Vai al contenuto

I film sul sesso: quali sono i 5 titoli più erotici

film sul sesso

I film sul sesso sono sempre interessanti da vedere: a volte trattano di tematiche poco conosciute, altre volte semplicemente sono piacevoli da guardare. Ecco i nostri 5 preferiti!

Nove settimane e mezzo: IL film sul sesso

Il film di Adrian Lyne è uno dei più famosi della storia della cinematografia. Un rapporto durato ‘nove settimane e mezzo’ tra Elizabeth e John. Un incontro fortuito a Chinatown e l’inizio di un gioco erotico che tiene gli spettatori legati allo schermo.

Sesso, ma anche dominazione e sottomissione per sfuggire dalle loro vite normali. E cosa ce ne facciamo di 50 sfumature di grigio quando ci sono due protagonisti così sexy e legati da un’attrazione chimica senza precedenti. In Nove settimane e mezzo, il sesso è visto come sperimentazione. Anche quando non c’è un lieto fine.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Eyes Wide Shut

Film scandalo di Kubrick, i protagonisti sono una coppia (Tom Cruise e Nicole Kidman) con fantasie erotiche individuali, anche con un po’ di perversione. Il confidarsi queste fantasie porterà la coppia al conflitto, ma anche a un percorso eccitante.
Indimenticabili le scene orgiastiche che stuzzicano il lato voyeur di ogni essere umano, ma senza mai scadere nella volgarità.

Intimacy

Un film che presenta la sessualità con grande naturalezza e senza volgarità. I protagonisti sono due persone che si incontrano ogni mercoledì solo per fare sesso. Nessun discorso tra i due, nessun rapporto che va oltre. A un certo punto, lui comincia a farsi delle domande e decide di seguirla, scoprendo una realtà che mai avrebbe immaginato. Molto particolare e con una lunga riflessione sulla vita privata degli esseri umani.

Giovane e bella

Una ragazza di 17 anni decide di prostituirsi. Il film è diviso in 4 capitoli, perciò va a scandagliare le diverse fasi della sessualità di Isabelle. Da quando è vergine, fino al professionismo come escort di alto bordo, non si capiranno mai le sue motivazioni. Un film provocatorio e candidato alla Palma d’Oro al Festival di Cannes del 2013.

La vita di Adèle

Adèle è una ragazza adolescente francese come tutte le altre, fin quando non incontra Emma (Léa Seydoux). Non solo inizierà una storia lesbo, ma anche difficile a causa della diversa età delle due e di un gap sociale che peserà a un certo punto.

Il film ha suscitato molte polemiche a causa delle esplicite scene di sesso gratuito, compreso un rapporto di ben 7 minuti. Nonostante ciò Steven Spielberg assegnò la Palma d’Oro sia al regista che alle due attrici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *