Vai al contenuto

WhatsApp: 4 novità per tutti gli utenti, da non perdere

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, si stima infatti che siano centinaia e centinaia di milioni gli utenti che usufruiscono di questo servizio in modo totalmente gratuito. Nonostante la fama, WhatsApp ha dei concorrenti agguerritissimi che cercano in ogni modo di spodestarlo dal podio delle migliori app di messaggistica. Per questo motivo gli sviluppatori non fanno altro che progettare aggiornamenti che possono migliorare l’esperienza. Le ultime novità emanate sono ben 4 e risultano essere molto interessanti per gli utenti.

Chi usufruisce delle novità

Le novità di questo aggiornamento sono destinate a tutti gli utenti Android, non a coloro che utilizzano la versione Beta, basta solo effettuare l’aggiornamento per ritrovarsi un WhatsApp completamente diverso. I clienti iOS invece dovranno attendere ancora qualche giorno. Una piccola anticipazione riguarda alcune novità programmate che usciranno tra qualche settimana. Queste fanno riferimento agli stati, si potranno aggiungere i vocali fino a un massimo di 30 secondi, si potrà decidere chi può visualizzare il post, la possibilità di aggiungere reazioni agli stati degli amici e tanto altro.

Da leggere: I messaggi vocali di WhatsApp cambieranno radicalmente con questo nuovo aggiornamento

Condivisione

La novità numero 1 di questi aggiornamenti riguarda il numero di condivisioni simultanee che si possono effettuare con un solo invio. Prima c’era la possibilità di inviare fino a 30 file insieme mentre ora questo numero sale fino a 100. Un upgrade di grande importanza in quanto con un paio di invii sarà possibile condividere tutte le foto di un’intera vacanza.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Gruppi

Questa novità, la numero 2, è molto interessante per gli amministratori dei gruppi e i membri. Da adesso i nomi e le descrizioni dei gruppi potranno essere di gran lunga più lunghi, in questo modo si possono aggiungere le regole nella descrizione, evitando così che i membri possano dire di non averle lette. Un metodo più efficace di gestione dei gruppi facilita la vita degli amministratori ma non solo.

Avatar

Il terzo regalo di WhatsApp è che si possono creare avatar personalizzati da utilizzare durante una chat o anche integrarle con l’immagine personale del profilo. Non è obbligatorio utilizzare l’aggiornamento quindi chi non vuole può tranquillamente ignorarlo e procedere oltre. Un’interessante innovazione che di certo farà piacere ai più giovani.

Continua dopo gli annunci...

Documenti

In ultimo, ma non per importanza, c’è la possibilità di aggiungere una didascalia ai documenti inviati tramite chat, in questo modo si avrà una descrizione del contenuto del file e un aiuto durante le eventuali ricerche. Si può infatti inserire la didascalia come metodo di ricerca WhatsApp e diminuire notevolmente i tempi.

Autore

Copywriter per passione dal 2014, amo l'arte in tutte le sue forme e potrei perdermi nei corridoi di un museo per ore. Laureata in infermieristica, ho finito con l'aprire uno studio fotografico. La coerenza? In fondo, non è tutto nella vita.View Author posts

Lascia un commento