Vai al contenuto

Vangelo Secondo Maria: trailer, attori protagonisti, commenti, date uscita

Vangelo Secondo Maria

Vangelo Secondo Maria: trailer ufficiale e prime impressioni

La storia della Sacra Famiglia, e soprattutto di Giuseppe e Maria, è stata interpretata nei film numerose volte, sia al cinema che in televisione, spesso attraverso serie a più puntate. Registi e sceneggiatori possono decidere di rimanere fedeli al Vangelo oppure enfatizzare alcuni aspetti, ed è quello che succede con “Vangelo Secondo Maria”.

Questo film, da poco uscito nelle sale, è tratto dal romanzo di Barbara Alberti, autrice con una lunga produzione che spazia dalla letteratura alle web-tv. Alberti, anche nota opinionista televisiva, affronta temi femminili con un’energia e una rabbia che coinvolgono, parlando di superamento di ostacoli e disuguaglianze, anche in un’epoca lontanissima dalla nostra, dove tanti diritti, come quello di studiare in classi miste, sono dati per scontati.

In questa versione, Giuseppe è interpretato come un insegnante e mentore di una giovane ragazza che cerca di sfuggire a un contesto culturale e familiare opprimente. Il film esplora lo sgomento di essere al centro di un disegno divino che trascende i loro sentimenti e piani personali. Diversamente dalle rappresentazioni tradizionali, Maria, spesso descritta nell’accettazione serena del messaggio dell’angelo e della gravidanza, è qui mostrata mentre affronta l’impatto psicologico ed emotivo della sua situazione, sottolineando che questo atto di fede non è così scontato né facilmente accettabile umanamente.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Gli attori protagonisti di Vangelo Secondo Maria

Vangelo Secondo Maria

Il primo film per il cinema di Benedetta Porcaroli è stato Perfetti Sconosciuti, diretto da Paolo Genovese nel 2016. Da allora ha recitato in numerose pellicole, ben quattro solo nel 2018, riprendendo nel 2020 fino al 2024, anno in cui ha partecipato anche a Enea con Sergio Castellitto e Immaculate con Michael Mohan. Ha esordito in televisione con Tutto può succedere e ha doppiato Aurora in I Croods 2. Si è candidata due volte per il David di Donatello e due per il Nastro d’Argento; nel 2019 le è stato riconosciuto il Premio Guglielmo Biraghi dedicato ai giovani attori e attrici.

Nel film Vangelo Secondo Maria, i genitori della sedicenne Maria di Nazareth sono Gioacchino e Anna, interpretati da Leonardo Capuano e Lidia Vitale. Maria non può imparare a leggere e scrivere e ascoltare la Bibbia nella sinagoga può trasformarsi in un affronto, dato il suo carattere disobbediente. La Maria di questo film incontra Giuseppe mentre sogna di scappare con un asino per scoprire il mondo. Giuseppe la preparerà per la fuga, ma intanto si innamorano. Giulio Pranno interpreta l’angelo che porta l’annuncio importante.

Alessandro Gassman interpreta per la seconda volta Giuseppe. Nella versione televisiva, Maria era rappresentata in modo più fedele al racconto del Vangelo: dolce, coraggiosa, umile, quasi servile. In quella versione, era Gesù bambino il vero rivoluzionario. Qui, invece, il focus è su una giovane ragazza e il contesto difficile di Nazareth. Vediamo ora il cast completo.

  • Benedetta Porcaroli: Maria
  • Alessandro Gassmann: Giuseppe
  • Lidia Vitale: Anna
  • Leonardo Capuano: Gioacchino
  • Giulio Pranno: Eliashib
  • Maurizio Lombardi: Erode
  • Fortunato Cerlino: sacerdote
  • Andrea Pittorino

Regista e soggetto del film, programmazione nei cinema

Paolo Zucca è nato a Cagliari nel 1972, quattro anni dopo il 1968 ma negli anni Settanta i frutti del decennio prima si facevano sentire, nella condizione femminile, famigliare, giovanile, sociale. Aveva trent’anni Barbara Alberti, del 1943 e autrice del romanzo che ha poi dato vita a questa nuova pellicola di Maria e Giuseppe. Paolo Zucca ha girato le scene dl Vangelo Secondo Maria in Sardegna, anche gli abiti richiamano la cultura, i colori e la tradizione dell’isola.

Vangelo secondo Maria 971x640 1

Questa cosa, fu fatta anche da Pier Paolo Pasolini che può essere considerato un ispiratore in tal senso. Galilea e Palestina divennero Puglia, Lazio, Calabria e soprattutto Matera con i suoi sassi e abitanti. Nel cast troviamo nomi importanti come Natalia Ginzburg che interpretò Maria di Betania, Alfonso Gatto, Enzo Siciliano.

Dopo la tappa al Torino film Festival e la prima anteprima mondiale, Vangelo Secondo Maria approda nelle sale il 23 maggio 2024: ecco il link per conoscere l’intera programmazione.