Vai al contenuto

Come togliere lo smalto senza acetone: 4 rimedi di sicura riuscita!

unghie

È il momento di cambiare smalto ma ti sei accorta che l’acetone è praticamente finito? Non ti preoccupare, esistono valide alternative così da togliere lo smalto rovinato e prenderti cura delle tue mani.

Togliere lo smalto con il dentifricio

In casa esistono quasi sempre prodotti utili e multifunzionali, il dentifricio è uno di questi. Difficilmente ne manca uno perciò, in caso di acetone mancante, è possibile cospargere le unghie di questa pasta densa e aspettare qualche minuto affinché faccia effetto. Al termine, prendere un vecchio spazzolino e sfregare energicamente per procedere alla completa rimozione del vecchio smalto. Questo metodo è consigliato a chi ha un’unghia sana e robusta, da evitare in tutti quei casi in cui lo strato corneo appare fragile e molto sottile.

Togliere lo smalto con l’olio extravergine di oliva

L’olio d’oliva è un ingrediente magico in cucina ma anche per la beauty routine. I suoi principi attivi nutrono in profondità e rendono la parte trattata più sana. Pochi sanno che l’olio funziona anche per rimuovere lo smalto, basterà intingere un batuffolo di cotone in un po’ di olio, applicare sulle unghie e strofinare delicatamente. Al termine le unghie saranno idratate, pulite e splendenti. Ottimale anche per chi vuole istituire una routine più sana e sostenibile.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Togliere lo smalto con aceto

L’aceto è un rimedio molto più aggressivo rispetto ai precedenti ma efficace al 100%. In una ciotolina aggiungere due cucchiai di aceto e uno di limone, mescolare e imbevere un batuffolo di ovatta prima di passarlo sulle unghie smaltate. In pochissimo tempo si potrà notare una rimozione totale ma è meglio usare questa opzione solo in casi estremi per non rovinare lo strato superficiale dell’unghia, ad esempio qualora lo smalto fosse molto resistente alla rimozione.

Possibile togliere lo smalto solo con acqua?

Per quanto sia strano, la sola acqua può riuscire nell’impresa di eliminare lo smalto. Sarà necessario utilizzare dell’acqua bella calda e lasciare le dita in ammollo per almeno 5 minuti, in seguito sfregare con una fetta di limone e procedere con il risciacquo. Potrebbe volerci più tempo rispetto ai precedenti ma le unghie saranno deterse e pulite in profondità, senza rovinarle.

Da provare: 3 trucchi (infallibili) per fare asciugare lo smalto in fretta

1 commento su “Come togliere lo smalto senza acetone: 4 rimedi di sicura riuscita!”

  1. Pingback: Manicure Perfetta: Le Alternative All’acetone • EccoCome.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *