Vai al contenuto

Come influisce la personalità sulla salute? Quale di queste 10 tipologie si adatta di più a te?

personalità

Come influisce la personalità sulla salute

Che personalità avete? Come siete? Timidi, estroversi, comunicativi, solari? Anche se alcuni di noi condividono alcune caratteristiche con altri, tutti abbiamo la nostra personalità unica. Ad esempio, le persone che non sono molto comunicative possono essere viste come timide, mentre altre che sono chiassose e coinvolgenti vengono considerate estroverse.

La nostra personalità è l’insieme dei tratti psicologici che ci caratterizzano e influenzano il nostro modo di pensare, sentire e comportarci nel mondo che ci circonda, ma la domanda è: la personalità può avere un impatto sulla salute? In questo post vi raccontiamo in quali modi la personalità incide sulla nostra salute in diversi modi, sia positivi che negativi. Vi forniremo alcuni dei tratti della personalità più comuni e vi racconteremo qual è il loro impatto sulla salute di una persona. Guardate!

personalità
personalità

Per approfondire:

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Cervello e salute mentale: fa bene sognare ad occhi aperti? Questa e altre scoperte importanti delle neuroscienze

Come le nanoplastiche dell’acqua in bottiglia invadono le nostre cellule, 240.000 particelle in un litro d’acqua

10 tipologie di personalità ed effetti sulla salute

1) Le personalità di tipo A, stressate e sole

Gli individui con personalità di tipo A sono note per essere altamente motivate e organizzate, afferma Help Guide , ma anche competitive e perfezioniste. Queste persone tendono ad essere più impazienti, tese, assertive e persino aggressive, secondo VeryWell Mind . Dal momento che traggono molta autostima dai risultati percepiti, sono spesso maniaci del lavoro. I tipi A hanno un forte desiderio di dominare sia sul lavoro che nelle interazioni personali.

Quando si tratta della loro salute, un ovvio colpevole è lo stressAlcuni studi collegano le personalità di tipo A all’ipertensione, all’aumento dello stress lavorativo e all’isolamento sociale. Un’altra caratteristica che li mette a rischio è l’ostilità, che ha forti legami con le malattie cardiache. È noto che le persone ostili hanno livelli più elevati di rabbia e aggressività, il che li rende più propensi a soffrire di determinati tipi di emicrania. Altre potenziali condizioni che potrebbero sviluppare sono la bulimia e il diabete di tipo 2.

stress

2) Personalità di tipo B, flessibili e accomodanti

Queste persone sono solitamente abbastanza rilassate e molto più flessibili di qualcuno con una personalità di tipo A. Sebbene non siano ambiziosi o competitivi come gli individui di tipo A, apprezzano i risultati e lavorano per raggiungere i loro obiettivi. La differenza è che è più probabile che si concentrino sulle cose che a loro piacciono. Le personalità di tipo B non sono guidate dal bisogno di raggiungere, vincere o dominare, spiega VeryWell Mind.

Il loro atteggiamento rilassato li rende già meno propensi a soffrire di stress e di tutti i suoi effetti negativi sulla salute. Si inclinano verso carriere creative come essere un artista, uno scrittore, un attore o un terapista. Un potenziale svantaggio è che potrebbero adottare un approccio più apatico nei confronti della propria salute. Ma la loro prospettiva generale è buona. Il loro rischio di problemi di salute legati all’ansia è basso, si godono la vita, affrontano bene lo stress e mantengono una buona qualità di vita.

creativita

3) Personalità di tipo C, accorte e responsabili

Le persone con una personalità di tipo C (persone molto coscienziose) di solito vivono una vita più sana e più lunga. Questo perché è più probabile che prendano decisioni accorte e adottino un approccio responsabile alla vita, secondo WebMD. Tendono a mangiare bene, fanno spesso esercizio fisico, hanno meno probabilità di fumare, usare droghe, bere troppo o adottare abitudini malsane.

La fonte rileva inoltre che le personalità di tipo C hanno maggiori probabilità di avere le proprie finanze in buon ordine e di avere relazioni stabili. Entrambe queste cose possono avere un impatto positivo sulla nostra salute mentale e sul benessere generale. Le persone con un’elevata coscienziosità sarebbero anche molto più brave ad affrontare lo stress, che può avere un impatto positivo sulla loro salute mentale.

personalita C

4) Personalità di tipo D, angosciate e pessimiste

La “D” nella personalità di tipo D si riferisce al fatto che questo tipo di personalità è caratterizzato principalmente da tratti angosciati. Sono più inclini alle emozioni negative e alla mancanza di autoespressione, secondo VeryWell Mind. Tendono a sperimentare più stress, depressione, ansia, rabbia e solitudine. Non sorprende che tutti questi possano avere conseguenze negative sulla salute.

Ad esempio, uno studio ha scoperto che il rischio di problemi cardiaci, compreso l’insufficienza cardiaca, era tre volte più probabile nelle persone con personalità di tipo D. VeryWell Mind sottolinea che circa il 20% degli americani ha una personalità di tipo D “con circa il 50% dei pazienti con problemi cardiaci che mostrano caratteristiche di questo tipo di personalità angosciata“.

personalita d

5) Il classico ottimista

Naturalmente sappiamo tutti che la nostra salute mentale può avere un impatto notevole sulla nostra salute fisica. A volte questo è anche solo il nostro stato d’animo e la nostra veduta del futuro. Ad esempio, le persone con una prospettiva di futuro più rosea sono generalmente più sane. Anche quando gli ottimisti si ammalano, il loro atteggiamento può aiutarli ad affrontarlo correttamente e a migliorare la loro qualità della vita.

Ad esempio, uno studio del 2010 ha rilevato che gli ottimisti hanno maggiori probabilità di accettare la propria malattia e di trovare qualcosa di positivo anche nelle situazioni difficili. “Attraverso una gestione adattiva degli obiettivi e dello sviluppo personale e utilizzando tattiche di miglioramento, gli ottimisti hanno molto più successo dei pessimisti negli eventi avversi e quando importanti obiettivi di vita vengono compromessi”, dice lo studio.

6) Le persone nevrotiche, ansiose e pessimiste

Le persone nevrotiche tendono anche ad essere molto ansiose e spesso provano sentimenti negativi come paura e rabbia. Sono facilmente sopraffatti in situazioni stressanti e hanno intense reazioni emotive a sfide della vita relativamente minori. Secondo VeryWell Mind, “i ricercatori hanno scoperto che questa caratteristica può predire una varietà di disturbi fisici e mentali, inclusa la longevità della vita”.

Il loro atteggiamento complessivamente negativo li mette a rischio di disturbi dell’umore come depressione, ansia e persino esperienze psicotiche come deliri e allucinazioni. Sono anche a maggior rischio di ictus e malattie cardiache, sindrome dell’intestino irritabile e asma.

nevrotico

7) L’introverso, un individuo empatico ma tendente alla depressione

Gli introversi tendono ad essere più introspettivi, empatici e migliori ascoltatori. Tuttavia, corrono un rischio maggiore di condizioni come ansia sociale e depressione. Gli studi hanno scoperto che gli estroversi tendono ad essere più sani . Ciò è probabilmente dovuto al fatto che comunicano in modo più efficace e hanno più supporto e rapporti sociali, i quali possono avere un enorme impatto sulla salute fisica e mentale.

In effetti, VeryWell Mind fa riferimento a uno studio del 2009 che ha scoperto che un maggiore supporto sociale porta a comportamenti più sani, migliori capacità di affrontare la situazione e un grande rispetto delle routine mediche. Anche se non c’è niente di sbagliato nell’essere introversi, le persone dovrebbero essere consapevoli di quello che comporta la troppa solitudine. 

8) L’estroverso, socievole e sano

Una persona estroversa è socievole, ma gode anche di molti altri vantaggi. Help Guide scrive che è probabile che gli estroversi abbiano un’elevata autostima, si adattino bene ai cambiamenti della vita e godano di un senso di benessere complessivamente maggiore. Ciò è probabilmente dovuto al fatto che hanno maggiore supporto sociale e si rifugiano negli altri per trovare aiuto.

Secondo WebMD, le persone che socializzano più spesso tendono ad avere un sistema immunitario più forte. I ricercatori non riescono a spiegare esattamente il motivo, ma uno studio suggerisce che è probabile che abbia a che fare con il fatto che trascorrono più tempo con gli altri.

9) Il narcisista sviluppa problemi cardiaci

I narcisisti sono noti per approfittarsi delle altre persone e mettersi al di sopra degli altri. Si ammirano eccessivamente e credono che il mondo ruoti intorno a loro. SecondoWebMD, i narcisisti maschi hanno maggiori probabilità di avere determinate condizioni di salute, come problemi cardiaci.

I ricercatori ritengono che questo sia collegato al cortisolo (l’ormone dello stress). I narcisisti hanno livelli più elevati di cortisolo nel loro sistema anche quando non si trovano in situazioni stressanti. Stranamente, questo non è il caso delle donne narcisiste.

Impulsivo

Le persone impulsive prendono decisioni avventate che non sempre sono ben ponderate. Sono inclini a correre rischi senza considerare il potenziale impatto sulla loro salute. Ciò può portare ad attività malsane come l’abuso di alcol e droghe. “Guarderanno un’opportunità che si presenta e diranno: ‘Hmm, sembra divertente’, mentre un’altra persona, più premurosa, dirà: “Passerò perché non sono sicuro che sia l’idea migliore ,’” dice Robin Belamaric, psicologo clinico a Bethesda, MD, parlando con US News & World Report .

Un altro svantaggio di questo tratto della personalità è che hanno maggiori probabilità di soffrire di dipendenze comportamentali come il gioco d’azzardo compulsivo. E secondo WebMD, sono stati tracciati collegamenti tra impulsività e ulcere negli uomini. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche.

10) La personalità aperta, distintiva di persone curiose

L’apertura alle nuove esperienze è uno dei cinque tratti della personalità all’interno del modello a cinque fattori (Big Five), secondo Help Guide. Questo modello si concentra sui tratti individuali piuttosto che sui tipi di personalità. Le persone con questo tratto della personalità sono naturalmente curiose, orientate alla routine e convenzionali.

Quando si tratta della loro salute, per la maggior parte, l’impatto è positivo. L’unica volta che questo diventa negativo è quando si assumono dei rischi eccessivi. Ma nel complesso, imparare cose nuove, incontrare nuove persone e provare nuovi hobby aiuta a mantenere attivo il nostro cervello e a diradare il passo del tempo. Inoltre, può anche contribuire ad un elevato benessere sociale.

apertura nuove esperienze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *