Vai al contenuto

La ricetta tricolore per il 2 giugno (menù completo)

2 giugno

Si avvicina il 2 giugno, quale occasione migliorare per organizzare un pranzo bianco, rosso e verde? Addobba la tua tavola con una ricetta tricolore, ma senza sacrificare il gusto!

Antipasto per il 2 giugno

Per omaggiare il tricolore, vi suggeriamo tre alternative:

  • vol au vent ai tre colori;
  • bruschette tricolore;
  • bicchierini al cucchiaio.

Per i vol au vent, riempiteli con della ricotta, un mezzo pomodorino al centro e una foglia di basilico. Semplicissimo e veloce. Per le bruschette, tagliate a fette del pane indurito, tostatele su una piastra o nel forno. Una volta raffreddate, cospargetele con del formaggio spalmabile, su entrambi i lati ponete una striscia di pistacchio e una di pomodorini, lasciando il centro bianco. In questo modo avrete ottenuto una perfetta bandiera italiana! Per i bicchierini al cucchiaio, optate per un modello trasparente così da mostrare la stratificazione. Alla base mettete una mousse di zucchine, al centro una burrata e sul topping dei semplici pomodori sminuzzati.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Primi piatti per il 2 giugno

Ottenere un primo piatto tricolore è molto semplice, la tradizione italiana permette di variare e sempre in maniera impeccabile. Perché non optare per dei paccheri italiani? Prepararli è facilissimo: mettete a bollire una pentola, in una pentola a parte cuocete i pomodorini. Quando l’acqua sarà in ebollizione, calate i paccheri e salateli. Una volta che saranno al dente, scolateli e fateli saltare in padella con del burro. Nell’impiattamento, mettere i pomodorini in una striscia laterale a sinistra, lasciare quella centrale bianca e ultimare con del pesto a destra. In alternativa, preparate delle fettuccine con del pesto, dadetti di mozzarella e pomodorini scottati.

Secondi piatti per il 2 giugno

Non c’è piatto più mediterraneo di una caprese. Nei colori e nel gusto. La preparazione consta di pochi minuti: basta tagliare a fette sottili i pomodori e creare un primo strato nel piatto. Conditeli con origano, sale, olio e aglio tritato. Create un secondo strato con le fette di mozzarella e create un disegno circolare, così da rendere più gradevole l’estetica. Un’ulteriore alternativa è l’involtino di spinaci. Essendo una ricetta versatile, potete anche sostituire gli spinaci con le zucchine, verza o qualsiasi altra verdura di colore verde.

Il procedimento è questo: bollite gli spinaci, strizzateli e mischiateli con un paio di uova, pangrattato e sale. Cuocete in una teglia foderata la frittata e una volta raffreddata, fate uno strato con formaggio fresco spalmabile e con il prosciutto crudo. Richiudetelo delicatamente, avvolgetelo con la pellicola e mettete in frigo. Dopo un paio d’ore sarà bello fermo, perfetto da tagliare a fette!

Ricetta tricolore dolce? Sì

Il 2 giugno è una data quasi estiva, sicuramente calda, ecco perché una cheesecake fa al caso vostro. Per prepararla, seguite questa ricetta, optando per un topping verde, bianco e rosso. Potete acquistare degli appositi prodotti nel reparto dolci, oppure fare una gelatina fatta in casa! In alternativa, una bella crostata con crema pasticciera, decorata con kiwi, panna e fragole. Super!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *