Vai al contenuto

Gli 8 errori che commetti quando fai la lavatrice: qualcuno lo fai di sicuro!

8 errori lavatrice

Per quanto fare la lavatrice sia un processo intuitivo, facilitato dai programmi automatici degli elettrodomestici moderni, ci sono degli errori talmente banali che potrebbero nuocere alla bellezza dei capi. Vediamo quali.

Metti troppo detersivo?

Mettere troppo detersivo non significa pulire meglio i capi, né farli profumare di più. Piuttosto il problema è che il filtro potrebbe intasarsi con conseguente spesa di un tecnico per la riparazione. Come accorgersene in tempo? I capi sono duri al tatto e irritano la pelle, all’apertura dell’oblò ci sono chiazze e bolle oppure dal filtro sale una puzza sgradevole. È bene quindi ridurre la quantità, al pari di candeggina e altri detergenti.

Caricare troppo il cestello

Potresti pensare di risparmiare energia caricando di più la lavatrice, anche a costo di spingere i capi in fondo. In realtà, è il processo contrario: sovraccaricando una lavatrice si impiegherà più tempo a lavare il carico, per di più lasciando dello sporco e danneggiando i vari componenti.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Non lasciare che la lavatrice balli il latino-americano

Hai presente quando c’è la centrifuga e la lavatrice comincia a muoversi dal piano? Ecco, questo fa malissimo ai componenti perciò è necessario che tu aggiunga dei pezzi di legno per livellare la lavatrice e tenerla più ferma durante la centrifuga.

Manutenzione: cos’è?

Una lavatrice non è dotata di una vita eterna ma con una buona manutenzione sarà possibile prolungare la sua durata ed evitare malfunzionamenti. Di norma, in un anno va pulita la guarnizione circa 3 volte e cambiata quando non è più ben aderente alla superficie. Il tubo di scarico, invece, va pulito ogni 6 mesi perché tende ad accumulare sporcizia e potrebbe intasarsi a lungo andare.

Strofinare i capi vigorosamente

Per le macchie più ostinate tendi sempre a sfregare con del detergente, giusto? Peccato che sia il metodo più veloce per rovinare i tessuti. Piuttosto opta per smacchiatori da lasciare in posa e opta per tamponare tempestivamente la macchia invece che usare un modo più aggressivo.

Le etichette non indicano solo le taglie

Su ogni etichetta è indicato il migliore lavaggio per i capi, indicazione che spesso viene dimenticata. Ricorda quindi di dividere i capi, ciò aiuterà la lavatrice a svolgere meglio il suo lavoro.

Zip chiuse o aperte?

Per evitare che le cerniere vadano a impigliarsi negli altri tessuti, rovinandoli, è bene chiuderle sempre.

Chiudi bene l’oblò

Molte lavatrici non partono se l’oblò non è chiuso bene ma se una manica resta impigliata, non solo la lavatrice partirà ma il lavaggio rovinerà indelebilmente il capo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *