Vai al contenuto

Organizzare le vacanze al mare: ecco le nostre checklist da spiaggia da usare e condividere

al mare

Vacanze al mare, quanto siete organizzato da uno a dieci? E quanto vi ritrovate nella nostra introduzione?

I consigli per organizzare le vacanze al mare in questa estate 2024 derivano da due tipi di esperienze, oltre alla consultazione di guide e tutorial dedicate al turismo e al benessere. Insomma, le comitive di amici, grandi o piccole che siano (di età), hanno sempre nel gruppo qualcuno tuttofare preparatissimo. Che ti sa organizzare una giornata in spiaggia favolosa dal nulla e accessoriata, insomma non gli manca mai nulla e magari con uno zaino super leggero e piccolissimo che Mary Poppins scansate!

al mare

Seconda esperienza, una delle pochissime e scontate, le persone che invitano amici, colleghi, compagni di università o di scuola nella casa al mare o con la piscina, e ti consigliano cosa portare quando, nonostante l’ospitalità, non hanno tutto il necessario anche per gli ospiti oppure quello che hanno non è sufficiente.

Mettendo insieme queste due esperienze e più leggendo forum e consigli social abbiamo stilato una lista di cose irrinunciabile per andare in una spiaggia, di mare ma anche di lago o fiume. Perché dovete sapere che tantissime cose sono date per scontate oppure si dimenticano facilmente.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Ma la cosa più importante è che una buona checklist è utile anche per una meno stressante organizzazione di un’uscita in spiaggia, anche improvvisa. La nostra guida vi aiuterà a preparare per bene un borsone da tenere sempre pronto per i weekend oltre che per i giorni di vacanza. E anche ad organizzare la cabina mare, nel caso passiate alcune settimane in stabilimento.

Cose che non devono mancare dallo zaino o dalla borsa quando si va al mare: prima checklist di spiaggia

Quando si va al mare, la spiaggia per un giorno diventa quasi la nostra casa e, insomma, non dimenticare nulla è importante per non doversi scomodare con acquisti improvvisi, un classico è ricomprare la crema solare utile a proteggere la pelle dalle scottature. Pronti per la nostra checklist? Se vi piace, potete condividerla anche con gli amici e le amiche con cui organizzerete una giornata o una vacanza al mare.

OIG1 2
  1. Asciugamani: almeno uno per ogni persona per asciugarsi dopo il bagno. Se qualcuno ne porta uno in più, ancora meglio. Ma soprattutto, uno o due volontari per portare un telo mare da condividere. Può essere utilizzato vicino al bagnasciuga, oppure per evitare di avere meno sabbia possibile sugli asciugamani utilizzati per prendere il sole.
  2. Costumi da bagno: tutti ne portano in genere uno, ma è importante anche avere il ricambio.
  3. Protezione solare: sono creme o prodotti ad ampio spettro (SPF 30 o superiore), servono per evitare le scottature e vanno utilizzati anche sulla pelle abbronzata. Attenzione a non confonderli con l’olio solare e tutti quei prodotti che servono a migliorare colorito e brillantezza dell’abbronzatura ma non a proteggere la pelle. Non dimenticate anche balsamo labbra con protezione solare e crema doposole.
  4. Cappello e occhiali da sole: i capelli sono sensibili al troppo calore diretto e anche la testa che deve essere riparata all’ombra, soprattutto nelle ore più calde. Anche gli occhi bisogna proteggerli perché possono seccarsi e irritarsi, cappelli e occhiali da sole sono anche accessori trendy in estate.
  5. Abbigliamento leggero: magliette, pantaloncini, vestiti leggeri per il dopo spiaggia. Non dobbiamo dire nulla, chi segue la moda sa bene cosa scegliere. Consigliamo di aggiungere anche un pareo che all’occasione può essere utilizzati come gonne o vestiti lunghi da indossare per brevi passeggiate.
  6. Sandali o infradito: comodi e pratici per camminare sulla sabbia. Sono importanti anche per non scottarsi i piedi quando si va in acqua o quando si raggiungono bar in spiaggia o altri posti dove sedersi e rilassarsi. Attenzione a non perderli sia in spiaggia che in acqua.
  7. Bottiglia d’acqua: bevete spesso e mantenetevi idratati durante le giornate in spiaggia, è importante per stare bene soprattutto quando il caldo è eccessivo e non si può entrare nel mare. Aumentate la capacità di idratazione anche con frutta e verdura fresca.
  8. Snack leggeri: frutta fresca, snack non troppo salati, barrette energetiche per uno spuntino veloce. Al mare viene fame, soprattutto dopo nuotate o bagni molto lunghi. Non dimenticate di pranzare e fare spuntini.
  9. Libro o rivista: per rilassarsi e godersi il tempo libero, sembra scontato ma dopo un po’ solo tintarella o nuotate annoiano e stancano. Createvi delle alternative con la lettura, il disegno ma anche giochi di carte o enigmistica.
  10. Giocattoli da spiaggia: come palloni, racchettoni, palette da beach tennis per divertirsi sulla sabbia. Sono importanti per i bambini che non sempre possono entrare in acqua e bisogna distrarli. Palloni e racchettoni e altri giochi divertono anche i grandi.
  11. Borsa impermeabile: per proteggere oggetti sensibili dall’acqua e dalla sabbia. Importante, soprattutto se siete soliti prendere il sole e scegliere la zona ombrellone vicino all’acqua dove le onde possono diventare all’improvviso grandi. Le borse impermeabili sono anche utili perché assorbono meglio il bagnato di asciugamani e costumi.
  12. Telefono cellulare e carica batterie portatile: per scattare foto e restare in contatto. Tenete sempre tutto riparato dal calore, se avete borse o zaini belli grandi utilizzate anche i vestiti asciutti per riparare bene smartphone e caricabatterie, cavi e memory card se necessari per girare video e fare molte fotografie.
  13. Cuffie impermeabili: per ascoltare musica o audiolibri senza preoccuparti dell’acqua.

Cosa portare nella cabina mare di uno stabilimento

Prenotate per tempo la vostra cabina mare, ombrellone e lettino, soprattutto per ferragosto, momento gettonatissimo delle vacanze estive nonostante i prezzi più alti della stagione. L’ombrellone spesso è compreso nella tariffa con cabina ma noi l’abbiamo comunque incluso nella nostra checklist. Gli ombrellini di buona qualità garantiscono non solo l’ombra ma una buona protezione dai raggi solari più nocivi. Anche qui, se invitate amici al mare potete condividere la nostra lista.

  1. Ombrellone: per proteggerti dal sole quando non sei in acqua.
  2. Sedie sdraio o lettini: per prendere il sole comodamente.
  3. Teli mare extra: per asciugarti e coprirti quando non sei in acqua.
  4. Frigorifero portatile: per conservare bevande e snack freschi.
  5. Zaino termico: per trasportare cibi e bevande in modo pratico.
  6. Cuscino gonfiabile o materassino: per un comfort extra sulla sabbia.
  7. Borsa impermeabile per dispositivi elettronici: per proteggere smartphone, tablet e fotocamere dall’acqua e dalla sabbia.
  8. Cuffie impermeabili: per ascoltare musica o audiolibri senza preoccuparti dell’acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *