Vai al contenuto

Spunti di design per decorare il giardino in estate: il caldo eccessivo può distruggere le piante?

Il giardino in estate, guida e consigli

Il giardino in estate: la caratteristica più importante è che si vive di più anche in compagnia

Dal giardino terapeutico al giardino estivo e viceversa. Possiamo parlare anche di terrazzo o veranda o comunque uno spazio esterno o semi esterno della casa da allestire con piante e tavolini da esterno, di modelli ce ne sono veramente tanti. Una zona di piante e verde fa bene alla salute, tanto che si arriva a parlare di garden therapy.

Il fatto è che il giardino di casa è anche la zona più ideale da vivere con gli amici, famigliari ma anche in solitudine per leggere, scrivere, lavorare, studiare, ascoltare musica, eseguire esercizi di ginnastica o meditazione. Tutte cose belle anche in estate, soprattutto nei momenti più conviviali, dai pranzi alle serate in compagnia. Giardini, cortili o terrazzi diventano la parte più fresca della casa ad alcune condizioni: se tira spesso venticello, non sono colpiti per molte ore o tutto il giorno dal sole, non sono esposti ad umidità e zanzare.

Il giardino estivo

Insomma, giardino estivo sì ma con delle necessità specifiche per questa stagione e così, abbiamo pensato a questa checklist di aspetti da curare nella parte esterna della casa. L’ultimo paragrafo lo dedichiamo alle piante che, in tutto e per tutto, spesso sono proprio loro a rendere giardino e terrazzi un posto unico, naturale e fresco.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Il giardino in estate: ecco di che cosa ha sicuramente bisogno

Una zona che funga da area relax ma anche da angolo food, potete utilizzare i cuscini molto grandi colorati, sono di tendenza.

Accanto ad amache, sdraio e divanetti da esterno. Per il tavolo optate per modelli molto grandi ma con materiale robusto resistente al tempo e al vento, da anni si possono sostituire ai modelli di plastica e propilene quelli in pietra lavica decorata.

Tende da sole, gazebo o ombrelloni molto grandi e pesanti, da installare su terreno o appositi appoggi. Casette, scivoli e giochi per bambini, o anche una zona gioco e relax per i vostri animali domestici. Tra colori e forme si abbinano bene agli arredi del giardino ma anche alle piante, comunicano spensieratezza e fantasia, è lo spazio che permette ai bambini di non annoiarsi e agli animali di rilassarsi in un angolo dedicato a loro.

Il giardino più comodo e abitabile del mondo
Fonte:; amazon

Luci esterni, prolunghe elettriche o prese da esterno, mini impianti audio: da studiare bene con tecnici, elettricisti ed esterni. Ci sono anche soluzioni mobili, che non necessitano di installazione e si possono alternare a candele estive e candelabri anti zanzare o antifumo.

Catene di lampadine da esterno: fonte amazon
Catene di lampadine da esterno: fonte Amazon

Piante e specchi d’acqua, il sogno di molti proprietari di giardini o spazi esterni poter creare piccole fontane e laghetti ma attenzione, necessitano di cura. Il giardino dalle piante agli arredi richiede pulizia e attenzione. L’acqua di una piccola fontanella si sporca facilmente e può attirare zanzare, realizzatela solo se potete prendervene cura.

Sperimenta queste combinazioni per decorare e allestire il giardino estivo

In rete si trovano tantissime ispirazioni dedicate agli esterni, il giardino estivo si può benissimo allestire con una combinazione di sfumature tra blu e verde. Il richiamo all’acqua e con il colore più naturale in natura si crea un mix ideale per rigenerare occhio e mente. Per amplificare questa sensazione di freschezza, aggiungi piante e elementi decorativi come fontane o laghetti, vanno bene anche fotografie in cornice.

Fonte: Houzz.it
Fonte: Houzz.it

Il giallo e il bianco insieme posso trasformare lo spazio esterno in un’oasi luminosa, il richiamo è alla spiaggia, al sole e il bianco incrementa il senso di spazio e di luce. Accompagnate queste splendide tonalità con elementi naturali come frutta fresca, conchiglie e decorazioni a forma di pesce, creando una sensazione di freschezza e allegria. Per ora abbiamo trovato soltanto questo piccolo arredo ma girando nei siti di arredamento esterno si trovano tantissime ispirazioni e idee adattabili alla propria casa.

oggetto decorativo per esterni 31149987

Una combinazione non semplice da realizzare ma possibile, l’arancione nelle sue sfumature più tenue si unisce benissimo sia al verde che all’azzurro. Giocate bene con gli accessori, i bianchi e gli elementi di accompagno o taglio tra colori molto diversi. Una combinazione rarissima per gli esterni e anche molto audace.

image 42
Tenda finestra su sfondo bianco: fonte Amazon

Le piante in estate: quanto soffrono il caldo? Come accudirle al meglio e proteggerle?

Le alte temperature estive rappresentano una sfida per le piante, ma è possibile proteggerle con attenzione e cura. Le radici superficiali sono particolarmente vulnerabili al caldo, quindi mantenete il terreno umido e applicate pacciame per trattenere l’umidità. Evitate pacciamature in plastica scura che possono surriscaldare il suolo. Innaffiate al mattino o al tramonto per ridurre l’evaporazione e schermate le piante dalla luce solare diretta con teli ombreggianti. Fate attenzione alla potatura e utilizzate compost per migliorare la salute delle piante. Sollevate i vasi per evitare il surriscaldamento del terreno. Prima di partire per le vacanze, prendete precauzioni per garantire la sopravvivenza delle piante. Adattate le cure in base alle esigenze specifiche di ciascuna varietà coltivata, osservando attentamente e intervenendo di conseguenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *