Vai al contenuto

I migliori supermercati del 2023, dove risparmiare di piu?

I migliori supermercati 2023, per risparmiare fino a 3.455 euro l’anno

L’ultima indagine realizzata da Altroconsumo, l’associazione a difesa dei consumatori, ha svelato quali sono i migliori supermercati 2023, quelli dove è possibile risparmiare fino a 3.455 euro all’anno. Ricordiamo che, per riuscire a risparmiare, non basta cercare un negozio che offre i prezzi più convenienti, ma si potrà economizzare anche seguendo alcune buone pratiche come pianificare gli acquisti, utilizzare le offerte e i coupon, evitare le spese impulsive e confrontare i prezzi tra diversi punti vendita. Tenere conto della distanza per raggiungere il supermercato e della disponibilità di un parcheggio sarà utile per programmare correttamente la spesa.

Per approfondire:

Come risparmiare sulla spesa? Con Sconty, il sito web su cui tutti stanno cliccando!

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Come aumentare la classe energetica in casa e risparmiare almeno il 15% nelle bollette di elettricità e gas?

7 trucchetti per risparmiare sulla spesa alimentare e mangiare bene

Il ruolo dell’inflazione, ennesimo aumento del costo del denaro

L‘inflazione è l’incremento generale e continuo dei prezzi dei beni e dei servizi nel tempo. Dal 2022 si spende più denaro per acquistare gli stessi beni e servizi, compresi i prodotti alimentari. Non più tardi di ieri, giovedì 14 di settembre, la BCE ha confermato il decimo incremento consecutivo dei tassi per combattere l’incremento dell’inflazione, portando il costo del denaro al +4,5%. Questo farà pesare ancora il bilancio delle famiglie, che si impoveriscono sempre di più.

BCE aumento costo denaro

L’indagine di Altroconsumo: 8.458 euro all’anno di spesa per famiglia tipo

Risulta utile a questo punto analizzare l’ultima indagine di Altroconsumo che svela quali sono i migliori supermercati, quelli più convenienti sul territorio italiano. Dall’analisi dell’associazione si evince che una coppia con due figli spende in media 8.458 euro all’anno (dati Istat). Può, però, risparmiare fino a 3.455 euro se acquista i prodotti più economici venduti nei discount. L’analisi è stata effettuata su circa 1 milione e 600 mila prezzi di prodotti presenti sugli scaffali dei supermercati. Non solo quelli alimentari ma anche per la cura della persona e della casa nonché gli alimenti per gli animali.

Come risparmiare fino a 3.455 euro all’anno

Risparmiare sulla spesa si può in modi diversi. Ad esempio, acquistare prodotti a marchio supermercato piuttosto che optare per quelli famosi, farà risparmiare qualcosina. Inoltre, se si scelgono i discount si scoprirà che il carrello è più pieno, alla pari del portafoglio, a discapito del brand. Di fatto, nei discount è possibile acquistare i prodotti al prezzo più competitivo perché non devono pagare la pubblicità sui marchi e perché il sistema di esposizione e vendita dei prodotti (spesso in scatole di cartone) è meno curato che nel supermercato tradizionale.

Ciononostante, a causa dell’inflazione, anche in tali negozi si è registrato un incremento di prezzi rispetto all’anno 2022.

I quattro criteri di Altroconsumo

Sono quattro le classifiche redatte da Altroconsumo: ubicazione, convenienza, qualità dei prodotti e varietà dell’assortimento

Esselunga e Eurospin al primo posto

Esselunga ed Eurospin sono in cima alla classifica dei migliori centri di approvvigionamento. Il primo è leader nella classifica dei migliori supermercati, mentre il secondo trova il gradimento dei consumatori come miglior discount.

A seguire nel podio dei migliori supermercati troviamo Ipercoop e Natura Sì, mentre nei discount raggiungono un buon punteggio Aldi e Todis.

logo esselunga

I prodotti di marca e prodotti economici

Per la spesa per prodotti di marca, i migliori supermercati (quelli più convenienti) sono a pari merito l’Esselunga, il Superstore e il Famila Superstore seguiti da Ipercoop, Pam e Spazio Conad. Nella classifica per prodotti economici, invece, i discount battono tutti. Al primo posto c’è infatti l’In’s Mercato seguiro da Aldi, Dpiù, Eurospin e Quality.

Il “private label”, molto apprezzato

I prodotti con il marchio dello stesso supermercato sono molto apprezzati. 30 insegne raccolgono giudizi ottimi sia sulla qualità che sul prezzo, che è quasi sempre più basso rispetto ai prodotti di marchi più noti. La stessa Altroconsumo, nell’ottobre 2022 aveva condotto dei test di laboratorio su molti prodotti private label promuovendone molti. Nell’indagine di cui vi parliamo oggi i supermercati con i prodotti a marchio migliori risultano Esselunga, Coop e Ipercoop. Tuttavia, anche i discount raccolgono giudizi apprezzabili: Lidl ed Eurospin risultano “ottimi”, tutti gli altri “buoni” mentre solo Dpiù, In’s e Tuodì non riescono ad andare oltre il “medio”.

Le migliori catene di supermercati

Per le catene la più conveniente risulta essere la Esselunga Superstore.

Continua dopo gli annunci...

Le città dove si può risparmiare di più

In merito alle città dove si può risparmiare di più scegliendo i migliori supermercati, c’è Cremona seguita da Mantova, Bologna, Bergamo, Roma e Reggio Emilia.

Autore

Ana nasce in Spagna, si laurea a 22 anni in Scienze Liguistiche e della Comunicazione. Dopo un'esperienza nel Regno Unito si trasferisce a Trieste, dove vive tuttora. Ha maturato esperienza come consulente aziendale e collaborato con diverse case editrici. Ha pubblicato cinque libri ed è copyrighter e Search Quality Rater.View Author posts

Lascia un commento