Vai al contenuto

Zenzero: una radice dalle molteplici proprietà

Lo zenzero: una radice miracolosa

Lo zenzero, una radice di origini asiatiche, che appartiene alla famiglia delle Zingiberaceae, Originaria dell’Estremo Oriente, anticamente era detto anche gengiovo e non a caso in inglese è denominata “ginger“.

Sul mercato, lo zenzero oltre a essere presente in forma “pura” lo troviamo anche in cristalli canditi, in polvere, e in estratto. Perfetto per tisane ma non solo! Oramai il mondo della cucina si è convertito a questa favolosa e miracolosa spezia, e sono tantissimi i piatti in cui viene impiegata.

Ma vediamo insieme quali sono le sue proprietà.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Abbassa il colesterolo cattivo

Riduce il colesterolo cattivo, grande nemico della buona circolazione e di un cuore sano. Il colesterolo cattivo infatti provoca un restringimento delle arterie, che a lungo andare espone a un rischio maggiore di infarto.

È un potente antidolorifico

Lo zenzero è ottimo anche contro i crampi, mal di testa, emicranie: grazie alla sua azione d’abbassamento della pressione sanguigna, migliora la circolazione.

Capelli forti

Lo zenzero aiuta la ricrescita naturale dei capelli, oltre a renderli sani e forti. Potete utilizzarlo anche sotto forma di impacco, da porre in posa sulla vostra chioma.

E’ un antivirale molto potente

Ha anche potenti proprietà antimicotiche ed antivirali, ottimo dunque contro il raffreddore, l’influenza e la nausea. Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, infatti, offre un grande aiuto contro lo stomaco infiammato.

Abbassa la pressione sanguigna

Abbassa istantaneamente la pressione sanguigna, con grande beneficio per il sistema cardiocircolatorio. Questo fa dunque quello zenzero anche un elemento dalle proprietà rilassanti.

Migliora la digestione

Come dicevamo, lo zenzero ha proprietà antinfiammatorie, comprese quelle infiammazioni che riguardano lo stomaco. Dà dunque sollievo a chi ha problemi di digestione, smorza la nausea e mette fine al bruciore. Attenzione però: se consumato in dosi eccessive, provoca invece l’effetto opposto.

Ha una azione antitumorale

Lo zenzero funge da rallentatore della proliferazione delle cellule tumorali, e previene la formazione di tumori.

Continua dopo gli annunci...

Consumando zenzero regolarmente, proteggiamo il nostro organismo abbassando il rischio della formazione di tumori.

Autore

Lascia un commento