Vai al contenuto

Morto a 40 anni Mister Pella Pazzo, star di TikTok

mister pella pazzo

Mister Pella Pazzo era l’appellativo con cui era conosciuto su TikTok, ma chi lo amava sapeva che era solo Lorenzo Della Femine, padre di 3 figli molto piccoli. Purtroppo la sua morte ha portato un grande sgomento sui social, specialmente per un motivo…

Com’è morto Mister Pella Pazzo?

Un arresto cardio-circolatorio, la corsa alla clinica Villa Dei Fiori di Acerra e il decesso nonostante i soccorsi. Così è andato via Lorenzo Della Femine, lasciando una moglie e 3 bambini piccoli. L’uomo era molto famoso sui social, contando un seguito di oltre un milione e mezzo di follower. Era noto per l’umorismo tipicamente napoletano, ma anche per vivere abusivamente in una casa popolare di Casalnuovo, in provincia di Napoli, nonostante un ordine di sfratto emesso dal sindaco.

Lorenzo non aveva mai nascosto nulla ai suoi follower, mostrandosi sempre molto schietto e genuino nonostante le difficoltà. Negli ultimi tempi aveva detto di soffrire di labirintite, motivo per cui stava prendendo molti farmaci e che gli avevano provocato un malore pochi giorni fa. Anche in quel caso ci fu una corsa in ospedale, ma tutto si risolse con una dimissione. Che i fatti siano collegati e quel malore altro non era che il sintomo di qualcosa di più grave?

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Al momento sono solo supposizioni, due pattuglie delle Forze Armate sono state inviate alla clinica e a casa dell’uomo, ma non sono arrivate segnalazioni di problemi di ordine pubblico.

L’ultimo video prima di morire

Il suo ultimo video risale a poche ore prima della morte, un video come tanti in cui gioca, si diverte e mostra attimi di vita privata. Nello specifico, Mister Pella Pazzo si mostrava molto ansioso in quanto l’indomani avrebbe dovuto fare una risonanza magnetica. Della Femine si mostra accaldato, dice di avere il cuscino completamente bagnato, ma dà la spiegazione all’ansia e non ad altro.

Intanto un’intera comunità si stringe intorno alla famiglia del tiktoker, compresa Rita De Crescenzo (sua “collega” social con milioni di follower) che conosceva molto bene il ragazzo e che si è ripresa in lacrime mentre dava la notizia al suo seguito, chiedendo preghiere e rispetto per questo momento così delicato e che coinvolge i figli di 6, 4 e 2 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *