Vai al contenuto

Giornata internazionale dello yoga 2023

Giornata internazionale dello yoga

Nelle nostre giornate celebrative non poteva mancare su Ultimedalweb la giornata mondiale dello yoga. Chissà se praticate questa disciplina. Per noi è molto rilevante perché ci sono milioni di persone al mondo che non possono concepire la loro vita senza questa pratica completa per corpo e mente. La Giornata internazionale dello yoga si celebra ogni anno in tutto il mondo il 21 giugno dal 2014, quando è stata istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Lo yoga è una pratica fisica, mentale e spirituale che ha avuto origine nell’antica India e che a partire dagli anni ’60 si è diffusa anche in Occidente; la giornata celebrativa costituisce un’occasione per promuovere la consapevolezza e l’importanza dello yoga a livello globale.

Per approfondire:

Yoga: cosa mangiare prima e dopo un allenamento

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Ansia: ecco 4 pose yoga per alleviarla (FOTO)

Perché il 21 di giugno è la giornata internazionale dello yoga?

La Giornata Internazionale dello Yoga è è stata istituita su proposta del Primo Ministro indiano Narendra Modi perché è il giorno più lungo dell’anno nell’emisfero settentrionale e condivide un significato speciale in molte parti del mondo. Nel calendario indiano, il solstizio d’estate segna il passaggio a Dakshinayana, la porta verso la seconda parte dell’anno. Nella mitologia indù, si dice che Shiva, il primo yogi (Adi Yogi), abbia iniziato a trasmettere la conoscenza dello yoga al resto dell’umanità in questo giorno e sia diventato il primo guru.

image 135

Narendra Modi

La prima Giornata Internazionale dello Yoga è stata osservata in tutto il mondo il 21 giugno 2015, giorno in cui 35.985 persone, tra cui il primo ministro Modi e dignitari di 84 nazioni, hanno eseguito 21 asana (posizioni dello yoga) per 35 minuti al Rajpath di Nuova Delhi, diventando la più grande lezione di yoga mai tenuta e con il maggior numero di nazioni partecipanti. Da allora si svolgono raduni di praticanti yoga nelle città dell’India e di tutto il mondo. In Italia, il più celebre festival dedicato a questa pratica è lo Yoga Festival di Milano.

yoga Day

Lo yoga day a Milano

La Giornata Internazionale dello Yoga è un’opportunità per diffondere la consapevolezza sugli innumerevoli benefici dello yoga per la salute e il benessere fisico e mentale. In tutto il mondo, vengono organizzati eventi, seminari, workshop e sessioni di yoga aperti al pubblico per celebrare la giornata.

L’origine dello yoga

Yoga è il nome di un gruppo di pratiche e discipline fisiche, mentali e spirituali originariamente indiane. Rappresenta una delle sei scuole ortodosse tradizionali filosofiche indù. Il termine deriva dalla radice sanscrita “yuj” che significa attaccare, unire, imbrigliare, aggiogare.

Esiste una grande varietà di correnti di pensiero, tecniche e obbiettivi yoga, che non si radicano solo nell’induismo, ma anche nel buddismo e nel jainismo. Nel mondo occidentale, il termine “yoga” è invece associato a una forma moderna di “Hata” yoga, che include la pratica fisica di determinate posture chiamate “asana”. Attraverso una combinazione di asana, pranayama (tecniche di respirazione) e meditazione, lo yoga mira a raggiungere un equilibrio e un benessere generale.

poiszione dello yoga

Posizioni dello yoga

In che cosa consiste esattamente lo yoga?

Lo yoga è equilibrio dell’anima, che presenta molte sfaccettature, tutte volte al raggiungimento della pace interiore e della felicità. E’ un metodo con cui si calma la mente irrequieta, e l’energia vitale si dirige laddove serve. E’ una disciplina usata per equilibrare corpo e mente che in realtà si traduce in un vero “ stile di vita “ .

Benefici dello yoga

La pratica dello yoga può contribuire a migliorare la flessibilità, la forza muscolare, l’equilibrio e la postura. Inoltre, può favorire la gestione dello stress, promuovere il rilassamento e migliorare la concentrazione e la consapevolezza di sé. La pratica dello yoga è considerata uno strumento efficace per promuovere la salute mentale, ridurre l’ansia e migliorare il benessere emotivo. Praticando regolarmente lo yoga potrete sentire i benefici ridurre i sintomi di ansia, depressione e stress, favorendo una maggiore stabilità emotiva e un senso di calma interiore. Inoltre,, lo yoga vi aiuterà a migliorare la qualità del sonno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *