Vai al contenuto

Giornata internazionale delle famiglie, 29a edizione, le famiglie più note della televisione

giornata internazionale delle famiglie

Giornata internazionale delle famiglie

La Giornata Internazionale delle Famiglie si celebra ogni anno il 15 maggio dal 1994, anno in cui l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite riconobbe questa giornata di “fondamentale gruppo sociale e l’ambiente naturale per lo sviluppo e il benessere di tutti i suoi membri, in particolare i bambini“.

L’edizione del 2023 è dedicata al tema Tendenze demografiche e famiglie. L’appuntamento è un chiaro invito a riflettere sull’argomento del calo demografico e delle famiglie “allargate”. Indubbiamente, nelle ultime settimane la denatalità ha fatto parlare molto sui giornali e sul web; la decrescita delle nascite, come nel recente report Istat Indicatori demografici rivelano che nel 2022 i nati sono scesi, per la prima volta dall’Unità d’Italia, sotto la soglia delle 400 mila unità (392 mila).

L’argomento è d’interesse principale per molti dei nostri rappresentanti istituzionali, come il Ministro Lollobrigida e il Ministro Giorgetti. Di recente il Premier Meloni ne ha discusso anche con Papa Francesco durante la sua recente visita ufficiale al Vaticano.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

La denatalità come conseguenza della precarietà, 5 motivi per non avere figli

Lavoro e migranti, 392 mila nati troppo pochi per garantire le pensioni

L’importanza della famiglia

La Giornata Mondiale delle Famiglie serve a riconoscere il ruolo della famiglia come punto di riferimento della società e come una possibilità per creare fonti di sostegno per gruppi di persone omogenei che rappresentano un collettivo (familiare). Cosa è per voi la famiglia? cosa rappresenta? E’ un luogo, un credo, una collettività omogenea o disomogenea? Per noi si tratta di un contesto in cui le persone possono trovare amore, protezione e supporto. Avete sentito mai dire l’espressione “la mia famiglia è laddove siete voi“? Io sì, e credo che l’espressione renda l’idea di quello che è una famiglia.

Le famiglie possono affrontare sfide e difficoltà di tutto tipo, in base ai propri percorsi di vita e ai luoghi del Pianeta dove sono ubicate: povertà, disoccupazione, malattia, discriminazione, guerre…. La Giornata Internazionale delle Famiglie mira a sensibilizzare l’opinione pubblica su queste tematiche e a promuovere politiche a sostegno delle famiglie.

L’idea della Famiglia in Televisione, le famiglie più popolari

Da quando si è piccoli, l’idea della felicità è rapportata all’idea che si ha di quello che è una famiglia. Nelle famiglie serene si ottiene protezione e sicurezza. La Famiglia è il vero punto di riferimento del bambino e nel contempo anche del genitore. Tutti i membri riconoscono il valore dell’unità familiare. Nelle famiglie con problemi i figli cercano fin da piccoli il modo per rompere quel legame che li tiene vincolati ad un nucleo che non apporta loro serenità. Spesso i ragazzi si basano sui modelli televisivi per creare il proprio stereotipo di famiglia perfetta. Quali sono le famiglie più amate e seguite della nostra televisione? quali sono i modelli più famosi?

La Famiglia Addams:Il 18 settembre 1964 andava in onda il primo episodio del telefilm cult “la Famiglia Adams”. Dopo più di 50 anni sono pochi gli attori rimasti in vita, ma la serie è stata riproposta diverse volte in televisione e anche il Cinema ha festeggiato la celebre famiglia del tutto atipica.

Happy Days: E’ stata una delle serie tv più amate, andata in onda tra gli Anni Settanta e Ottanta e dedicata alla avventure di una compagnia di amici della provincia americana

image 320

I Gilmore: una mamma per amica: Lorelai è una ragazza di buona famiglia dal temperamento ribelle, allergica alle convenzioni sociali e a alle formalità tipiche delle classi benestanti, cui invece sono abituati i genitori Richard ed Emily. Rimasta incinta a soli 16 anni, si lascia tutto alle spalle e inizia una nuova vita. La serie descrive in maniera ironica il rapporto speciale di una mamma single (con una mente da ragazza) con una figlia che ha la testa di una mamma.

image 321

Brothers and Sisters: Quando William Walker muore improvvisamente, lasciando la sua famiglia addolorata, la sua vedova Nora scopre molti aspetti della vita del marito che non sospettava. Nella serie non mancano tradimenti, segreti, bugie e incomprensioni, ma i cinque figli dei coniugi Walker affrontano tutte le difficoltà uniti.

image 322

Un medico in famiglia: Indimenticabile!! La serie ha ottenuto un enorme consenso di pubblico e di critica, superando i 10 milioni di spettatori, e diventando un fenomeno di culto della televisione italiana. Con le sue 286 puntate, è la serie più lunga della televisione italiana (togliendo le soap opere).

image 323

Documentazione sulla famiglia

Sul sito del Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri è disponibile la sezione dedicata alla famiglia, che contiene approfondimenti su vari aspetti, come la conciliazione famiglia-lavoro e i contributi economici per le famiglie con figli.

Si segnalano inoltre i seguenti materiali di studio selezionati dalla Biblioteca Innocenti Library A.C. Mororicerca bibliografica sulle famigliericerca bibliografica sull’evoluzione della famigliaricerca bibliografica sulle famiglie monoparentaliricerca bibliografica sulle famiglie omogenitorialiricerca bibliografica sulle famiglie immigratericerca bibliografica sulle famiglie con figli disabiliricerca bibliografica sulle famiglie affidatarie e adottivericerca bibliografica sulle famiglie fragili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *