Vai al contenuto

Rinnovo Carta Acquisti da 80 euro, chi ne ha diritto?

carta acquisti

Rinnovo Carta Acquisti

Iniziamo l’anno con buone notizie. Si rinnova anche per il 2024 il programma Carta acquisti: è la carta prepagata dedicata ai cittadini che rispettano determinati requisiti. Il valore di questa carta ammonta a 80 euro, ricaricabili ogni due mesi sulla base degli stanziamenti che saranno disponibili; il contributo che ha l’obiettivo di fornire un sostegno alla spesa alimentare, sanitaria, per il pagamento delle bollette di luce e gas, e per ottenere alcuni sconti nei negozi convenzionati. Il pagamento deve essere in modalità elettronica. Vi raccontiamo in questo post a chi spetta e come si può chiedere. Guardate!

carta acquisti

Per approfondire:

Prodotti acquistabili con la carta spesa da 382,50 euro: la lista completa!

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Nuovi bonus 2023: bollette, carburanti, università e mutui; l’elenco di tutti i bonus 2023 e in arrivo nel 2024

Dal primo gennaio 2024 in vigore gli aggiornamenti ISTAT per gli importi di reddito e l’indicatore ISEE

Per effetto delle disposizioni normative che regolano la Carta Acquisti, gli importi di reddito e l’indicatore ISEE che regolano l’accesso al contributo, per il 2024, sono perequati al tasso di inflazione ISTAT.

A partire dall’1 gennaio 2024, il limite massimo del valore dell’indicatore ISEE e dell’importo complessivo dei redditi comunque percepiti sono rispettivamente così determinati:

  • per i cittadini nella fascia di età dei minori di anni 3, valore massimo dell’indicatore ISEE pari a euro 8.052,75
  • per i cittadini di età compresa tra i 65 e i 70, valore massimo dell’indicatore ISEE pari a euro 8.052,75 e importo complessivo dei redditi percepiti non superiore a euro 8.052,75;
  • per i cittadini nella fascia di età superiore agli anni 70, valore massimo dell’indicatore ISEE pari a euro 8.052,75 e importo complessivo dei redditi percepiti non superiore a euro 10.737,00.

Alla luce delle suddette indicazioni, a partire dal 1.1.2024, per i cittadini che presentano domanda per ottenere il beneficio Carta Acquisti, dovrà essere utilizzata la nuova modulistica con i limiti ISEE e reddituali sopra riportati. I moduli sono disponibili presso gli Uffici postali e nei siti internet di INPS, POSTE ITALIANE, Ministero dell’Economia e delle Finanze e Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

carta acquisti

Rinnovo Carta Acquisti

La Carta acquisti si rivolge agli over 65 e ai genitori di bimbi sotto i tre anni che abbiano un ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente), in corso di validità, inferiore a 8.052,75 euro e un patrimonio mobiliare, come rilevato nella dichiarazione ISEE, inferiore a 15mila euro. Altri requisiti indicati dal Mef consistono nell’essere regolarmente iscritti all’anagrafe comunale, non essere intestatari di più di un utenza domestica o di più di un auto e non essere proprietari di più del 25% di un immobile ad uso abitativo e non.

Rispetto all’anno precedente, la soglia ISEE è leggermente più alta, 8.052,75 euro rispetto a 7.640,18 del 2023. La domanda, per i nuovi richiedenti della carta, deve essere presentata negli uffici postali dopo la compilazione dei moduli come sopra indicato. Coloro che hanno ottenuto la carta negli anni precedenti e rientrano ancora nei requisiti non devono presentare nuovamente la richiesta.

La carta non va confusa con ‘Dedicata a te‘, contributo “una tantum” di 382,50 euro attivato nello scorso anno, usufruibile per i beni di prima necessità e assegnato alle famiglie con ISEE inferiore a 15 mila euro che non beneficiano di nessun altro sostegno al reddito. Come vi abbiamo raccontato, a dicembre è stata ricaricata con ulteriori 77,2 euro.

dedicata a te

Carta Maggiori (over 65)

La Carta Acquisti è una normale carta di pagamento elettronico, uguale a quelle che sono già in circolazione e ampiamente diffuse nel nostro Paese. Principale differenza è che con la Carta Acquisti le spese, invece che essere addebitate al titolare della Carta, sono addebitate e saldate direttamente dallo Stato.

La Carta può essere utilizzata per effettuare i propri acquisti in tutti i negozi alimentari abilitati al circuito Mastercard. La Carta Acquisti è completamente gratuita, funziona come una normale carta di pagamento elettronica e, una volta ottenuta, viene periodicamente ricaricata dallo Stato senza ulteriori formalità o richieste.

I negozi che espongono il simbolo qui sotto, inoltre, daranno sconti aggiuntivi alle normali promozioni.

logo carta acquisti

 Modulistica

carta maggiori

Carta minori di 3 anni

La carta ha le medesime caratteristiche di quella dedicata agli over 65

Modulistica

carta minori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *