Vai al contenuto

Wonka sbanca il botteghino, ma resta dietro Johnny Depp

wonka

Tutti a vedere Wonka, la pellicola sarà il titolo preferito a Natale, ma come se la cava in confronto al film di Johnny Depp?

Wonka, 1° posto al botteghino?

Timothée Chalamet è sulla buona strada per raggiungere il primo posto al botteghino già da questo fine settimana. Il film “Wonka” ha raggiunto numeri finora sono impressionanti e tutti vogliono vederlo, memori dell’altro film di Wonka, “Charlie e la fabbrica di Cioccolato” con Johnny Depp.

wonka Chalamet

I numeri del primo giorno promettono di far incassare tra i 35 e i 40 milioni di dollari negli USA, i critici pensano possa raggiungerli nella giornata odierna.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Tra le anteprime del giovedì e l’intera giornata di proiezioni del venerdì, “Wonka” ha guadagnato finora circa 14,4 milioni di dollari, il che, ancora una volta, pone il film per famiglie ben al di sopra della concorrenza.

Naturalmente a spingere molte persone è stata la curiosità di vedere come se la cavava il giovane attore francese rispetto al Johnny Depp degli anni 2000. Chi vince

Il confronto con Depp

Forse non sorprende che i numeri di Chalamet non reggano il confronto con Johnny e Tim Burton. “Charlie e la fabbrica di cioccolato” del 2005 guadagnò un bel po’ di più… sia nel suo primo giorno ufficiale che nel fine settimana di apertura a livello nazionale.

wonka depp

Le cifre del primo giorno per il film di Depp erano di circa 20 milioni di dollari in quel momento, e durante il fine settimana… circa 56 milioni di dollari. Il guadagno finale è stato più di $ 206 milioni.

In altre parole, Johnny Wonka è ancora il re in termini di denaro sonante – e anche per la critica -. Non che Timothée Chalamet non sia bravo, anzi convince pienamente nel suo ruolo, ma Johnny è un trasformista puro.

Bisogna anche considerare il periodo per cui i numeri al botteghino di Tim potrebbero non essere così forti nel 2023: il fatto è che le persone semplicemente non vanno al cinema come una volta… quindi tutto considerato, per “Wonka” il bottino è ottimale considerato il contesto storico in cui è uscito.

wonka

E se ti stai chiedendo come andò l’originale con Gene Wilder in questa sfida dei botteghini, la sua versione del 1971 non andò poi così bene, guadagnando “solo” 4 milioni di dollari a livello nazionale (sarebbero 22 milioni di dollari odierni).

E voi quale Wonka preferite?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *