Vai al contenuto

Addio Bonus Luce: da questo mese pagherai di più

bonus-bollette

Purtroppo è giunto il momento di dire addio a uno dei bonus più amati, ovvero il bonus luce. Ecco quanto si andrà a pagare adesso!

bonus luce


Il triste addio al bonus luce

Da questo mese, molte famiglie italiane troveranno una brutta sorpresa nella loro bolletta: il contributo straordinario per la luce non sarà più disponibile. Con l’aumento dei prezzi e le sfide economiche, questo taglio rappresenta un duro colpo per molte famiglie italiane.

Guardando la situazione economica attuale in Italia, si può tranquillamente affermare che non è certo al massimo. E possiamo estendere questa osservazione anche a livello internazionale. Siamo immersi in un’economia globale che si trova ad affrontare sfide significative in varie parti del mondo, ma queste raramente vengono superate con successo. Eventi recenti, come la pandemia da Covid-19 e i conflitti geopolitici, hanno creato incertezza nei mercati mondiali. Il presente è pieno di domande senza risposte facili quando si tratta di prevedere il futuro. E tutto questo non lascia certo tranquilli i cittadini, ovunque si trovino.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

bonus luce1

In Italia, le persone stanno lottando per proteggere i loro risparmi dall’inflazione e dai crescenti costi della vita. Non è un compito facile, e in alcune situazioni le difficoltà possono essere ancora più accentuate, proprio per questo il bonus luce aveva un forte impatto sulle economie delle famiglie. In particolare, questo discorso diventa essenziale quando si considerano anche gli aumenti dovuti ai conflitti internazionali di quest’ultimo periodo.

Gli aiuti alle famiglie

Negli ultimi anni, abbiamo visto diversi programmi di sostegno economico rivolti ai cittadini, soprattutto alle famiglie più bisognose. Ma ora, dobbiamo dire addio a uno di questi importanti aiuti: il Bonus Luce. Guardando i numeri, possiamo vedere come solo un piccolo 8% della popolazione viva in condizioni di povertà assoluta, mentre i prezzi dei beni di consumo sono aumentati del 53% tra il 1995 e il 2023. Nonostante un rallentamento dell’inflazione e dell’aumento dei prezzi, la situazione rimane difficile per molte persone.

bonus luce2

A partire dal 1° aprile 2024, il contributo straordinario che offriva uno sconto sulla bolletta della luce alle famiglie in difficoltà o con persone disabili non sarà più disponibile. Ma ci sarà ancora un contributo base che varierà in base al numero di membri del nucleo familiare e al reddito ISEE.

Ad esempio, le famiglie più piccole riceveranno circa 142,74 euro, mentre per quelle con 3 o 4 membri l’importo salirà a 183 euro. Per quelle più numerose, con più di 4 membri, l’aiuto sarà di circa 201,30 euro. Quindi, non tutto è perduto, ma sicuramente sarà un periodo di maggiore difficoltà per molte famiglie italiane. Non ci sono ancora notizie su eventuali altri bonus luce, tuttavia lo Stato ci ha abituati a sorprese continue, ciò significa che è importante tenere d’occhio le ultime notizie per restare sempre aggiornati su eventuali bonus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *