Vai al contenuto

Crepes senza glutine. La ricetta per averle morbidissime in 10 minuti!

crepes senza glutine

Le crepes sono tra i dessert più amati, si preparano in pochissimo tempo e lasciano molto spazio alla fantasia in in quanto possono essere farcite a piacimento. Ecco una ricetta deliziosa e senza glutine che potrebbe piacerti!

Crepes per tutti i gusti

Non c’è festa o evento in cui le crepes non siano lo stand con la fila più lunga, tutti sono attratti da questo dolce senza tempo e senza limiti. Puoi farcirle con cioccolata, marmellata, yogurt e tanto altro, inoltre possono essere anche salate per la gioia di coloro che non amano i sapori troppo dolci. Qui esploreremo la versione senza glutine, una preparazione semplicissima e veloce che farà felici tutti i celiaci. Provale a colazione, o anche durante la giornata come sfizio, o ancora di sera dopo la cena per completare in bellezza il pasto.

Gli ingredienti

Come per tutte le preparazioni il consiglio è di organizzare il lavoro e preparare tutti gli ingredienti in modo da averli a portata di mano e risparmiare tempo importante. Ecco quindi che ti serviranno 400ml di latte, 2 uova, olio di semi di girasole, 30 grammi di zucchero semolato e 240 grammi di farina di riso.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

crepes senza glutine

Preparazione dell’impasto delle crepes senza glutine

Vediamo ora il semplice procedimento per la preparazione dell’impasto. Inizia col procurarti una ciotola dove rompere le uova, in seguito aggiungi lo zucchero e procedi subito a mescolare con una frusta. Una volta sciolto lo zucchero, inizia a versare il latte a filo continuando a mescolare senza sosta, a operazione ultimata, inizia ad aggiungere la farina di riso che avrai setacciato prima e continua a mescolare fino a formare un composto uniforme e ben amalgamato.

Ora dovrai lasciarla riposare, quindi coprila con della pellicola o un coperchio in silicone e ponila in frigorifero per una trentina di minuti. Ecco che il tuo impasto è pronto, tuttavia puoi variare il sapore e renderle salate sostituendo il sale con lo zucchero. Otterrai le crepes salate che sono perfette per un pranzo veloce o uno spuntino energizzante.

Come cuocere le crepes

Procurati una padella per crepes, se non riesci, puoi provare con una padella normale a patto che si antiaderente e bella larga. Mettila sul fuoco e falla riscaldare, prendi un tovagliolo di carta e imbevilo con dell’olio e passalo sulla superficie della padella in modo che la crepe non si attacchi e si rompa. Prendi il mestolo, immergilo nella pastella e versalo nella padella calda, gira la padella per far allargare l’impasto e renderlo ampio e tondo. Lasciala cuocere per qualche minuto poi capovolgila e falla dorare anche dall’altro lato.

Quando sarà cotta, ponila in un piatto insieme a tutte le altre, impilale per mantenerle morbide e calde, nel caso in cui dovessi consumarle in seguito, il consiglio e di coprirle con un panno in cotone. Servite calde sono decisamente più buone, specie se farcite con crema di cioccolato o di nocciole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *