Vai al contenuto

Lavori in casa d’estate? Faticosi ma consigliati proprio per le temperature alte e la tendenza ad areare di più le stanze

Lavori in casa d'estate, quali fare

Lavori in casa d’estate, perché?

Le alte temperature, la voglia di andare al mare e il carico di un anno non portano a pensare all’estate come stagione migliore per i lavori di casa. E invece, molti esperti vedono proprio nei mesi caldi il momento ottimale per eseguire alcuni lavori di manutenzione e anche miglioramento estetico?

Perché, a livello idraulico il caldo permette di risolvere problemi che le temperature rigide non permettono, ad esempio preparare i tubi al freddo che crea anche blocchi a causa del ghiaccio. Ancora, in estate si tende ad aprire e areare gli ambienti chiusi, non troppo quando fa molto caldo dove si tende a creare buio e zone d’ombra.

Sole maggiore e aria, anche per una o due ore, possono essere utili all’asciugatura di tinte, vernici e materiali come cemento o altri collanti edilizi. Ne parla persino immobiliare.it che in una guida dedicata ha consigliato già ad inizio stagione dei lavori di casa di cui approfittare.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Lavori di casa in estate, quali sono?

Tintura e manutenzione del tetto tra i lavori di casa da fare in estate
Tintura e manutenzione del tetto tra i lavori di casa da fare in estate (Foto di pixabay)

Tinteggiatura delle pareti. Il caldo e la maggiore ventilazione permettono alle vernici di asciugarsi più rapidamente, riducendo i tempi di attesa tra una mano e l’altra. Questo è il periodo perfetto per rinfrescare le pareti interne o dare una nuova vita alla facciata esterna.

Manutenzione del tetto. L’estate è il momento ideale per controllare e riparare eventuali danni al tetto, poiché le condizioni meteo sono più stabili e sicure. Sostituire tegole rotte o pulire le grondaie può prevenire problemi più gravi durante l’inverno.

Pulizia e manutenzione degli impianti di climatizzazione. È importante assicurarsi che i sistemi di aria condizionata funzionino al meglio durante i mesi più caldi. Pulire i filtri e controllare il livello di refrigerante può migliorare l’efficienza energetica e garantire un ambiente fresco e confortevole.

Lavori di giardinaggio e paesaggistica: L’estate è perfetta per dedicarsi al giardino. Piantare nuove specie di piante, installare sistemi di irrigazione o creare aree ombreggiate con pergolati può trasformare il vostro spazio esterno in un’oasi di relax.

Ristrutturazione del bagno o della cucina. Le ferie estive possono offrire il tempo necessario per affrontare progetti di ristrutturazione più grandi. Rinnovare il bagno o la cucina può non solo migliorare la qualità della vita, ma anche aumentare il valore della vostra casa.

Estate, tempo di mercatini: idee per arredare o migliorare il mobilio di casa

pexels photo 996220 1

L’estate è la stagione perfetta per esplorare i mercatini all’aperto, dove si possono trovare pezzi unici per arredare o migliorare il mobilio di casa. Visitare i mercatini locali offre l’opportunità di scoprire mobili vintage, oggetti d’antiquariato e accessori decorativi a prezzi accessibili.

Questi mercati sono ideali per chi desidera aggiungere un tocco personale e originale agli spazi domestici. Si possono trovare sedie d’epoca, tavoli rustici, specchi antichi e lampade artistiche che possono trasformare qualsiasi ambiente. Inoltre, molti articoli possono essere rinnovati con un po’ di creatività: una mano di vernice, nuove imbottiture o piccole riparazioni possono dare nuova vita a pezzi datati.

Non solo si risparmia denaro, ma si contribuisce anche al riutilizzo e al riciclo, riducendo l’impatto ambientale. Infine, i mercatini estivi sono un’ottima occasione per passare del tempo all’aperto, esplorare nuove idee di design e incontrare venditori appassionati che possono offrire consigli utili per i vostri progetti di arredamento.

Estate, occasione per il decluttering: alternare momenti di pulizie al relax soprattutto nei giorni di allerta meteo calore

L’estate non è solo il momento ideale per lavori di manutenzione e mercatini, ma anche per il decluttering, ovvero l’eliminazione del superfluo. Nei giorni di allerta meteo calore, quando le temperature sono troppo alte per svolgere attività all’aperto, approfittate del tempo a casa per fare ordine. Sbarazzarsi degli oggetti inutilizzati non solo libera spazio fisico, ma aiuta anche a creare un ambiente più sereno e organizzato.

Potete dedicare alcune ore alla pulizia di armadi, cassetti e ripostigli, separando ciò che può essere donato, riciclato o gettato via. Alternare queste attività a momenti di relax è fondamentale per evitare il sovraccarico e mantenere un equilibrio.

Dopo una sessione di decluttering, concedetevi una pausa rinfrescante con una bevanda fredda o un bagno rilassante. Questo approccio non solo rende le pulizie più gestibili, ma trasforma l’estate in un’occasione per rigenerarsi e preparare la casa per le stagioni future.