Vai al contenuto

Giornata mondiale dei Genitori, 10 idee per festeggiare in famiglia

giornata mondiale dei genitori

Giornata mondiale dei genitori, origini

La Giornata mondiale dei genitori si celebra il 1° di giugno di ogni anno. La ricorrenza è stata proclamata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2012 con la risoluzione A/RES/66/292 per rendere onore ai genitori di tutto il mondo. La celebrazione è un’opportunità per ragionare su ciò che significa essere genitori in ogni parte del pianeta; un’occasione per riflettere sulla responsabilità genitoriale, la gioia di avere figli e l’importanza della dedizione altruistica per sostenerli a vita.

image 572

Enfatizzando il ruolo cruciale dei genitori nella crescita dei bambini, la Giornata mondiale dei genitori riconosce il ruolo della famiglia nella formazione dei bambini, e l’importanza del loro lavoro nello sviluppo della personalità dei figli; fin da piccoli, i bambini hanno diritto di crescere in un ambiente familiare e in un’atmosfera di felicità, amore e comprensione.

image 571

L’empatia come strumento per comprendere i propri figli

Spazio Iris presenta nella giornata della famiglia l’empatia come strumento di comprensione nei confronti dei figli. L’empatia si utilizza in ambito psicologico per descrivere la capacità di mettersi nei panni degli altri. Essere empatici significa comprendere gli altri in profondità. In ambito familiare l’empatia può servire per aiutare i figli a essere sereni e anche a maturare emotivamente. Un ascolto empatico da parte del genitore permette al figlio di sviluppare e maturare la propria autocoscienza

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Per molti adulti questo compito risulta difficile poiché non sono abituati a parlare in modo specifico di sentimenti. Molto spesso le persone utilizzano un vocabolario limitato per esprimere le proprie emozioni : “Mi sento triste, arrabbiato, annoiato”, nonostante vi siano in media un centinaio di vocaboli dedicati. La difficoltà sta nell’impossibilità di identificare in una parola concreta un sentimento che spesso non viene nemmeno percepito in modo chiaro. 

Il segreto è provarci e cercare in tutti i modi di vivere con i propri figli senza dovere rinunciare a nulla. Tutte le parole sono consentite; tutte le espressioni hanno un senso, e un loro perché, quando pronunciate con la consapevolezza di volere creare qualcosa di profondo e rafforzare un legame che la natura ha reso da sola indissolubile.

10 attività da fare in famiglia per festeggiare

Per celebrare la ricorrenza ci sono tante attività che potete fare insieme. Ci sono per tutte le età e per tutte le situazioni. Non abbiate timore di ripercorrere alcuni momenti felici della vostra vita in comune. E di creare le basi per ripercorrerne ancora tanti altri. Cercate di trovare un momento per la condivisione e per stare assieme. E’ una giornata speciale per voi! Sfruttatela!

Di seguito vi forniamo alcune idee per celebrare in famiglia la Giornata Mondiale dei Genitori. Buon divertimento!

Una passeggiata all’aperto

Se il tempo lo consente, fate una bella passeggiata all’aperto. Dedicate un’ora di questa giornata solo alla Vostra famiglia. Andate in un parco che vi ricorda momenti felici passati assieme e fermatevi a osservare la natura che vi circonda. Portate un bel libro, se vi piace leggere, e scegliete un brano che celebri l’importanza dei legami familiari. Leggetelo ad alta voce e riflettete.

Una partita a carte

Se il meteo non accompagna o, per impegni scolastici o di lavoro, non riuscite a uscire, potete giocare a carte. Non vi annoierete. Ad esempio, “UNO” riuscirà a tenervi incollati a lungo.

Tutti al Bowling

Se la giornata è grigia e piovosa, potete sfidarvi a bowling. E’ un gioco coinvolgente e vi porterà in un ambiente diverso dal solito. L’importante è che ci andiate assieme. Poi, se vi va, potete fermarvi per una pizzata in famiglia..

Il Monopoly

Un altro gioco da tavolo coinvolgente. E’ un’occasione unica per dare a tutti i membri della famiglia le stesse possibilità di avere in mano il “potere”. Potete arricchirvi o mandare in rovina il Vostro vicino. Tanti denari e tanto divertimento in un contesto davvero mondano!

Una zingarellata

Il gioco della creatività linguistica. Prendete il vocabolario e divertitevi a creare definizioni per grandi paroloni. E poi per votare quelle più credibili. Vi sbellicherete dalle risate.

Il nascondino

Divertitevi a nascondere qualcosa (ideale, un regalo di compleanno) e poi dare le indicazioni per ritrovarla utilizzando solo le parole “caldo” quando il giocatore si avvicina e “freddo” quando si allontana. Chi vince sceglie la cena!

L’album di famiglia

Prendete le foto di famiglia e adocchiatele assieme. Ripercorrete quei momenti felici dimenticati dalla quotidianità.

Una cena commemorativa

Una bella idea è quella di preparare una cena con le pietanze che più piacciono a ogni membro della famiglia, magari in piccole porzioni; sarà sicuramente più facile se ordinate almeno una parte con l’aiuto dalle piattaforme online (justeat, deliveroo)

Un edit con le foto di tutti

Chiedete al più bravo della famiglia di fare un edit con le immagini che riportano incontri di famiglia, vacanze o uscite assieme. Poi, condividetelo sui vostri cellulari.

Una canzone che parla di voi

La musica mette tutti d’accordo. Scegliete qualche canzone che piace a tutti (non ce ne saranno moltissime!) e ascoltatele mentre mangiate.

Per approfondire:

Giornata mondiale del Gioco, 7 giochi che piacciono a tutti

10 ricette facili per la festa della mamma: non perderle!

10 modi per sorprendere il papà senza spendere un euro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *