Vai al contenuto

Unghie fragili: 5 metodi naturali per rinforzarle (funzionano!)

unghie fragili

Hai unghie che si spezzano facilmente e lo smalto rinforzante sembra non avere effetto? Ecco 5 metodi naturali per unghie fragili. Prova e vedrai!

Unghie fragili: mai provato l’impacco al limone?

Il limone è un ottimo ingrediente per ricostituire il letto ungueale. Basterà spremere il succo e aggiungerlo a dell’argilla, fino a ottenere un composto cremoso. Applicarlo sulle unghie e lasciare agire per una decina di minuti, al termine dei quali basta risciacquare sotto acqua corrente. Ripetere a giorni alterni. In un paio di settimane, le unghie appariranno più forti.

I benefici dell’olio di oliva

L’olio d’oliva è un ingrediente magico per diversi settori: da quello alimentare al beauty, è facile trarre vantaggi da poche gocce di questo oro colato. Non sorprende che l’olio di oliva sia all’interno di molte composizioni cosmetiche. Tra i rimedi naturali più conosciuti c’è il maniluvio: immergere le punte delle dita in una ciotola con dell’olio EVO, attendere 10 minuti prima di risciacquare. Ripetere ogni giorno.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Il potere dell’argilla

L’argilla ha un forte potere rimineralizzante, ideale se hai unghie che si sfaldano. Tutto ciò che dovrai fare è miscelare argilla ed estratto di equiseto, entrambi reperibili in erboristeria. È preferibile l’argilla verde a quella bianca o scura. Mischiate entrambi gli ingredienti fino a rendere il composto omogeneo e morbido, a questo punto applicarlo sulle unghie e aspettare che si secchi. Risciacquare e ripetere a giorni alterni.

Massaggio con lozione rinforzante

Tra i rimedi naturali più efficaci, c’è il massaggio alle unghie. Sì, ma con cosa? L’ideale sarebbe creare una piccola lozione fai da te, gli ingredienti sono:

  • 10 ml di olio di vinaccioli;
  • 5 ml di olio di jojoba;
  • 8 gocce di olio essenziale di limone;
  • 3 gocce di olio essenziale di carota;
  • 2 gocce di olio essenziale di rosmarino.

Mischiate i due oli in un bicchierino e unite le gocce di olio essenziale. Travasate in una bottiglina e lasciate riposare per 24 ore. Quando la lozione sarà pronta, applicarla più volte al giorno sulle unghie e massaggiare. Attenzione alla data di scadenza, dopo un mese non sarà più utilizzabile.

Quali elementi integrare?

L’alimentazione è basilare per mantenere le unghie sane. A tal proposito è necessario integrare nella propria dieta vitamine del gruppo B, vitamina C, magnesio e zinco. Ciò significa mangiare salmone, avocado, lattici, verdure crude, frutta secca e patate dolci. La dieta è il metodo naturale più importante per evitare unghie fragili e che si spezzano facilmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *