Vai al contenuto

Ultimo chi? Quel “cantante antipatico”? Polemica in TV!

ultimo

Polemica su Ultimo. Questa volta il cantante non ha fatto nulla, sono stati i partecipanti di Reazione a Catena ad aver parlato di lui. E non in bene!

Reazione a Catena: il programma delle papere virali

Chi ha visto Reazione a Catena almeno una volta, sa bene in cosa consiste il gioco finale. Una coppia di concorrenti deve dare degli indizi a un terzo, sperando indovini quante più parole possibile. A un certo punto compare la parola “ultimo”. Il risultato è una sfilza di indizi che si conclude con un “chi è il cantante antipatico?“. Il terzo concorrente la indovina subito. È Ultimo! Un imbarazzato Marco Liorni minimizza dicendo: “ma come cantante antipatico“, eppure il video è diventato virale.

Virale perché Reazione a Catena è stato sbeffeggiato sui social a causa di un’altra questione: la censura per motivi etici in quanto l’Intesa Vincente aveva “parlato” di una vecchina scippata. La dinamica aveva suscitato l’ilarità del pubblico a casa, motivo per cui aveva innescato una prima ondata di condivisioni. Adesso è la volta di Ultimo.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Ma perché Ultimo è antipatico?

La fama di Ultimo come personaggio antipatico si deve alla finale del Festival di Sanremo 2019, quando si arrabbiò con i giornalisti presenti durante la conferenza stampa post-vittoria di Mahmood. Il cantante fece i complimenti al vincitore, chiamandolo “ragazzo” e non col suo nome. Ciò spinse i giornalisti a riprenderlo pubblicamente e a sentirsi dire:

“Avete questa settimana per sentirvi importanti e dovete rompere il cazzo. Tanto qualsiasi cosa io dico troverete qualcosa da ridire”

Il rapporto non è di certo migliorato col tempo, anzi! Sempre loro hanno esultato quando, a Sanremo 2023, non èì salito sul podio. Di tutta risposta, lui ha cantato un brano contro la stampa italiana nel suo ultimo tour.

Eppure, se esiste ancora un rapporto conflittuale con il giornalismo, ciò non si può dire del pubblico che lo ama alla follia, facendo sempre registrare il tutto esaurito ai suoi concerti. Complimenti quindi alle concorrenti di Reazione a catena che sono riuscite a indovinare la parola servendosi di questo appiglio per nulla scontato. Siamo sicuri che Ultimo non si sarà risentito. O no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *