Vai al contenuto

Giornata mondiale della barba, 6 curiosità, le conosci?

giornata mondiale della barba

Giornata mondiale della barba

La giornata mondiale della barba o meglio il World Beard Day cade il primo sabato di settembre. E’ dedicata a tutti gli uomini che portano la barba con orgoglio e stile, e che vogliono valorizzare questo elemento del loro viso.

Da ultimedalweb, curiosi come siamo, vi vogliamo raccontare aneddoti e curiosità che riguardano questo attributo maschile, tanto amato quanto odiato, ma che sicuramente fa parlare di sé, nel bene e nel male. E’ un elemento che trasmette la personalità della persona che la indossa. Se di fatto, può nascondere difetti, se trascurata non provoca una buona impressione a prima vista. Vediamo se conoscete gli argomenti di cui vi parleremo oggi in merito alla barba.

Per approfondire:

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Il ritocchino per tutti: sempre più uomini cedono!

6 curiosità sulla barba che forse non conosci

Sai che le origini della giornata mondiale della barba risalgono all’800?

La giornata mondiale della barba ha origini antichissime ma non tanto precise; la nascita di questa festività risale agli antichi vichinghi Danesi dell’800 D.C, guerrieri dalle corporature robuste che erano soliti dedicare una o più giornate all’anno per celebrare la loro folta barba, simbolo di virilità e potenza. Durante questi giorni si recavano armati nei villaggi limitrofi, saccheggiandoli e distruggendoli. Per fortuna, i festeggiamenti della giornata mondiale della barba oggi non sono più così.

Conosci quali sono i vantaggi di avere la barba?

Forse non sapete quali sono i vantaggi di avere una barba folta. Ebbene ce ne sono ben diversi. Vi parliamo di alcuni:

  1. La barba mantiene il calore. Durante i periodi freddi dell’anno, la barba crea una perfetta protezione per la pelle contro le basse temperature, ed evita di fare diventare il viso secco, ruvido e screpolato;
  2. La barba può fare migliorare limmagine e nascondere i difetti. La barba, con il suo bel manto forte, rude e grezzo, dona carattere e struttura al viso, procurando un effetto attraente, seducente e mascolino. Inoltre, una barba può aiutare a coprire mascelle troppo pronunciate o menti ingombranti;
  3. La barba fa sembrare più maturi. Se qualcuno ha un viso giovane e vuole dimostrare la propria essenza di grande uomo, la barba può essere la soluzione ideale. Di fatto, aiuta ad uscire dall’immagine del classico adolescente con i brufoli ed il baffetto vellus appena accennato;
  4. La barba fa risparmiare tempo e fatica. Chi indossa la barba non deve radersi ogni mattina, con tutto il rituale che comporta. Basta lavarla quotidianamente con prodotti specifici, tagliarla periodicamente per mantenere la forma, idratarla con oli o cere, e pettinarla con una spazzola adeguata.

Sai quali sono gli stili di barba che spopolano?

Esistono molti tipi di barba che possono adattarsi a diversi stili e forme del viso. Alcuni dei tipi di barba più popolari sono:

  • Stubble o barba di 3 giorni: è uno stile di barba dove quest’ultima viene lasciata crescere per qualche giorno, creando un effetto trasandato ma seducente. Si ottiene facilmente con un regolabarba e si adatta a tutti i volti, in particolare a quelli rotondi e a diamante;
barba stubble
  • Corporate: è uno stile di barba molto ordinato e ben accetto negli ambienti lavorativi. Si ottiene lasciando crescere la barba per 2-6 settimane e rasando regolarmente la linea superiore delle guance e la parte inferiore del collo. Si adatta a chi ha una barba piena e vuole un aspetto distinto. Funziona bene con i volti triangolari e ovali;
barba corporate
  • Hollywoodiana: è una variante della corporate, con una linea delle guance abbassata che si congiunge alle basette. Si ottiene lasciando crescere la barba per 4-6 settimane e modellandola a punta. Si presta a diversi tipi di volto, soprattutto a quelli squadrati e con lineamenti marcati;
barba hollywoodiana
  • Hipster: è uno stile di barba folta e lunga, che richiede una buona crescita e cura del pelo. Si ottiene lasciando crescere la barba per almeno due mesi e spuntandola regolarmente per mantenere una forma simmetrica. Spesso è associata ai baffi a manubrio, ma possono essere anche più corti. Si adatta a chi ha una personalità creativa e anticonformista.
barba hipster

Sapevi che la barba più lunga del mondo è lunga 5.33 metri?

La barba più lunga del mondo appartiene a un uomo di nome Hans Langseth, che era un agricoltore norvegese naturalizzato statunitense. Secondo il Guinness World Records, quando è morto nell’anno 1927, la sua barba era lunga 5.33 metri (circa 17.6 piedi). La sua famiglia sosteneva che fosse ancora più lunga, arrivando a 5.6 metri (circa 18.6 piedi)2. La sua barba è stata donata allo Smithsonian Institution, dove è conservata come un reperto storico3. Non si era mai tagliato la barba da quando aveva 19 anni.

la barba più lunga del mondo

Sapevi che anche le donne possono avere la barba?

Sì, è vero. Anche le donne possono avere la barba. La sindrome dell’ovaio policistico (PCOS), che colpisce tra il 5 e il 10% delle donne, può provocare: irsutismo (eccesso di peluria su viso e corpo), alopecia androgenetica (acne e calvizie di tipo maschile), disturbi mestruali (mestruazioni irregolari, assenza di mestruazioni per più mesi, cicli scarsi o prolungati).

Erin Honeycutt, una donna del Michigan, detiene il record della barba femminile più lunga del mondo; la sua barba ha raggiunto la lunghezza record di 30 centimetri nel 2023, quando ha deciso di smettere di radersi tre volte al giorno. Erin ha detto di aver preso questa decisione per sentirsi più libera e accettata.

image 1

Sai quali sono gli attori famosi con la barba che più piacciono?

Anche se ci sono molti attori famosi che portano la barba con stile e fascino, apprezzati dal pubblico per il loro aspetto, noi ne abbiamo scelti 5 che si distinguono per avere spezzato miliardi di cuori. Vediamoli

Jason Momoa è un ottimo rappresentante della categoria di attori più amati con la barba. Con il look scelto per la serie Aquaman ha davvero fatto strage di cuori, lanciando una tendenza. La sua barba è folta e selvaggia, e si abbina perfettamente ai suoi lunghi capelli castani.

Jason Momoa

George Clooney: è uno degli attori più eleganti e raffinati di Hollywood, e la sua barba di sale e pepe aggiunge un tocco di classe al suo viso. La sua barba è corta e ben curata, e si armonizza con i suoi capelli grigi

image 3

Bradley Cooper: è uno degli attori più belli e talentuosi del cinema, e la sua barba gli dona un’aria di maturità e sicurezza. La sua barba è media e spessa, e segue la linea della mascella. I suoi baffi sono collegati alla barba, creando un effetto uniforme

image 4

Leonardo Di Caprio: è uno degli attori più ammirati e premiati del mondo, e la sua barba gli ha fatto guadagnare molti fan. La sua barba è lunga e folta, e gli conferisce un aspetto da esploratore o da boscaiolo.

image 5

Keanu Reeves: è l’uomo più buono dello showbiz, e la sua barba gli dà un’aria di mistero e carisma. La sua barba è scura e irregolare, e si estende fino al collo. I suoi baffi sono sottili e non collegati alla barba, creando uno stile originale

image 6

Se rimaniamo in Italia, non possiamo non citare Alessandro Borghi, Pierfrancesco Favino, Luca Argentero e tanti altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *