Vai al contenuto

Tutti matti per la dieta Portfolio: abbassa il colesterolo e rende felici

Negli ultimi decenni, sono emerse varie strategie dietetiche mirate a ridurre il rischio di malattie cardiache, tra cui la dieta Portfolio, una delle più promettenti e studiate.

dieta portfolio1

Origini della dieta Portfolio

La dieta Portfolio è stata ideata dal dottor David J.A. Jenkins, professore di Nutrizione e Scienze della Salute presso l’Università di Toronto, noto per i suoi approfonditi studi sull’effetto degli alimenti sulla salute cardiovascolare. Jenkins e il suo team hanno sviluppato la dieta Portfolio basandosi sul concetto di combinare diversi alimenti noti per i loro effetti benefici sul colesterolo.

dieta portfolio2

Se ci pensate, la parola “portfolio” è uguale al portfolio finanziato e non è un caso. Il metodo prende infatti spunto dall’analogo concetto finanziario che include una varietà di investimenti per ridurre il rischio complessivo. Allo stesso modo la dieta in questione propone una “diversificazione” dell’alimentazione. Questo approccio mira a massimizzare i benefici per la salute cardiovascolare includendo una vasta gamma di alimenti con proprietà benefiche, come riduzione del colesterolo, miglioramento della funzione cardiaca e riduzione dell’infiammazione. In questo modo, la dieta Portfolio offre una strategia nutrizionale completa per promuovere la salute del cuore attraverso una combinazione equilibrata di alimenti salutari.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

La dieta Portfolio si basa su diversi principi fondamentali che guidano le scelte alimentari per migliorare la salute cardiovascolare. Essa promuove l’uso di alimenti ricchi di fibre solubili, come avena, legumi e frutta, che agiscono nel tratto digestivo legandosi al colesterolo e riducendone l’assorbimento nel flusso sanguigno. Inoltre, incoraggia il consumo di frutta secca e semi, come noci, mandorle e semi di lino, ricchi di grassi salutari, proteine e fibre, che contribuiscono a ridurre il colesterolo LDL e a migliorare la salute del cuore.

dieta portfolio

Le proteine vegetali, come tofu, tempeh e legumi, sono privilegiate rispetto alle fonti animali, associandosi a una minore incidenza di malattie cardiache e contribuendo a ridurre il colesterolo. Gli alimenti arricchiti con steroli e stanoli, come alcune margarine e yogurt, sono inclusi nella dieta Portfolio poiché tali sostanze, presenti in alcune piante, aiutano a ridurre l’assorbimento del colesterolo. Inoltre, la dieta promuove il consumo regolare di acidi grassi omega-3, presenti in alimenti come salmone, sardine, semi di lino e semi di chia, noti per i loro effetti benefici sulla salute cardiovascolare.

Infine, i cereali integrali, come il pane integrale, la pasta integrale e il riso integrale, sono parte integrante della dieta Portfolio, fornendo fibre, vitamine e minerali essenziali per favorire la salute del cuore.

Una giornata tipo con la dieta Portfolio

Se ti stai chiedendo come potrebbe essere una tipica giornata per chi segue la dieta Portfolio, ecco la riposta.

Continua dopo gli annunci...

Colazione

  • Avena cotta con semi di lino e frutti di bosco.
  • Yogurt alla soia arricchito con steroli.
  • Una mela.

Spuntino Mattutino

  • Una manciata di mandorle.

Pranzo

  • Insalata di lenticchie con verdure miste.
  • Pane integrale.
  • Hummus con bastoncini di carota e sedano.

Spuntino Pomeridiano

  • Yogurt alla soia con semi di chia.

Cena

  • Salmone alla griglia con spinaci saltati e quinoa.
  • Broccoli al vapore.
dieta portfolio3

La dieta Portfolio è una strategia nutrizionale efficace per ridurre il colesterolo e migliorare la salute cardiovascolare. Incorporando una varietà di alimenti salutari, ricchi di fibre, proteine vegetali, grassi sani e altri nutrienti, garantirete un approccio equilibrato e sostenibile per promuovere il benessere cardiaco. Tuttavia, è importante consultare un professionista sanitario prima di apportare cambiamenti significativi alla propria dieta, specialmente se si hanno condizioni mediche preesistenti.

Autore

Copywriter per passione dal 2014, amo l'arte in tutte le sue forme e potrei perdermi nei corridoi di un museo per ore. Laureata in infermieristica, ho finito con l'aprire uno studio fotografico. La coerenza? In fondo, non è tutto nella vita.View Author posts

Lascia un commento