Vai al contenuto

Una gita in mongolfiera all’avanguardia per sentirsi sulle nuvole nel 2025

gita in mongolfiera

Una gita in mongolfiera, un’avventura che parte da Jules Verne

Se qualcuno parla de “Il giro del mondo in 80 giorni” di Jules Verne (1873), qual è la prima immagine che si affaccia alla mente? Non è quella di una mongolfiera che trasporta i due protagonisti? Di fatto è un’immagine che si trova anche in diverse copertine delle edizioni cartacee del romanzo. Parliamo della mongolfiera in versione moderna, anche se difficilmente riusciremmo a fare il giro del Mondo in una mongolfiera, soprattutto con il cambiamento climatico!

Che cosa è esattamente una mongolfiera?

Una mongolfiera è un aerostato che sfrutta il principio di Archimede per sollevarsi nell’aria grazie a una sacca riempita di gas più leggero dell’aria, come l’idrogeno o l’elio. Le mongolfiere sono state inventate nel XVIII secolo dai fratelli Montgolfier, che le usarono per i primi esperimenti di volo umano. Oggi le mongolfiere sono usate principalmente per scopi ricreativi, turistici e sportivi, ma anche per scopi scientifici e militari e, a questo proposito, sono molto più moderne.

Per approfondire:

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Dove festeggiare la Festa del Papà: eventi Sud, Centro e Nord Italia

Una mongolfiera all’avanguardia

Una mongolfiera all’avanguardia può offrire un’esperienza di volo unica e indimenticabile, con una vista panoramica sul paesaggio circostante. Quando possiamo dire che una mongolfiera è all’avanguardia? Quando utilizza tecnologie innovative per migliorare le prestazioni, la sicurezza e l’efficienza del volo. Alcune caratteristiche di una mongolfiera all’avanguardia sono:

  1. Una sacca in tessuto sintetico resistente al calore, all’umidità e agli agenti atmosferici, che riduce il peso e il consumo di gas.
  2. Un bruciatore a combustione pulita, che produce una fiamma silenziosa e incolore, che non inquina l’ambiente e non disturba gli animali.
  3. Un sistema di controllo elettronico, che regola automaticamente la temperatura e la pressione della sacca, e permette di comunicare con il suolo e con altre mongolfiere.
  4. Un sistema di navigazione satellitare, che fornisce informazioni precise sulla posizione, l’altitudine, la velocità e la direzione del vento.
  5. Un sistema di sicurezza attiva e passiva, che include paracadute, estintori, cinture di sicurezza e dispositivi di segnalazione.

Dove andare in mongolfiera in Italia?

In Italia ci sono diverse opportunità per provare il volo in mongolfiera, come il Canyon Balloon Festival, che si svolge tra settembre e ottobre (in queste giornate) nelle gravine tarantine, o i giri in mongolfiera sulla Toscana, che permettono di ammirare le bellezze del Chianti, di Firenze e di Assisi.

Canyon Balloon Festival
Canyon Balloon Festival

La mongolfiera di lusso per vedere la curvatura della Terra

Vi parliamo ora di un viaggio che sarà possibile effettuare a partire dal 2025 grazie a questo nuovo mezzo lussuoso e tecnologico, che non ci farà superare la linea di Karman, ma ci permetterà di vedere la Terra da una prospettiva unica, a ben 25 km di altitudine.

Si tratta di un viaggio in una mongolfiera di lusso a partire dal 2025. Non si tratterà di una gita a buon mercato, dato che parliamo di circa 132.000 dollari a persona, ma per chi se lo può prmettere, la vista sarà sicuramente da urlo!

La startup Zephalto, che ha sede in Francia, ha collaborato con il Centre national d’études spazialies (CNES) per offrire eleganti voli in mongolfiera ad alta quota. Sollevata da un enorme pallone pieno di idrogeno o elio, la capsula pressurizzata salirà in alto nell’atmosfera terrestre fino a 25 chilometri per offrire ai passeggeri una visione unica del mondo sottostante. Vincent Farret d’Astiès, ingegnere aerospaziale e fondatore di Zephalto descrive la esperienza così:

Abbiamo scelto 25 chilometri di altezza perché è l’altitudine in cui ti trovi nell’oscurità dello spazio, con il 98% dell’atmosfera sotto di te, così puoi goderti la curvatura della Terra nella linea blu. Sei nell’oscurità dello spazio, ma senza l’esperienza della gravità zero

Il volo stesso impiegherà un totale di sei ore, di cui un’ora e mezza di salita, tre ore per bere, cenare, visitare gli interni e godersi lo spettacolo e un’altra ora e mezza per la discesa sulla Terra. Al momento non abbiamo immagini ufficiali ma solo render, che condividiamo volentieri.

la mongolfiera del futuro
La mongolfiera del futuro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *