Vai al contenuto

Vacanze con gli animali domestici: dove andare, come organizzare il viaggio e il soggiorno.

Vacanze con gli animali domestici

Vacanze con gli animali domestici: nonostante il trend in crescita bisogna giocare di anticipo nelle prenotazioni.

In questo articolo parliamo di vacanze con gli animali domestici, quindi spazio nel portabagagli oppure accanto al vostro roller preparate il cesto anche per il vostro pet. I posti che aprono le porte agli animali da compagni aumentano e aumenta al sensibilità anche sul tema dell’abbandono. Non solo, di servizi per il benessere degli animali da compagni aumentano, è un vero e proprio settore commerciale che cresce.

Vacanze con gli animali domestici

Così, non è più difficile trovare alberghi che ospitano cani, gatti e altri pet, che offrono piscine e stabilimenti per loro. Spa dedicate al benessere del cane o del gatto (chiaramente sono da abituare fin da piccoli), servizi di trasporto anche tra un paese e l’altro per i nuclei famigliari che includono anche i pet. Una crescita di tendenza in questi anni ma non ancora così numerosa da riuscire a rispondere a momenti con picchi di prenotazioni, soprattutto in estate.

La regola importante da seguire nel turismo con gli animali da compagnia è prenotare in anticipo alberghi, biglietti, posti disponibili e, nella malaugurata sorte di dover partire senza Fido, ricordatevi di prendere già accordi con pet sitter a domicilio o pensioni estive dedicate a loro.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

I posti migliori dove trascorrere le vacanze con gli animali domestici

L’elenco dei posti migliori dove trascorrere le vacanze con gli animali domestici si allunga ogni anno, così prima dell’estate ci si ritrova a rinnovare le guide scritte facendo una ricerca accurata città per città, luogo per luogo. Gli animali necessitano di case o alloggi pet friendly (ne trovate tantissime tra Booking e altri siti di prenotazione dove dormire), di zone verdi dove correre in sicurezza, di fresco magari vicino all’acqua. Prima di partire, durante l’anno, accertatevi di tutte le vaccinazioni necessarie da fare contro zanzare e altri parassiti da eseguire. Ed ecco che quali città abbiamo trovato nell’elenco delle migliori in Italia per gli animali domestici, pappagalli compresi.

In Italia

dog 665159 1280

Riccione, con le sue spiagge accoglienti per gli amici a quattro zampe, offre un’esperienza unica di vacanza al mare per te e il tuo cane. Courmayeur ti invita a respirare l’aria fresca di montagna in compagnia del tuo fedele amico, mentre Jesolo ti accoglie con spiagge attrezzate per goderti il sole insieme al tuo cane. Il Gargano, con i suoi lidi pet-friendly, ti permette di goderti il mare in totale relax con il tuo animale domestico al seguito.

Bevagna, immersa nel verde dell’Umbria, offre meravigliose passeggiate nella natura che potrai condividere con il tuo fedele compagno. A Roma, potrai esplorare le strade della città eterna in compagnia di colonie feline e trovare deliziosi dolcetti per il tuo cane nelle pasticcerie dedicate agli amici a quattro zampe.

Sul Lago di Como, potrai ammirare paesaggi mozzafiato in compagnia del tuo animale, mentre a Sassari e dintorni, avrai l’opportunità di esplorare la splendida Sardegna con il tuo fedele amico al tuo fianco.

In Europa

Lione, nella pittoresca Francia, si distingue per l’84% delle strutture che accolgono animali domestici. Zurigo, incantevole città svizzera, offre l’82% di strutture pet-friendly, mentre Berlino, in Germania, si fa avanti con il 76% di accoglienza agli amici a quattro zampe. Barcellona, famosa per la sua accoglienza verso gli animali domestici, presenta spiagge e parchi aperti a loro. Sitges, Calella, e Castelldefels offrono spiagge spaziose per giocare con il proprio cane. Santa Susanna, Cascais, e Lagos completano l’elenco delle destinazioni costiere con spiagge pet-friendly, offrendo una vacanza rilassante per te e il tuo animale domestico.

Come organizzare al meglio viaggio e soggiorno vacanziero dei nostri pet

Per organizzare al meglio la vacanze con gli animali domestici, è importante tenere a mente che viaggio e soggiorno sono due momenti differenti che sconvolgono ogni volta la loro routine giornaliera.

Prima di tutto, abituate gli animali fin da piccoli ai traslochi e ai cambiamenti di spazio, prestando particolare attenzione a conigli e gatti. Optate per un bravo pet sitter o una pensione per animali, garantendo così il loro benessere psicologico durante la vostra assenza.

Durante i viaggi estivi, assicuratevi che i vostri amici pelosi abbiano sempre accesso a una buona quantità di acqua e idratazione, e condividete con loro frutta con moderazione. Fate attenzione a non far mangiare loro nulla proveniente da mani estranee o in strada, evitando così possibili rischi legati a bocconcini avvelenati o dispetti. Preparate tutti i documenti necessari, inclusi il libretto sanitario, le vaccinazioni, il microchip e il tatuaggio.

Tempo per adattarsi e viaggiare sereni per gli animali non è solo una questione di abitudine.

pexels photo 177809

Ricordatevi che sia i cani che i gatti potrebbero aver bisogno di tempo per ambientarsi in un nuovo ambiente, quindi rispettate le loro emozioni e siate pazienti. Assicuratevi che le strutture pet-friendly abbiano personale preparato per gestire le prime reazioni degli animali a un ambiente sconosciuto, fornendo loro il supporto e la tranquillità di cui hanno bisogno. Quello che abbiamo detto, vale anche per i cani anche le prime passeggiate rappresentano un cambiamento importante legato anche al territorio, ai cani che incontreranno, ai luoghi e alle attività che farete che sono diverse da quelle di casa. Per ora è tutto ma è un argomento che torneremo ad affrontare oppure proporremo nuove mete dove trascorrere meravigliose vacanze con gli animali domestici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *