Vai al contenuto

Moonwalkers la novità del 2024: scarpe robotiche ad alta tecnologia con un Prezzo da Capogiro!

Moonwalkers

Le scarpe robotiche Moonwalkers di Shift Robotics sono finalmente arrivate sul mercato, offrendo un’innovativa soluzione di trasporto alternativo. Con un prezzo di 1.400 dollari, queste scarpe robotiche si pongono come un’opzione affascinante rispetto ai monopattini o ad altre soluzioni simili. La caratteristica principale delle Moonwalkers è la loro trasportabilità, ma i vantaggi non si fermano qui.

Una nuova visione della Mobilità Personale

Shift Robotics ha investito negli ultimi cinque anni nello sviluppo di questi particolari dispositivi. Il progetto ha guadagnato slancio attraverso una campagna di crowdfunding su Kickstarter, culminando nella loro recente introduzione sul mercato. La rivista Time ha già riconosciuto l’innovazione delle Moonwalkers, includendole tra le migliori invenzioni del 2023. Ma cosa rende queste scarpe robotiche così speciali? Vediamolo insieme.

Moonwalkers
Moonwalkers

Come funzionano le Moonwalkers?

A differenza di altre scarpe, le Moonwalkers sono progettate per essere indossate sopra le calzature normali, il che le rende estremamente versatili. Al centro del loro funzionamento vi è un sistema di intelligenza artificiale adattiva, che controlla il sistema di propulsione. Ogni scarpa è equipaggiata con un motore brushless da 300 W, che alimenta nove ruote in poliuretano. In totale, le Moonwalkers offrono 18 ruote motrici con una potenza complessiva di 600 W.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Il sistema di intelligenza artificiale consente alle scarpe di comunicare tra loro, monitorando costantemente l’andatura e la velocità dell’utente. Questa tecnologia permette di adattare la velocità in base alle esigenze, rendendo il movimento più fluido e sicuro. Inoltre, le Moonwalkers includono un sistema di frenata automatica e sistemi di blocco intelligenti, ideali per evitare incidenti mentre si salgono o scendono scale.

Scarpe robotiche
Scarpe robotiche

Prestazioni e sicurezza

Le Moonwalkers sono state progettate pensando alla sicurezza. Oltre alla capacità di frenare automaticamente, possono percepire quando l’utente vuole accelerare o rallentare, regolando di conseguenza la spinta. In termini di velocità, possono aumentare il ritmo della camminata da 4 km/h a 7 km/h senza sforzo aggiuntivo. Questo le rende particolarmente utili per chi deve spostarsi rapidamente in città o su distanze brevi.

Queste scarpe sono disponibili in una taglia unica, progettata per adattarsi a diverse misure di scarpe, sia per uomo che per donna. Tuttavia, c’è un limite di peso massimo di 100 kg. Shift Robotics afferma che è possibile superare questo limite in parte, ma ciò potrebbe influire sulle prestazioni e sulla durata della batteria.

Batterie e resistenza agli elementi

Ogni Moonwalker è dotato di una batteria da 3.0 Ah ricaricabile tramite USB-C. Grazie alla ricarica rapida fino a 65 W, è possibile raggiungere la carica completa in 1 ora e mezza. Tuttavia, le Moonwalkers hanno una certificazione IP54, il che significa che non sono adatte per l’uso sotto la pioggia o su terreni bagnati.

In conclusione, le Moonwalkers di Shift Robotics rappresentano un’innovativa soluzione di trasporto personale. Grazie al loro design intelligente e alla tecnologia avanzata, queste scarpe robotiche promettono di rivoluzionare il modo in cui ci spostiamo in città. Se siete alla ricerca di un’alternativa unica e portatile ai metodi di trasporto tradizionali, queste potrebbero essere la scelta perfetta.

Chi può beneficiare delle scarpe robotiche Moonwalkers?

Le scarpe robotiche come le Moonwalkers di Shift Robotics potrebbero essere utili a diverse categorie di persone e in vari contesti. Ecco alcuni esempi:

  1. Pendolari urbani: le Moonwalkers potrebbero essere utili a chi deve spostarsi rapidamente in città per andare al lavoro, a scuola o ad altri impegni quotidiani. Offrono un’alternativa veloce e compatta rispetto ad altri mezzi di trasporto, come auto o biciclette.
  2. Studiosi e studenti universitari: per gli studenti universitari che devono muoversi tra edifici del campus o per gli accademici che hanno bisogno di spostarsi rapidamente per presentazioni e incontri, le Moonwalkers potrebbero ridurre il tempo necessario per spostarsi da un punto all’altro.
  3. Lavoratori in grandi aziende o campus aziendali: per chi lavora in aziende con campus di grandi dimensioni, queste scarpe robotiche potrebbero aiutare a spostarsi tra edifici e sale conferenze senza perdere tempo.
  4. Cittadini in zone a traffico limitato: in città con zone a traffico limitato o aree pedonali estese, le Moonwalkers potrebbero essere una soluzione ideale per spostarsi velocemente senza l’uso di veicoli tradizionali.
  5. Amanti della tecnologia e appassionati di gadget innovativi: Le persone attratte dalle ultime novità tecnologiche e disposte a investire in prodotti premium troverebbero queste scarpe interessanti per la loro unicità e le loro funzionalità avanzate.
  6. Turisti e viaggiatori: per i turisti che desiderano esplorare le città senza fare troppo affidamento sui mezzi di trasporto pubblico, le Moonwalkers potrebbero essere un modo divertente e pratico per spostarsi.
  7. Persone con mobilità limitata (con Riserva): alcune persone con problemi di mobilità leggera potrebbero beneficiare del supporto extra delle Moonwalkers, ma è importante fare attenzione alla sicurezza e consultare un medico o un fisioterapista prima di utilizzarle.
  8. Organizzatori di eventi e logistica: le persone coinvolte nell’organizzazione di eventi, fiere, o grandi raduni potrebbero utilizzare le Moonwalkers per spostarsi rapidamente nei luoghi di lavoro senza ricorrere a veicoli più grandi.

Le scarpe robotiche Moonwalkers possono quindi essere utili a chi cerca un mezzo di trasporto alternativo, portatile e innovativo, specialmente in contesti urbani. Tuttavia, il loro costo elevato potrebbe limitarne l’appeal a una nicchia di consumatori disposti a investire in tecnologia di fascia alta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *