Vai al contenuto

Giornata internazionale dell’alfabetizzazione 2023

Giornata internazionale dell'alfabetizzazione

Giornata internazionale dell’alfabetizzazione

La giornata internazionale dell’alfabetizzazione è una ricorrenza che si celebra ogni anno l’8 settembre per ricordare l’importanza dell’alfabetizzazione come diritto umano fondamentale e come strumento per lo sviluppo sociale ed economico. L’alfabetizzazione è la capacità di leggere, scrivere, calcolare e comunicare in modo efficace. L’alfabetizzazione è essenziale per l’accesso all’istruzione, alla salute, al lavoro, alla cittadinanza e alla cultura.

Per approfondire:

La comunicazione e la magia della parola nel 2023, dal piccione viaggiatore a ChatGPT

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

giornata internazionale dell'alfabetizzazione
giornata internazionale dell’alfabetizzazione

Il tema del 2023, sostenibilità e pace

Ogni anno, la giornata mondiale dell’alfabetizzazione ha un tema specifico che riflette le sfide e le opportunità dell’alfabetizzazione nel contesto globale. Quest’anno la giornata internazionale dell’alfabetizzazione gira intorno al tema “Promuovere l’alfabetizzazione per un mondo in transizione: Costruire le basi per società sostenibili e pacifiche”. Con questa tematica si punta a mettere in luce l’estrema importanza dell’alfabetizzazione in un mondo in continua evoluzione, che rende necessario adattare i mezzi di promozione per consentire a tutti i soggetti di essere in grado di leggere e di comprendere. Il tutto in un’ottica di pace.

Origini della giornata internazionale dell’alfabetizzazione

La giornata mondiale dell’alfabetizzazione è stata istituita nel 1965 dall’UNESCO, l’organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura. L’obiettivo della giornata è di sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema dell’analfabetismo nel mondo e di promuovere le iniziative volte a contrastarlo. 

Premi per i migliori progetti di alfabetizzazione

Ogni anno, l’UNESCO assegna dei premi a persone, organizzazioni o governi che si sono distinti per i loro progetti di alfabetizzazione.

alfabetizzazione
alfabetizzazione

Di fatto, l’organizzazione si è impegnata a celebrare questa giornata, valorizzando le migliori iniziative volte a promuovere l’alfabetizzazione attraverso i vari premi di cui sopra. Inoltre, vengono organizzati progetti e attività in tutto il mondo per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di sapere leggere, comprendere e scrivere.

In questa occasione, l’UNESCO organizza a Parigi una conferenza globale in presenza, cui l’Italia parteciperà con l’invio di delegati del Ministero dell’Istruzione e del Merito. Sarà possibile partecipare anche online. Se siete interessati a iscrivervi, cliccate qui.

I dati UNESCO, 758 milioni di persone non sanno leggere né scrivere

Secondo i dati dell’UNESCO, ci sono ancora 758 milioni di adulti analfabeti nel mondo, il 63% dei quali sono donne. Inoltre, ci sono 258 milioni di bambini e giovani che non frequentano la scuola o che non acquisiscono le competenze di base. Le regioni più colpite dall’analfabetismo sono l’Africa subsahariana, l’Asia meridionale e occidentale e il mondo arabo.

Una priorità per l’agenda 2030 delle Nazioni Unite

L’alfabetizzazione è una priorità per l’agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile. Si trova all’interno dell’ Obiettivo 4 – Fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti. L’alfabetizzazione è anche una condizione indispensabile per il rispetto dei diritti umani e per la pace nel mondo.

Essa è inoltre una grande risorsa per la creazione di società sostenibili e pacifiche: l’accesso all’informazione aumenta infatti la consapevolezza pubblica sui problemi ecologici e sull’estrema necessità di cooperare a favore della pace nel mondo.

Alcune iniziative promosse in Italia per la giornata internazionale dell’alfabetizzazione

In Italia ci sono diverse iniziative che si svolgono per celebrare la giornata e per promuovere l’alfabetizzazione tra i cittadini. Alcuni esempi sono:

  1. L’Istituto Figlie di Maria Ausiliatrice organizza ogni anno delle attività educative e formative nelle sue scuole e nelle sue comunità per sensibilizzare i giovani e le famiglie sull’importanza dell’alfabetizzazione. Tra queste, ci sono dei laboratori di lettura, scrittura e calcolo, dei concorsi letterari, dei progetti di solidarietà con i paesi più poveri e delle testimonianze di persone che hanno superato l’analfabetismo;
  2. L’Associazione Italiana Biblioteche (AIB) promuove ogni anno delle iniziative culturali e sociali nelle biblioteche pubbliche e private per diffondere la cultura dell’alfabetizzazione tra i lettori. Tra queste, ci sono delle mostre, dei seminari, dei dibattiti, dei workshop, dei corsi di lingua e di informatica, delle letture animate e dei prestiti gratuiti di libri;
  3. L’Associazione Italiana Dislessia (AID) organizza ogni anno delle campagne di informazione e di sensibilizzazione sul tema della dislessia e degli altri disturbi specifici dell’apprendimento (DSA), che possono ostacolare l’alfabetizzazione di molti bambini e adulti. Tra queste, ci sono dei convegni, delle conferenze, delle pubblicazioni, dei video, dei podcast, dei giochi e delle app.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *