Vai al contenuto

Frenesia Barbie: 10 curiosità sul film (anche sulla scena dei piedi)

barbie film curiosità

Sta per uscire il film di Barbie e non vediamo l’ora. Era da tempo che non vedevamo un marketing così sfacciato e attraente, perciò le nostre aspettative sono altissime. Nel frattempo, però, scopriamo qualcosa di più sul titolo più atteso dell’anno.

Ryan Gosling è Ken

Ryan Gosling è un attore ironico e autoironico. Chi lo segue online conosce bene le didascalie divertenti che dedica alla moglie e viceversa. Non poteva mandare un aneddoto comico al riguardo del film. Sapete quando ha accettato la parte? Dopo aver visto il bambolotto di sua figlia sdraiato a faccia in giù nel fango accanto a un limone schiacciato. Ha scatto una foto con lo smartphone, l’ha inviata a Greta Gerwig, la regista, e le ha detto: «Sarò il tuo Ken, la sua storia deve essere raccontata».

Margot Robbie non è la prima scelta

Margot Robbie è una perfetta Barbie: alta, capelli biondi, occhi azzurri, sorriso smagliante. Non ci viene in mente nessun’altra attrice che avrebbe potuto impersonare meglio la bambola della Mattel. Eppure la regista non aveva pensato a lei, bensì a Gal Gadot. Bellissima, per carità, ma di Barbie ha ben poco!

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

sd aspect 1496916725 wonder woman gal gadot intervista 1

Un wrestler sul set di Barbie

La pellicola ha una serie di grandi attori, come Will Ferrel e Dua Lipa. Il nome che più sorprende, però, è quello di John Cena. Il famosissimo wrestler interpreta un Ken Tritone, con tanto di capelli biondi e collana di conchiglie. Un risultato esilarante per una montagna di muscoli come Cena. Lo sportivo aveva dichiarato di essere disposto a tutto pur di far parte del cast, tanto da aver partecipato ai provini aperti (senza essere preso), salvo poi essere chiamato per un piccolo cameo.

La regista femminista

Greta Gerwig ha lavorato per diversi film femministi come Piccole Donne e Lady Bird. Temeva che con Barbie avrebbe finito con il rovinare la sua carriera, eppure potrebbe essere forse il suo titolo più noto. I risultati del botteghino ci daranno conferma!

La colonna sonora da sballo

Ovviamente la colonna sonora della pellicola sarà incredibile. Ancor prima che esistesse un cast, si parlava dell’iconico pezzo pop “Barbie Girl” degli Aqua, ma la regista non voleva inserirlo nella tracklist. È stata Margot Robbie a insistere: «Ho detto a Greta che non potevamo fare un film su Barbie senza omaggiare quella canzone», anche se in versione riarrangiata.

La nuova tendenza Barbiecore

Se avete Instagram e TikTok è tutto un vestirsi di rosa e glitter, in pieno stile Barbiecore. Altro non è che vestirsi e creare situazioni simili a quella della bambola della Mattel. Vestirsi di rosa dalla testa ai piedi, improvvisamente, pare una cosa buona e giusta. Con tanti saluti ai goth.

La vernice rosa si è finita?

Sembra che per le scene cinematografiche siano stato utilizzati talmente tanti barattoli di vernice rosa da aver provocato una carenza a livello internazionale. Sarà vero? Per noi si è trattato solo di una strategia mediatica che, però, ha funzionato moooolto bene.

Il piedino perfetto

Il primo teaser di Barbie durava pochissimi secondi, tanti sono bastati a lanciare una bomba. Sullo schermo apparivano due piedini perfetti con sandali alti, improvvisamente il piede si liberava dalla scarpa e appariva curvo proprio come i piedi della bambola di plastica. I piedi erano di Margot Robbie? Sì. Sono stati perfezionati in post-produzione? No. Si reggeva su una sbarra per inarcare quanto più possibile e irrealmente l’arto? Assolutamente sì!

La dieta di Margot Robbie

Pur essendo praticamente incredibile, Margot Robbie si è dovuta prestare a una rigida dieta priva di carboidrati e dolci. Cosa mangiava? Porridge a colazione, centrifughe e insalata di pollo a pranzo. Per cena invece era di rito mangiare tonno con patate.

I segreti di bellezza di Barbie

Per ottenere un look coerente con la bambola più famosa al mondo, Margot Robbie ha dovuto aggiungere extension, schiarire i capelli, usare quintalate di cipria e illuminanti per simulare una pelle super e sfoggiare lip gloss rosa come se piovesse. Il risultato, però, è magistrale.

Bonus: se cercate il cast su Google o parole chiave inerenti a Barbie, vi appariranno steline rosa luccicanti su tutto lo schermo. Che magia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *