Vai al contenuto

La pet therapy, non solo un rapporto di affetto ma di puro benessere (100%)

pet therapy

La pet therapy, per guarire con affetto

Vi piacciono gli animali? Non avete mai avuto un amico a quattro zampe e nemmeno un criceto o un canarino? Male! Perché vi perdete una grande possibilità di migliorare il vostro benessere. A meno che siate allergici al pelo di cane o gatto, se sapeste che la vostra patologia (ammesso che ne abbiate una) si può trattare con la pet therapy, sicuramente dareste il vostro consenso affinché la vostra guarigione fosse trattata per il tramite di un animale. Quale, dipende da voi.

In Italia la pet therapy ha un nome poco poetico: infatti, si conosce come “interventi assistiti con gli animali (IAA)”, ma la finalità è sempre la stessa. Si tratta di migliorare la salute e il benessere delle persone con l’ausilio di animali da compagnia.

Per approfondire:

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

San Francesco e la sua eredità: i nostri amici a 4 zampe

La pensione per i cani, servizi e costi a partire da 15 euro

pet therapy

La pet therapy sostituisce i farmaci

L’impiego degli animali in vari ambiti terapeutici determina una risposta migliore da parte del paziente, che porta molte volte a ridurre l’uso dei farmaci. Senz’altro, un risultato che porta a migliorar la qualità della vita e a ridurre i costi per la collettività. Inoltre, non si può trascurare il fatto che si genera un rapporto di affetto indissolubile che comporta anche un contributo da parte del paziente a fare girare l’economia: parliamo dei veterinari, i negozi specializzati per gli animali e l’industria del pet, con tutto quello che comporta.

Terapia perfetta contro ansia e depressione

Una delle malattie che trovano più giovamento dalla terapia con gli animali è l’ansia e depressione. Il rapporto con gli animali, secondo i risultati delle ricerche scientifiche, aiuterebbe a riaccendere stimoli nei pazienti, che sarebbero spinti a reagire e a sentirsi utili, quando pochi mesi prima si sarebbero sentiti depressi e in pieno isolamento sociale.

Certamente, i benefici della pet therapy sono evidenti soprattutto nei bambini e negli anziani, ma non solo. Tuttavia, queste due categorie beneficiano del rapporto con i pet dal punto di vista psichico e fisico, perché sono stimolati a fare attività motorie e a sviluppare il senso della responsabilità.

Come funziona la pet therapy

In Italia la pet therapy può essere effettuata in strutture specializzatenon specializzate, come quelle di tipo sociale e socio-sanitario residenziale e diurno (case di riposo, istituti di accoglienza per minori, case famiglia, istituti di pena), educativo (istituti scolastici, centri educativi), ricreativo (maneggi) e aziende agricole.

La pet therapy deve essere condotta da personale preparato, competente e professionale, che fa parte di una équipe multidisciplinare composta da veterinari, medici, psicologi, educatori, educatori cinofili ed etologi. Inoltre, gli animali devono essere selezionati, addestrati e monitorati per garantire il loro benessere e la sicurezza delle persone.

Diverse tipologie di pet therapy

Ci sono tre tipi di pet therapy che si possono attuare:

  1. Attività assistita con gli animali (AAA): consiste in interventi ludici o ricreativi che non hanno una finalità terapeutica specifica, ma che migliorano la qualità della vita delle persone. Ad esempio, una passeggiata con un cane o accarezzare un gatto.
  2. Educazione assistita con gli animali (EAA): si tratta di interventi educativi che usano gli animali come supporto per l’apprendimento e lo sviluppo delle abilità sociali, cognitive ed emotive. Ad esempio, leggere una storia a un cane o fare un gioco con un coniglio.
  3. Terapia assistita con gli animali (TAA): in questo caso, gli interventi terapeutici usano gli animali come co-terapeuti per trattare specifiche patologie o disturbi. Ad esempio, si fanno esercizi fisici con un cavallo o si interagisce con un delfino

Benefici della pet therapy

La pet therapy funziona grazie alla relazione che si instaura tra la persona e l’animale, che si basa sulla fiducia e sulla reciprocità. L’animale non giudica, non rifiuta, si dona totalmente, stimola sorrisi, aiuta la socializzazione, aumenta l’autostima e non ha pregiudizi. In sua compagnia diminuisce il battito cardiaco e calano le ansie e le paure.

Questa terapia può apportare numerosi benefici in termini di salute fisica e mentale. Ad esempio, dal punto di vista della salute fisica, la pet therapy può migliorare la pressione sanguigna, il sistema immunitario, il dolore, la mobilità e la coordinazione, mentre dal punto di vista della salute mentale, la pet therapy può ridurre lo stress, la depressione, l’ansia, l’isolamento sociale, i comportamenti aggressivi e le stereotipie.

pet therapy

Elemento d’integrazione per bambini con problemi cognitivi

Gli animali possono svolgere un ruolo prezioso per aiutare i bambini con problemi di ritardo nello sviluppo a integrarsi in un ambiente sociale appropriato. Di fatto, gli animali offrono un amore incondizionato e la presenza di un animale domestico spesso calma le persone.

Prendersi cura di un animale domestico aiuta i bambini a sviluppare empatia. Gli studi scientifici hanno dimostrato che i ragazzi affetti da ritardi nello sviluppo hanno esperimentato maggiori miglioramenti dopo essersi impegnati in una terapia di intervento assistita da animali (nello specifico, cani) rispetto ai loro coetanei che avevano appena ricevuto una regolare terapia comportamentale.

La Pet Therapy è molto più che un semplice momento di gioco. Sebbene i metodi terapeutici che coinvolgono gli animali domestici possano essere emozionante e includano momenti giocosi con i cani, i benefici ottenuti sono molto significativi. I bambini imparano a prendersi cura di un altro essere vivente, a sviluppare una connessione emotiva, a migliorare le capacità motorie e altro ancora. Di fatto, la pet therapy può essere la chiave per una svolta.

bambino pet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *