Vai al contenuto

La cucina del domani, tutta da scoprire, 4 tipologie di cucina evoluta

La cucina del domani, in costante evoluzione

Avete sentito parlare della cucina del domani? Come vi immaginate voi la cucina del domani? Ogni giorno vediamo come l’innovazione invade le nostre case e le nostre dispense, mettendoci davanti al fatto compiuto: oramai non possiamo più fare a meno della tecnologia, che ci ha catturati. Per non parlare del cibo prelibato che vediamo preparare facilmente nei programmi di televisione, il primo dei quali “Masterchef“. Ma non solo: oramai, i programmi culinari e di ristorazione ci hanno invasi: “Cortesie per gli ospiti”, “4 Ristoranti“, “4 hotel”, “la cucina di Benedetta”, “Giusi in Cucina” “Casa Pappagallo”, “Little Big Italy“, “Cucine da incubo”, e via dicendo, quasi all’infinito.

image 179

Ma voi a casa avete tutti gli strumenti che utilizzano i vari chef, soprattutto quelli stellati? Siete in grado di fare la sferificazione, la schiuma, l’emulsione, il gel? Sembra facile, ma poi… c’è qualcosa che non funziona. Perché? Perché non abbiamo le attrezzature giuste e non conosciamo bene le tecniche. Ma ci possiamo scoraggiare? Certamente no. Basta stare al passo con i tempi, aggiornare la nostra attrezzatura in cucina, provare e creare. Se oggi riusciamo a fare piatti che le nostre nonne si sarebbero sognate, come sarà la cucina del domani? Proviamo a pensarci!

Per approfondire:

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

I ristoranti stellati, 3 ricette di cucina gourmet

Ti piace cucinare? Vinci un premio a tema!

Una cucina sostenibile, innovativa, personalizzata e connessa, ma come?

La cucina del domani è un tema affascinante e stimolante, che ha a che fare con aspetti tecnologici, sociali, ambientali e culturali della nostra vita. La cucina del domani sarà probabilmente una cucina più sostenibile, innovativa, personalizzata e connessa, in grado di soddisfare le esigenze e i gusti di una società sempre più diversificata e globale. Non credete?

Vediamo assieme alcune delle tendenze che potrebbero caratterizzare la cucina del domani.

La cucina sostenibile, a basso impatto ambientale

Non potete dire che la cucina del domani non sarà sostenibile: tutti gli input che ci arrivano ci spingono a mangiare in maniera da rispettare l’ambiente e utilizzare prodotti artigianali a chilometro 0. Sicuramente domani i nostri figli e nipoti avranno una cucina che si basa su ingredienti locali, stagionali, biologici e a basso impatto ambientale, che privilegerà il consumo di frutta, verdura, cereali e legumi, e che ridurrà lo spreco alimentare. Una cucina che promuoverà la salute del pianeta e delle persone, rispettando la biodiversità e la cultura gastronomica di ogni territorio.

image 180

La cucina innovativa, basata su scienza e tecnologia

La cucina del domani sarà anche innovativa; senz’altro non possiamo parlare di una cucina che non sfrutti le potenzialità della scienza e della tecnologia per creare nuovi sapori, texture, forme e modalità di preparazione degli alimenti. Pensate alle tecniche della cottura sottovuoto, la sferificazione, l’azoto liquido e altro. Probabilmente utilizzerà anche strumenti come stampanti 3D, macchine sottovuoto, reattori chimici e biologici per trasformare gli ingredienti in piatti sorprendenti e creativi.

image 181

La cucina personalizzata, adatta alle esigenze nutrizionali di tutti

La cucina sarà sicuramente personalizzata domani (se non lo è già oggi); gli ingredienti a disposizione e le conoscenze in materia sono tali da consentire di proporre una cucina che si adatta alle preferenze, alle esigenze nutrizionali e alle condizioni di salute di ogni individuo. Una cucina che si avvale di dispositivi intelligenti, sensori, app e algoritmi per monitorare lo stato fisico e psicologico delle persone, suggerire ricette personalizzate, dosare gli ingredienti e regolare la cottura in base ai parametri fisiologici e ai gusti personali. Comodo, vero?

Continua dopo gli annunci...
image 183

La cucina connessa, integrata con internet e dispositivi smart

Per finire, non possiamo non immaginare una cucina connessa: cioè, una cucina che si integra con la rete internet e con altri dispositivi smart, come smartphone, tablet, smartwatch e assistenti vocali. Sarà una cucina che permetterà di accedere a informazioni, ricette, consigli e servizi online, di comunicare con altri utenti e di controllare a distanza gli elettrodomestici. Faciliterà senz’altro la condivisione, l’apprendimento e la socializzazione.

image 184
Autore

Ana nasce in Spagna, si laurea a 22 anni in Scienze Liguistiche e della Comunicazione. Dopo un'esperienza nel Regno Unito si trasferisce a Trieste, dove vive tuttora. Ha maturato esperienza come consulente aziendale e collaborato con diverse case editrici. Ha pubblicato cinque libri ed è copyrighter e Search Quality Rater.View Author posts

Lascia un commento