Vai al contenuto

Angelina Mango canta suo padre: il momento più atteso di stasera

Tempo di cover al Festival di Sanremo, tutti gli occhi sono puntati su Angelina Mango che porterà un pezzo di suo padre. Una vera sfida se teniamo conto dell’artista e del ricordo indelebile che ha lasciato al suo pubblico.

La noia secondo Angelina Mango

Angelina Mango, vincitrice di Amici 22 ed esordiente al Festival di Sanremo, è uno dei nomi che desta più curiosità tra i vari partecipanti. Sarà per la sua età, 22 anni solamente, e per quel suo stare sul palco in modo così disinvolto che ricorda un po’ suo padre, l’amatissimo Mango.

A 13 anni perse suo padre, accasciatosi al suolo mentre cantava “Oro” a un suo concerto. Un trauma che toglie la terra da sotto i piedi per un qualsiasi adolescente, figuriamoci per lei che è avvenuto tutto sotto le telecamere e che ha segnato una cicatrice sul suo cammino.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

angelina mango

La sua gavetta è cominciata con la scrittura di canzoni, ma è con Amici che ha avuto una grande visibilità. Nonostante sia stata una “figlia di”, ciò non le è servito per accelerare la sua fama, ma come spinta per migliorarsi e dimostrare di avere talento. Tanto da arrivare a Sanremo e posizionarsi in vetta.

La canzone, intitolata “La Cumbia della Noia,” contiene un riferimento culturale alla cumbia, un genere musicale, canto e danza colombiani di radice africana. La parola “kumb” nelle lingue africane significa “rumore” o “frastuono”, e la cumbia era praticata durante il lavoro nelle piantagioni, conosciute come “kumbè”, per allietare le giornate e sperare in un raccolto prospero.

Per Angelina Mango significa vivere con entusiasmo la vita e portarlo sul palco, sempre.

L’attesissima serata cover

Nella serata cover, la giovane artista onorerà la memoria di suo padre, Giuseppe Mango, con l’interpretazione de “La Rondine”, un brano iconico. “Non ho una sua canzone preferita: è difficile sceglierne una, perché sono legata a tante. A Sanremo ho scelto di portare La Rondine perché quando mi sono messa al piano a provarla, mi sono completamente innamorata dell’anima della canzone.”- ha detto.

Continua dopo gli annunci...
mango

Non stentiamo a crederle, la voce di Mango era una porta aperta sul Paradiso, riflesso della sua splendida anima. In merito alla cover, Angelina non ha mai cantato nessuna canzone di Pino, motivo per cui sono tutti molto curiosi di sapere come omaggerà il padre. Noi siamo già pronti a commuoverci.

Autore

Copywriter per passione dal 2014, amo l'arte in tutte le sue forme e potrei perdermi nei corridoi di un museo per ore. Laureata in infermieristica, ho finito con l'aprire uno studio fotografico. La coerenza? In fondo, non è tutto nella vita.View Author posts

Lascia un commento