Vai al contenuto

25 Marzo: Earth Hour, l’Ora della Terra, contribuisci a fermare il cambiamento climatico

earth hour

L’Ora del Pianeta è un’occasione per agire attivamente per salvare il pianeta, in questi ultimi anni sempre più persone si sono unite per sostenere questo evento perciò non perdere la tua occasione.

In cosa consiste l’Earth Hour

Earth Hour è una presa di posizione da parte di tutte quelle persone che hanno capito quanto sia fragile il nostro pianeta e quanto bisogna ancora fare per fermarne la distruzione. Partecipare all’evento è molto semplice: tutte le attività le aziende, i monumenti e le singole case dovranno spegnere le luci dalle 20:30 alle 21:30 del 25 marzo. Tutto il pianeta partecipa a quest’ora di spegnimento e l’Italia non è da meno.

L’invito quindi è di allargare la rete di questa mobilitazione globale in modo che per una sola ora tutto il pianeta sia al buio. Si spegneranno il Colosseo, la Tour Eiffel, il Cristo Redentore e i più grandi monumenti sulla faccia della terra. Basta dare un’occhiata al sito ufficiale Ora della Terra per poter vedere una mappa completa di tutti gli spegnimenti. Ciò che puoi fare quindi è spegnere le luci della tua casa e condividere quanto più possibile questa sfida contro il cambiamento climatico.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

L’origine della Earth Hour

L’Ora della Terra inizia la sua storia a Sydney, quando questa città – da sola – si spense per un’ora nel 2007. Da allora l’idea è talmente piaciuta che si è dipanata in ogni angolo del globo come simbolo di chi vuole muoversi per fare la differenza. Il suo messaggio arriva a:

  • gli abitanti del pianeta, in special modo alla generazione più giovane che è la diretta interessata agli attuali cambiamenti climatici;
  • alle istituzioni e agli enti governativi che devono attivarsi solidamente per accelerare il processo di transizione;
  • alle imprese che devono scegliere un’economia sostenibile per tutti ;
  • proprio a te che stai leggendo in questo momento e che hai cercato l’argomento perché ne eri incuriosito salvo scoprire che ti tocca da vicino.

Evento centrale a Roma

Abbiamo già anticipato che anche l’Italia partecipa all’Earth Hour ma tutti gli eventi centrali saranno a Roma dove il WWF ha attivato una fitta rete di volontari e Oasi per spegnere i monumenti delle varie città e organizzare una serie di iniziative appuntamenti interessanti. Per chi è della Capitale, il consiglio è fermarsi al Colosseo e partecipare al suo spegnimento tramite un interruttore gigante che verrà premuto da un ospite speciale di cui nessuno conosce ancora l’identità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *