Vai al contenuto

Come usare i pennelli per il trucco? Guida pratica e veloce!

pennelli per il trucco

Hai comprato uno di quei meravigliosi set di pennelli per il trucco ma non sai come usarli? Ti spieghiamo noi come!

Perché bisogna sapere come usare i pennelli per il trucco?

Se i pennelli per il trucco hanno una determinata forma è per ottenere il risultato migliore possibile. Sbagliare pennello significa sbagliare automaticamente il make up, consumare troppi cosmetici (le setole potrebbero assorbirne più del dovuto) o rovinare un prodotto. Ecco perché abbiamo pensato a una piccola guida che potrebbe esservi utile!

Pennello per fondotinta

Pennello per fondotinta

Questo pennello ha una forma piatta e compatta, ideale per applicare il fondotinta in modo uniforme e senza lasciare eccessi sul viso. Ideale sia per il fondotinta liquido sia in crema. Non bisogna cospargere il pennello di fondotinta, ma versarlo sul dorso della mano e poi picchiettare delicatamente con la parte piatta del pennello. In questo modo lo si stenderà in maniera omogenea e senza striature.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Pennello per correttore

pennello correttore

Il pennello per correttore è contraddistinto da una punta piccola e piatta che serve ad applicare comodamente il correttore nei punti intorno agli occhi, naso e labbra. La forma rotonda serve a sfumare il correttore a regola d’arte in modo che non risultino macchie sul viso.

Pennello per il contouring

pennello contouring

Il contouring o sculpting permette di “scolpire” il volto con ombre e luci. Il pennello è importantissimo perché uniformerà il tutto per un risultato molto naturale. Quello giusto ha setole sottili e piatte e va bene per le guance, la mascella e il naso.

Pennello per ombretto

pennello ombretto

Classico pennello del make up, la sua lunghezza può variare ma le setole sono sempre corte e di piccola dimensione in quanto devono lavorare su una parte ridotta come la palpebra. Ha una grande morbidezza, così da sfumare gli ombretti su palpebra e piega senza infastidire.

Pennello per blush

Pennello per blush

Il pennello blush ha una forma rotonda e cicciotta, con setole morbide e abbastanza lunghe. Serve ad applicare il blush sulle guance. Non trattiene molto prodotto in quanto deve sfumarlo delicatamente sulle guance e dare un’impressione naturale.

Pennello per eyeliner

Pennello per eyeliner

Non tutte usano la matita o la penna, è possibile acquistare il pigmento nero e usare il pennello per eyeliner così da ottenere un tratto deciso e perfetto. Il pennello ha setole sottili, dritte e molto corte. Ideale per eyeliner in polvere o gel.

Pennello per labbra

Pennello per labbra

Il pennello per labbra ha setole molto sottili che prelevano una buona dose di prodotto così da applicarlo sulle labbra e stendere bene la tinta. Serve per seguire il contorno in maniera più netta e non sbavare come si farebbe con il rossetto tradizionale.

Pennello per sopracciglia

pennello sopracciglia

Solitamente il pennello ha una parte con pettinino e una con setole sottili. Il pettinino serve per “pettinare” le sopracciglia e dargli una forma più composta, mentre con il pennello si potrà colorarle con una tinta in maniera naturale e precisa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *