Vai al contenuto

Tempesta Ciaran, la peggiore di sempre, scuote l’Europa: 3 App Meteo per tenersi aggiornati sull’evoluzione

tempesta ciaran

Tempesta Ciaran, nuove minacce di bombe d’acqua sul nostro Paese

Spesso, da ultimedalweb vi parliamo del cambiamento climatico e delle sue conseguenze. In queste ultime 24 ore stiamo sperimentando ancora una volta alcuni degli effetti drammatici del meteo sul nostro Pianeta, che pare ribellarsi ad essere maltrattato. Gli eventi atmosferici atipici si verificano ovunque. E mentre attendiamo l’arrivo della tempesta Ciaran sul nostro Paese, il maltempo flagella una gran parte delle nostre Regioni.

Per approfondire:

Alluvioni in Spagna e il Burning Man Festival ridotto a pantano, 70 mila persone intrappolate nella melma

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

New York allagata, record di pioggia degli ultimi 140 anni

Il maltempo in Italia nelle ultime 24 ore

Una potente perturbazione atlantica ha portato nella notte tra lunedì 30 e martedì 31 piogge intense, venti forti e mareggiate su molte regioni del Nord Italia, soprattutto al Nord-Est. La Protezione Civile ha diramato un avviso di allerta rossa per il Veneto e arancione per altre sei regioni

I fenomeni più violenti si sono verificati quando un nubifragio si è abbattuto su Milano, facendo esondare il fiume Seveso e allagando strade e sottopassi. Anche in Trentino-Alto Adige la situazione è stata critica, con frane, smottamenti e esondazioni di torrenti che hanno costretto alcune famiglie ad evacuare le loro abitazioni. In Liguria e in Veneto si sono registrati danni a causa delle mareggiate, mentre a Venezia è entrato in funzione il sistema Mose per proteggere la città dall’acqua alta, che ha raggiunto il picco più alto (154 cm).

ponte crolla a marzolara
Crollo di un ponte a Marzolara (Parma)

Il maltempo ha provocato anche disagi alla circolazione stradale e ferroviaria, con chiusure di tratti autostradali e ritardi nei treni. L’autostrada del Brennero è stata chiusa in direzione nord per una frana vicino al confine austriaco. Alcune linee ferroviarie sono state interrotte o limitate a causa di cadute di alberi o di allagamenti dei binari.

La tempesta Ciaran, in arrivo il 2-3 novembre

La tempesta Ciaran è un potente ciclone atlantico che sta per colpire l’Europa occidentale con forti venti, piogge intense e mareggiate. Si tratta di una delle tempeste più violente degli ultimi anni, con una pressione al centro inferiore ai 955 hPa e raffiche di vento che potrebbero superare i 150 km/h in alcune zone. Le cause di questo fenomeno sono legate agli accesi contrasti tra la massa d’aria fredda in arrivo dal Canada e quella preesistente sull’Atlantico, che hanno favorito lo sviluppo di un profondo minimo di bassa pressione.

Il ciclone si muoverà verso l’Irlanda e la Gran Bretagna, dove causerà danni e disagi, e poi si sposterà verso il continente europeo, interessando la spagna, il Portogallo, il Belgio, alcune zone dell’Olanda e anche l’Italia.

tempesta ciaran

Nord e centro a rischio nubifragi, allagamenti e frane

La nuova ondata di maltempo provocata da Ciaran porterà piogge e temporali su molte regioni, soprattutto al nord e al centro. I fenomeni potranno essere anche di forte intensità, con il rischio di nubifragi, allagamenti e frane. Il passaggio della perturbazione sarà accompagnato da forti venti da ovest-sudovest, con raffiche fino a 150 km/h sulle coste esposte e sulle zone montuose. Il vento alzerà anche le onde sul mare, provocando mareggiate sul Mar Ligure, sul Mar di Sardegna e sul medio-alto Tirreno. Sull’arco alpino è previsto il ritorno della neve, con accumuli abbondanti sopra i 2000 metri di quota.

3 App meteo affidabili per tenersi aggiornati

Tenuto conto dell’imprevedibilità degli eventi atmosferici, vi suggeriamo si caricarvi un’App Meteo affidabile sul vostro smartphone per tenervi aggiornati sull’arrivo e pericoli della tempesta:

Meteo & Radar: allerte meteo

Questa app offre delle previsioni meteo accurate e dettagliate, basate sui modelli GFS e ECMWF, i più affidabili a livello mondiale. Tramite essa potete vedere le condizioni meteo attuali e future, con mappe animate, allerte e avvisi. L’app è disponibile per Android e iOS.

3B Meteo

Una delle App più apprezzate dagli utenti, perché offre delle previsioni meteo personalizzate e localizzate, con informazioni su temperatura, umidità, vento, pressione e altro. Potete anche scattare foto del tempo e condividerle con la community. Anche questa app è disponibile per Android e iOS.

Yahoo Meteo

Una delle più famose e belle dal punto di vista grafico, perché mostra anche le immagini del posto dove vi trovate, prese da Flickr. Offre anche un widget per la schermata iniziale e tante funzioni utili, come la possibilità di aggiungere fino a 20 città preferite. La troverete a disposizione a prescindere dal sistema operativo del vostro cellulare.

yahoo meteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *