Vai al contenuto

Le notizie del 2023 che non avremmo voluto darvi e quelle che vorremmo si avverassero nel 2024

Brutte notizie del 2023 e altre belle che vorremmo si avverassero nel 2024

A mezzanotte saluteremo il 2023 per dare il benvenuto al 2024; noi saremo qui, pronti a raccontarvi tutto quello che accadrà nel nuovo anno. Speriamo di avere tante belle notizie da raccontarvi, opportunità da cogliere, bonus e concorsi da sfruttare, e, come no? Anche un po’ di sano gossip. L’anno che se ne va è stato intenso e difficile, il primo integralmente in ripresa dopo la pandemia di Covid-19. Purtroppo, ci ha lasciato tante notizie che non avremmo voluto raccontarvi, ma quante ci attendono di nuove per rallegrarvi?

In questo post vi parliamo di quelle notizie del 2023 che non avremmo mai voluto raccontarvi e vi sveliamo quali ci piacerebbe condividere con voi, già dalle prime ore dell’alba. Non perdetevele!

2024 benarrivato

Per approfondire:

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

La rassegna stampa e il caffè, 5 notizie che colpiscono all’alba

15 superstizioni italiane per capodanno, inizia il 2024 con il piede giusto!

Gli effetti del cambiamento climatico

Purtroppo, i disastri provocati dal cambiamento climatico sono stati protagonisti indiscutibili del 2023. L’Italia si è vista profondamente interessata da alluvioni, piogge torrenziali e caldo torrido. Ma non è stata la sola. In tutto il mondo si sono susseguiti fenomeni atmosferici di grande portata, provocando calamità naturali che hanno distrutto vite umane e di animali. Riepiloghiamo 10 notizie che hanno fatto il giro del mondo.

  1. New York allagata, record di pioggia degli ultimi 140 anni
  2. Nel 2022 l’Europa più calda di 2,3 gradi rispetto all’era preindustriale
  3. L’Emilia Romagna sott’acqua, 6 morti, 4 dispersi e 5.000 evacuati
  4. Allarme import pomodoro dalla Cina +50%, Italia colpita dal cambiamento climatico
  5. Maltempo ovunque: gli USA in ginocchio mentre l’Italia trema e il ghiaccio antartico si scioglie, da 40° a 20° in pochi minuti
  6. Tempesta Ciaran, la peggiore di sempre, scuote l’Europa: 3 App Meteo per tenersi aggiornati sull’evoluzione
  7. Alluvioni in Spagna e il Burning Man Festival ridotto a pantano, 70 mila persone intrappolate nella melma
  8. Moria di pesci in Australia, cambiamento climatico
  9. Hawai, fiamme fuori controllo: almeno 53 morti
  10. Cop28 energia, siamo pronti a vivere di sole fonti alternative?
maltempo ovunque

La guerra, non solo in Ucraina

Dall’estero ci sono arrivate tante notizie di guerra. Anche se avremmo voluto annunciarvi lo stop all’invasione dell’Ucraina, il 2023 non è stato l’anno decisivo. Ma non solo: ad ottobre è iniziata l’offensiva di Hamas e la risposta di Israele, che ha innescato nella Striscia di Gaza un combattimento senza pietà. Di seguito vi riproponiamo alcuni dei titoli che hanno caratterizzato il nostro blog.

  1. Guerra in Ucraina, l’esercito ucraino a corto di soldati sotto i 40 anni. Leggiamo le testimonianze di ex combattenti giovanissimi
  2. Le 5 profezie di Baba Vanga e la guerra in Israele, sono fondate o solo fake news?
  3. Le principesse soldato in tempi di guerra, 10 guerriere nobili alle armi
  4. Cardinal Zuppi in missione a Kiev 2 giorni per fermare la guerra
  5. 5000 missili su Israele, almeno 800 morti e migliaia di feriti, 260 ragazzi uccisi al rave party
  6. Israele bombarda la Cisgiordania, 7 palestinesi morti in campo profughi a Jenin
  7. Fame, percosse e pidocchi: parlano gli ostaggi di Hamas, il racconto di 3 donne e 2 bambini
  8. Sudan, più di 1000 europei evacuati, fiamme e fame nel Paese

Gli addii per sempre

Anche il 2023 ha salutato per sempre personaggi amati e popolari; di alcuni ve ne abbiamo parlato nel nostro blog. Per le loro famiglie queste feste natalizie saranno state “incomplete”, ma l’anno nuovo aiuterà sicuramente a lenire le ferite e a trasformare il lutto in ricordo. Ve ne ricordiamo alcuni dei personaggi che ci hanno lasciato nel 2023.

  1. L’addio a Maurizio Costanzo, ultimo giorno in Campidoglio, domani i funerali
  2. Morto Sergio Staino. Addio Bobo
  3. Giorgio Napolitano, 98 anni, addio a un uomo amato e contestato, i messaggi degli hater
  4. Addio a Raquel Welch, icona del cinema e sex symbol mondiale
  5. Morta Susanna Parigi. una vita con i grandi della musica
  6. Morta Michela Murgia, l’attivista che non ha sfidato la morte
  7. È morta Jane Birkin, eterna icona di stile
  8. È morta Tina Turner, aveva 83 anni
  9. E’ morta Maria Giovanna Maglie a 70 anni
  10. Morto Matthew Perry, il Chandler di Friends. Scioccante il motivo.
mathew perry

I femminicidi

Il 2023 è stato un anno caratterizzato dalle morti di donne per mano di un parente o ex partner. Come racconta Collettiva, “femminicidio” è la parola del 2023. L’Istituto dell’enciclopedia italiana Treccani l’ha scelta nell’ambito della campagna di comunicazione #leparolevalgono, volta a promuovere un uso corretto e consapevole della lingua. Una parola che nel 2023 abbiamo usato tantissime volte: sono infatti 118 le donne uccise dall’inizio dell’anno, di queste 96 in ambito familiare o affettivo. Noi vi abbiamo raccontato alcuni di questi casi. Di seguito riproponiamo 10

Continua dopo gli annunci...
  1. Omicidio Giulia Cecchettin, il funerale: “Giulia ha parlato con il suo silenzio”, 10 mila persone suggellano un addio annunciato
  2. Giulia Tramontano e la vita che non c’è a 29 anni
  3. Femminicidio Vanessa Ballan, lutto regionale in Veneto. Testimonianza importante di una cassiera: cosa fare quando si vive di paura e stalking?
  4. Nota 73enne trovata morta con ferita alla testa a Milano, un altro femminicidio
  5. Marta di Nardo, 60 anni, trovato il corpo a pezzi in casa del vicino, ennesimo femminicidio dell’anno
  6. Duplice femminicidio ad Arezzo, uomo di 38 anni accoltella moglie e suocera
  7. Tentato femminicidio a Trieste, in carcere l’aggressore
  8. Novara, femminicidio-suicidio, un uomo e una donna trovati morti in casa
  9. Oscar Pistorius è un uomo (quasi) libero. Dieci anni fa uccise la fidanzata
  10. Carol Maltesi, discriminazione di genere? “30 anni non sono pochi”
progetti solidali

Le notizie che vorremmo condividere con voi nel 2024 e quelle che per certo condivideremo

Ci sono tante notizie positive che vorremmo condividere con voi nel 2024. Poiché non abbiamo la palla di vetro, non siamo sicuri di riuscire a esaudire i nostri desideri, ma poiché sognare non costa, ecco le 10 notizie che speriamo di potere approfondire nell’anno che arriva ed ecco altre notizie che sicuramente vi racconteremo.

Le notizie che vi racconteremo

  1. Le elezioni: Il 2024 è un anno di elezioni; non soltanto europee, ma anche in altri Paesi ci sarà una svolta decisiva alle urne:  Andranno alle urne gli Stati Uniti e i 27 membri dell’Unione europea, l’India, la Russia, Taiwan, per un totale di 4 miliardi di persone.
  2. Sanremo. La kermesse canora più importante dell’anno ci attende. Vi abbiamo parlato dei 27 protagonisti e continueremo a parlarvi a febbraio
  3. G7 in Puglia (politica); dopo il Giappone, sarà il turno dell’Italia per ospitare i più grandi della Terra;
  4. Vi parleremo di economia; la legge di bilancio è stata appena approvata e con essa ci saranno tanti provvedimenti attuativi che vedranno la luce nel 2024; noi continueremo a presentarveli;
  5. Sport: nel 2024 ci saranno, sia gli europei di calcio che i giochi Olimpici di Parigi. Non mancheremo di raccontarvi le gesta dei nostri atleti;
  6. Gossip; saranno tante le star che troveranno spazio nel nostro blog. Vi proporremo matrimoni, separazioni, look azzardati e nuovi film o brani che hanno per protagonisti i più amati (e odiati) VIP;
  7. Opportunità di lavoro e bonus: nei nostri post non mancheremo di riportarvi concorsi statali, opportunità lavorative, occasioni per guadagnare o risparmiare e le possibilità di accedere a bonus o agevolazioni.
  8. Classifiche: continueremo a parlarvi dei migliori prodotti e delle classifiche che identificano la qualità di prodotti e servizi;
  9. Tecnologia: vi presenteremo le novità in merito a nuovi apparecchi tecnologici o all’introduzione di nuove funzionalità in quelli che già abbiamo; intanto, nel 2024 ci sarà l’allunaggio della missione spaziale lunare Peregrine1
  10. Vi parleremo di concorsi e premi che potrete riscuotere acquistando un determinato prodotto o utilizzando i punti della vostra tessera fedeltà;
  11. Attualità e lifestyle: vi parleremo sempre di questi due argomenti perché è importante conoscere il mondo in cui viviamo;
  12. Consigli in casa e in cucina: continueremo a proporvi ricette e a fornirvi consigli per la casa e per la cucina. Seguiteci!
sanremo2024

Le notizie che vorremmo raccontarvi

  1. La fine del conflitto in Ucraina e della guerra tra Israele e Hamas;
  2. Una svolta nel cambiamento climatico per fermare le calamità naturali;
  3. Una cura decisiva contro malattie oggi incurabili;
  4. Riduzione della povertà in Italia e nel mondo;
  5. Incremento delle azioni solidali per aiutare le persone più fragili;
  6. La diminuzione del numero di femminicidi;
  7. L’incremento delle nascite;
  8. La diffusione di un accordo internazionale che ponga fine ai fenomeni migratori;
  9. La fine della lotta Stato – Toghe e la riduzione dei tempi per fare agire la Giustizia;
  10. L’ultima è un vero azzardo, ma noi ci proviamo: LA PACE NEL MONDO!
cambiamento climatico
cambiamento climatico
Autore

Ana nasce in Spagna, si laurea a 22 anni in Scienze Liguistiche e della Comunicazione. Dopo un'esperienza nel Regno Unito si trasferisce a Trieste, dove vive tuttora. Ha maturato esperienza come consulente aziendale e collaborato con diverse case editrici. Ha pubblicato cinque libri ed è copyrighter e Search Quality Rater.View Author posts

Lascia un commento