Vai al contenuto

Aaron Taylor-Johnson chi è, il cinema è alla ricerca di un nuovo James Bond

Alla ricerca del prossimo James Bond: cosa sta succedendo con Aaron Taylor-Johnson?

Se Aaron Taylor sarà o meno il prossimo James Bond interessa a molte persone e anche ai bookmakers che propongono questo quesito. Da anni, ci si chiede chi sostituirà Daniel Craig, ultimo attore ad aver interpretato in più film il famoso agente 007.

E, a proposito, sapete perché ha questo numero? La sezione 00, nei racconti di Ian Fleming, padre creativo di James Bond, identifica con il doppio zero una parte del servizio segreto MI6 o Secret Intelligence Service (SIS) un agente in possesso della “licenza di uccidere” che si acquisisce dopo due omicidi a sangue freddo.

Una spiegazione che appare in Casino Royale del 2006 ma non nei romanzi originali. Nella serie dei film esistono altri agenti 00, chiaramente diversi da Bond che ha i suoi alleati e nemici, alcuni anche memorabili nella storia della serie di romanzi e cinematografica.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Tornando all’attore che interpreterà James Bond nei prossimi film, al 19 marzo compare la notizia certa che l’attore britannico avrebbe firmato a breve un contratto per interpretare il famoso agente segreto. Un po’ come succede per i calciatori questa indiscrezione ha colto di sorpresa fans, bookmakers e appassionati di cinema.

Aaron Taylor-Johnson
Fonte foto: google img

Chi potrebbe interpretare l’agente 007 al posto di Aaron Taylor-Johnson

A pochi giorni, tirata di freno e si legge, persino su Coming Soon, che è tutto possibile ma nulla è confermato. “Fonti vicine all’attore smentiscono il pettegolezzo, anche se non categoricamente” si legge su rainews/arti e spettacolo. Invece Coming Soon racconta che è il The Sun ad aver dato per certo Aaron Taylor Johnson come nuovo volto per l’interpretazione di James Store. In rete circolano diversi toto nomi, da sempre è così, per il prossimo 007 in carriera, ecco qualche nome.

Jonathan Bailey è il primo della lista, con il suo background teatrale e la giusta età; Leo Woodall, giovane e fresco, perfetto per una reinterpretazione più moderna del personaggio; Barry Keoghan, noto per una vasta gamma di ruoli che dimostrano la sua versatilità; Paul Mescal, giovane e talentuoso, anche se forse ancora un po’ acerbo per il ruolo.

Callum Turner, con esperienza sia nel cinema che nella serie televisiva; Jacob Elordi, il cui nome circola già tra i possibili successori; Theo James, con una solida carriera televisiva; Liam Hemsworth, con un passato da protagonista in film di successo; Andrew Garfield, che porterebbe una nuova prospettiva come primo Bond americano. Chiwetel Ejiofor, dal talento indiscutibile ma forse già un po’ oltre l’età ideale; Harry Styles, noto cantante e attore che potrebbe portare freschezza al ruolo; Nicholas Hoult, con una carriera che spazia dal dramma all’azione.

Chi è Aaron Taylor-Johnson? Ha le caratteristiche giuste per diventare il prossimo JB?

image 28
Fonte: Wikipedia

Aaron Taylor-Johnson è un attore e sceneggiatore britannico nato il 13 giugno 1990 a High Wycombe. È diventato noto per il suo ruolo di Kick-Ass nel film omonimo e per la sua interpretazione di John Lennon nel film biografico Nowhere Boy. Ha recitato in diversi film di successo come Godzilla, Avengers: Age of Ultron e Animali notturni, per cui ha vinto un Golden Globe come miglior attore non protagonista.

Taylor-Johnson ha iniziato la sua carriera da giovane, frequentando la Jackie Palmer Stage School, e ha continuato a ottenere ruoli sia in televisione che al cinema. Nel 2012 ha assunto il cognome Taylor-Johnson, prendendo il cognome della moglie Sam Taylor-Wood. Tra i suoi progetti futuri, figura il ruolo di Kraven il cacciatore nel film stand-alone della Marvel previsto per il 2024. Oltre alla sua carriera cinematografica, Aaron è impegnato nella sua vita personale, essendo sposato con Sam Taylor-Wood e padre di due figlie.

Continua dopo gli annunci...
image 29

L’esperienza attoriale necessaria per interpretare il celebre agente segreto è innegabile, tuttavia, impersonare un’icona dello spionaggio come James Bond non è affatto un compito facile. Nel corso degli anni, i registi ci hanno abituato a vedere l’agente 007 di Fleming incarnato da attori dalle caratteristiche fisiche, caratteriali e di stile molto diverse tra loro. Attualmente, il futuro di Aaron Taylor nel ruolo di James Bond non è ancora stato confermato ufficialmente, ma le possibilità rimangono aperte non solo per lui, ma anche per altri attori. È ancora incerto se nelle prossime settimane ci sarà la firma di un contratto per questo ruolo iconico.

Autore

Mi chiamo Iole Di Cristofalo e mi piace scrivere, svolgo come lavoro quella del web content editor, ho aggiornato le mie competenze imparando a creare video e grafiche online. In rete mi occupo di attualità, cronaca, scienze, ambiente e cultura, fotografia e video. Ultimi corsi professionali seguiti: comunicazione multimediale, web copywriting, scrittura d'impresa.View Author posts

Lascia un commento