Vai al contenuto

Un phon Dyson a 3 euro? Attenti a non cadere in questa nuova truffa su Facebook

Un phon Dyson a 3 euro

Oggi scriviamo questo post da ultimedalweb nella speranza di aiutare qualcuno che forse, essendo benintenzionato, potrebbe cadere in una bella trappola tesa da chi, indubbiamente, benintenzionato non è. Soprattutto perché è giunto il periodo di Natale e tutti corriamo a fare acquisti tentando di risparmiare qualche soldino, o di incappare in un bell’affare. Che dire? Diffidate dagli affari tanto golosi! O, almeno, stati molto attenti a quello che acquistate (o vorreste acquistare), perché l’affare potrebbe rivelarsi un vero salasso.

In questo post vi parleremo di una truffa ricorrente, che capita con il brand Dyson a scadenza regolare, con qualche modifica per non destare sospetti. Vi diremo come evitare questa e altre truffe simili e quali sono i consigli della casa madre per non cacciarsi nei guai.

dyson ok 1

Per approfondire:

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

iPhone ricondizionato, risparmio garantito ma attenzione alle truffe! 5 consigli per l’acquisto

Nuovi pericoli di attacchi phishing tramite i codici QR, attenzione! Il 22% del totale solo ad ottobre

Ci risiamo alla truffa Dyson a 3 euro

Ci risiamo con la truffa Dyson a 3 euro (stavolta il prezzo è aumentato, perché in precedenza si vendevano a 2 euro). Sul social network Facebook, a molti italiani sta capitando di imbattersi in un post sponsorizzato costruito con l’intento di raggirare ignare vittime. In passato era stato coinvolto anche l’aspirapolvere senza fili Dyson. Ora tocca, ciclicamente, al phon Supersonic del noto brand.

Anche se il prodotto è in vendita a €379,00 sul sito ufficiale della nota casa di elettrodomestici, l’annuncio virale parlerebbe della stessa soluzione in vendita a 3 euro.

La foto che accompagna il post pensato per la truffa Dyson mostra una giovane donna che ha tra le mani il tanto ambito phon del noto brand e dall’altra uno scontrino che fa riferimento al prezzo di 3 euro per l’acquisto super scontato. La ricevuta riporta il riferimento ad Amazon (in precedenza, la “gentilezza pubblicitaria” era andata a Mediaworld) e sullo sfondo dell’immagine si vede l’offerta in un negozio. Si tratta solo di una trappola e vi spieghiamo il perché.

dyson

La truffa, ben costruita, ma incappa in alcuni errori

Anche se la truffa sembra ben costruita, ci sono alcuni errori da segnalare, che serviranno anche per altre truffe di caratteristiche simili. Anzitutto, se avete ricevuto (o riceverete) questo post sponsorizzato, potrete osservare che sotto la foto c’è una chat con persone che dicono di avere ricevuto il prodotto e di essere molto soddisfatti. Alcuni lamentano difetti sulla scatola, ma confermano di avere ricevuto un fantastico Dyson supersonic per solo 3 euro.

Se ci fate caso, i post sono sgrammaticati; cioè, contengono numerosi errori in italiano. Si tratta di un problema dovuto probabilmente all’utilizzo dell’intelligenza artificiale per creare la fake news. Inoltre, se osservate la foto, vedrete uno scontrino Amazon che propone il prezzo originale e quello effettivamente pagato. Dietro la modella si possono vedere i phon all’interno di un punto vendita. Tuttavia, su Amazon non si acquista in negozi fisici. Ancora un dettaglio di questo photoshop: dietro la scatola del phon si intravede la “C” di una scritta che non è stata cancellata, e che indubbiamente rivela che la fotografia non è stata scattata in un negozio fisico.

I precedenti, perché ci sono tante truffe a spese di questo marchio?

Dyson ha denunciato almeno dal 2019 moltissime truffe ai danni dei prodotti originali. Invero, i truffatori si sono invaghiti di questo brand perché è molto costoso; di sicuro è uno specchietto per le allodole presentare un prodotto di questo marchio a costi molto più bassi o quasi nulli. In realtà, in questo caso i 3 euro sono solo un tentativo da parte dei malintenzionati di impossessarsi dei dati della vostra carta di credito.

Ma non solo ci sono tentativi di phishing (messaggi equivoci per rubare denaro), ma tante contraffazioni. Ad esempio, in questo articolo vedrete come nel 2020 i carabinieri di Brescia sono riusciti, fingendo di essere acquirenti, a sventare una truffa. Di fatto, i prodotti Dyson contraffatti sono molto difficili da individuare perché appaiono quasi identici agli originali, dal logo sugli apparecchi, agli imballaggi in cui vengono consegnati. I falsi Dyson includono addirittura copie degli adesivi con numero di serie Dyson e i certificati di garanzia Dyson.

Perché costano tanto i prodotti Dyson?

Trattandosi di elettrodomestici comuni, il mercato nero tenta di riprodurre apparecchiature già create per altri brand, simulando in tutto e per tutto il marchio Dyson, che in realtà è molto più costoso. Ma perché? Perchè il costo è legato all’elevato numero di brevetti che contengono. Non essendo legalmente riproducibili da altri, si posizionano di proposito a un prezzo di massimo vantaggio per il produttore

dyson supersonic

Identificare un Dyson contraffatto

Non sempre è facile identificare un Dyson falso ma ci sono alcuni comuni elementi che possono aiutare:

  • Bassa qualità delle rifiniture (ad esempio logo Dyson applicato erroneamente, giunture irregolari nei materiali, graffi sul prodotto o bordi non livellati)
  • Bassa qualità dei materiali di imballaggio
  • Errori di battitura sul prodotto, sull’imballaggio o sulla documentazione allegata

Dyson non presta servizio agli apparecchi contraffatti o non composti da parti originali Dyson, in quanto non prodotti da Dyson stessa. Né offre rimborsi per un falso acquistato. In alcune circostanze fornisce assistenza ai consumatori che hanno acquistato apparecchi Dyson contraffatti al fine di supportarli a ricevere un rimborso. Tuttavia, si tratta di casi isolati, perché la Dyson, per motivi di sicurezza, chiede di acquistare gli elettrodomestici sul proprio sito. Per ulteriori informazioni o suggerimenti potete contattare il team del Servizio Clienti Dyson.

Continua dopo gli annunci...
Truffa Dyson
Truffa Dyson

Come evitare di essere truffati facendo acquisti online

Per evitare di essere truffati mentre fate acquisti online, tenete ben presente queste regole:

  1. Diffidate sempre di prodotti che costano pochissimo in confronto al loro prezzo originale; chiedete informazioni al venditore se avete dei dubbi;
  2. Controllate sempre l’affidabilità del venditore: spesso le piattaforme contengono recensioni molto utili; potete controllare anche il sito “trustpilot” per capire il livello di affidabilità del venditore o per trovare aziende affidabili;
  3. Acquistate sempre su siti sicuri, che propongono sistemi di pagamento protetti, come “Paypal”;
  4. Controllate sempre l’URL della pagina web per verificare provenienza e affidabilità;
  5. Utilizzate preferibilmente carte prepagate con poca liquidità.
Autore

Ana nasce in Spagna, si laurea a 22 anni in Scienze Liguistiche e della Comunicazione. Dopo un'esperienza nel Regno Unito si trasferisce a Trieste, dove vive tuttora. Ha maturato esperienza come consulente aziendale e collaborato con diverse case editrici. Ha pubblicato cinque libri ed è copyrighter e Search Quality Rater.View Author posts

Lascia un commento