Vai al contenuto

La nuova piattaforma di e-commerce che sfida Amazon e le 5 big mondiali, quale ti piace di più?

La nuova piattaforma di e-commerce

Quanto spesso acquistate su Amazon? E’ affidabile, vero? Forse qualcuno vi ha regalato una gift card per acquisti online; oppure, voi stessi avete vinto un voucher Amazon rispondendo a sondaggi d’opinione. I prodotti vengono consegnati subito e ci sono pochi problemi con questa nota piattaforma. Se poi non si può pagare con Paypal, il modo si trova: ci sono tante card ricaricabili che fanno al caso! Non ci sono problemi per acquisti sicuri. Ne vogliamo parlare delle altre piattaforme? Proprio di quelle che tentano di fare la concorrenza ad Amazon e che forse in un certo modo ci riescono? Perché no?

In questo post vi parliamo delle piattaforme di e-commerce che fanno la concorrenza ad Amazon. I primi sono i cinesi, ma recentemente, un noto brand di trasporto e delivery ha annunciato il lancio di una piattaforma e-commerce che promette. Vediamo qual è.

piattaforma e-commerce

10 regali di Natale a meno di 10 euro che ti faranno fare un figurone

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

5 oggetti per viaggiatori super scontati, sfrutta il Black Friday!

Pandabuy, la vetrina cinese di fake più importante del mondo, 17,6 milioni di visite in un mese

La nuova piattaforma di e-commerce

FedEx (da non confondere assolutamente con il rapper Fedez) ha annunciato il lancio di una piattaforma di e-commerce basata sui dati. Il colosso della logistica lo chiama fdx:  “prima piattaforma commerciale basata sui dati che collega l’intero percorso del cliente“.

Sarà la prima compagnia di logistica ad offrire soluzioni di e-commerce end-to-endper i business di tutte le dimensioni, tutto all’interno di un’unica piattaforma“.

In cosa consiste la nuova piattaforma FedEx?

Ieri, domenica 14 gennaio, FedEx ha condiviso i dettagli sulla sua nuova piattaforma. Questo sistema è progettato per fondere tutti gli aspetti del percorso del cliente, rendendo più semplice per le aziende incrementare la domanda, semplificare gli adempimenti e migliorare la procedura dei resi.

Secondo Raj Subramaniam, Presidente e CEO di FedEx Corp, “FedEx si sta trasformando in un’azienda a guida digitale, alimentata dalla nostra vasta rete di trasporto fisico, sfruttando le nostre dimensioni e le nostre conoscenze derivanti dalla movimentazione di 15 milioni di pacchi al giorno”

La piattaforma fdx ha lo scopo di fornire soluzioni di e-commerce complete per aziende di tutte le dimensioni su un’unica piattaforma, una novità assoluta per il settore della logistica. Offrendo dati e approfondimenti, migliorerà la visibilità e le capacità di connessione lungo tutto il percorso del cliente, aiutando così i commercianti a prendere decisioni logistiche più strategiche. FedEx ha annunciato che la piattaforma sarà operativa questo autunno.

La società ha scritto nella sua nota che fdx combinerà gli strumenti commerciali FedEx esistenti, come l’accesso ai membri di ShopRunner, un mercato di e-commerce acquisito da FedEx nel 2020 , con funzionalità che debutteranno in autunno come la possibilità di creare una “esperienza post-acquisto personalizzata”. ” in modo che i marchi possano fornire ai clienti informazioni di spedizione più precise o utilizzare informazioni provenienti dalla rete di spedizioni di FedEx per la gestione degli ordini.

Christina Meek, responsabile delle relazioni globali di FedEx, ha dichiarato a The Verge in una e-mail che FedEx non offre alle aziende “capacità e approfondimenti digitali“.

christina meek

FedEx, un’azienda che ha più di mezzo secolo di vita

FedEx è una società nata a Little Rock (Arkansas) nell’ormai lontano 1971 e, allo stato attuale, conta circa 400.000 dipendenti. La nuova piattaforma arriva mentre l’azienda compete nella logistica con Amazon, che FedEx vede da anni come una minaccia per la sua attività . Nel 2019, FedEx ha rifiutato di rinnovare un contratto per trasportare merci Amazon tramite FedEx Express. Nello stesso anno, Amazon proibì ai suoi venditori di utilizzare FedEx per le consegne Prime durante le vacanze, accusando il calo delle prestazioni, divieto revocato l’anno successivo .

FedEx ha perso terreno nei confronti di Amazon, così come UPS, al punto che Amazon ha effettuato più consegne di pacchi a domicilio negli Stati Uniti nel 2022 rispetto a entrambi. Questo è avvenuto solo pochi anni dopo che il colosso della vendita al dettaglio online ha avviato un’operazione logistica che utilizza in gran parte appaltatori di terze parti strettamente controllati che Amazon insiste non siano suoi dipendenti.

Gli altri colossi dell’e-commerce

Oltre ad Amazon, la nuova piattafoema di FedEx dovrà fare i conti con gli altri colossi della vendita sul web. Se Amazon e fdx saranno potenti, i loro rivali tenteranno in ogni modo di portare lorovia clienti. Stiamo parlando di:

1) Temu, la piattaforma cinese a buon mercato

Temu è una piattaforma di eCommerce che offre una vasta gamma di prodotti a prezzi accessibili. Temu significa “Team Up, Price Down” e si basa sul modello del dropshipping, in cui i venditori non sono necessariamente i produttori, ma possono essere anche dei rivenditori che acquistano da altri fornitori. Temu è disponibile in oltre 15 mercati in tutto il mondo, tra cui Italia, Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Francia, Germania, Australia e Nuova Zelanda. Su Temu potete trovare di tutto, dalla moda all’arredamento per la casa, dai prodotti artigianali ai prodotti di bellezza, dall’abbigliamento alle scarpe, e molto altro ancora. 

Temu ha anche un’app gratuita che vi permetterà di fare acquisti in modo facile e veloce, con servizi come il tracciamento degli ordini, il servizio postvendita, la spedizione gratuita e il reso gratuito entro 90 giorni;

2) AliExpress, un distributore collegato ad Alibaba

AliExpress è un sito web di eCommerce che appartiene al gruppo Alibaba, una delle più grandi aziende di commercio elettronico al mondo. Su AliExpress potete trovare milioni di prodotti di varie categorie, come moda, elettronica, giocattoli, casa e giardino, e molto altro ancora. AliExpress offre prezzi bassi, spedizione gratuita su molti articoli, reso gratuito entro 15 giorni, e vari metodi di pagamento sicuri. Si tratta di una piattaforma globale che vende in oltre 200 paesi e regioni, e supporta 18 lingue, tra cui l’italiano. Sicurament è un sito ideale per chi cerca qualità, convenienza e varietà nello shopping online.

3) Pandabuy, la vetrina cinese di fake più importante del mondo

Pandabuy“ è un sito cinese che fa scintille. In un solo anno è diventato una delle più grandi bacheche di fake a livello mondiale. A settembre 2023 il sito ha avuto 17,6 milioni di visite nel mondo. Incredibilmente, da perfetto sconosciuto è balzato al 23° posto tra gli oltre 10 mila siti di e-commerce dello stesso settore.

La crescita di Pandabuy è esponenziale: più 33% solo rispetto a luglio e agosto (13,3 milioni di visite). In Italia ha fatto quasi un milione di visite, oltre il doppio rispetto ad agosto. Su TikTok i video con l’hashtag Pandabuy hanno oltre 3 miliardi di visualizzazioni, mentre il sito StockX, che vende originali e paragonabile per target di utenti e marchi venduti, ne ha 1,2 miliardi.

Continua dopo gli annunci...
pandabuy

Autore

Ana nasce in Spagna, si laurea a 22 anni in Scienze Liguistiche e della Comunicazione. Dopo un'esperienza nel Regno Unito si trasferisce a Trieste, dove vive tuttora. Ha maturato esperienza come consulente aziendale e collaborato con diverse case editrici. Ha pubblicato cinque libri ed è copyrighter e Search Quality Rater.View Author posts

Lascia un commento