Vai al contenuto

I 7 libri più letti del 2023. Quanti te ne mancano?

libri più letti

Ogni anno vengono classificati i libri più letti e anche per quest’anno la lista contiene dei titoli davvero interessanti. Ecco quali sono i libri più letti del 2023 che devi assolutamente avere nella tua libreria!

Perché avere i libri più letti del 2023

Cercare i libri più letti e più fighi del 2023 è sempre un vantaggio, specialmente per tutti quelli che adorano leggere. Ti danno una specie di buona reputazione quando ne parli con gli altri, senza considerare che potrebbero essere puro concime per il tuo cervello! Ci sono un sacco di titoli caldi quest’anno, principalmente nella narrativa. Trovi di tutto, storie romantiche, gialli e avventure. Ma non sono solo romanzi, ci sono anche saggi, fumetti e robe strane e difficili da classificare. Vieni a scegliere? Oh, non c’è una regola, vai con quello che ti ispira.

La classifica di questo 2023

“Donne che pensano troppo” di Susan Nolen-Hoeksema

donne che pensano troppo

“Donne che pensano troppo” è tipo la Bibbia per le donne che vogliono scrollarsi di dosso i pensieri negativi e trovare un po’ di pace mentale. È un metodo in tre passaggi che ti aiuta a tenere lontana l’ansia e migliorare le tue relazioni. Al momento le copie vendute sono più di 2 milioni, segno che effettivamente le donne tendono all’overthinking.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità


“Omicidio Fuori Stagione” di Arwin J. Seaman

omicidio fuori stagione

Omicidio Fuori Stagione” di Arwin J. Seaman è un giallo nordico che spacca, anche se lo scrive un italiano sotto pseudonimo. L’ispettore Henning Olsson dovrà risolvere un caso su un’isola misteriosa. Il posto sembra ostile, tipo “non ti avvicinare”. Ed è proprio questo atteggiamento a incollare il lettore. Cosa diamine hanno tutti da nascondere?

“Spare” del principe Harry

spare

E poi c’è “Spare”. Il principe Harry si è aperto con onestà in questo libro uscito a gennaio. È uno dei libri più discussi, tipo tutti ne parlano. Più che altro per la curiosità di un uomo bianco privilegiato che trova comunque il modo di lamentarsi della propria vita. Da leggere giusto per scaricare il nervoso in palestra.

“La Vita Intima” di Niccolò Ammaniti

la vita intima

Niccolò Ammaniti ha sfornato “La Vita Intima”. Qui c’è Maria Cristina Palma, ricca e famosa, ma con un passato che torna a tormentarla. C’è di tutto, paura, desiderio, e anche un po’ di comicità strana. Ammaniti è sempre una certezza, quindi non ci vogliono troppe spiegazioni per comprarlo.

“La Custode dei Segreti” di Sally Page

la custode dei segreti

“La Custode dei Segreti” è una storia su Janice che fa le pulizie e raccoglie i segreti delle case in cui lavora. Ora è il momento in cui anche lei racconta la sua storia. Un po’ l’incubo di chi ha una donna delle pulizie e teme che possa spifferare ai 4 venti cosa trova in casa.

“La Bambina di Auschwitz” di Tova Friedman

la Bambina di Auschwitz

Il più forte è “La Bambina di Auschwitz”. È la storia vera di Tova Friedman, una delle sopravvissute più giovani di Auschwitz. Entrare in una camera a gas ed uscirne viva? Roba da pelle d’oca. Vi aspetteranno anche tante lacrime.

“Il Filo della tua Storia” di Nikki Erlick

il filo della tua storia

“Il Filo della Tua Storia”, uscito a marzo. Parla di gente che riceve una scatola con un filo che indica quanto tempo gli resta da vivere. Il destino raccontato tra le storie di otto personaggi che si intrecciano. Un trip incredibile.

Ecco tutti i libri più letti che non puoi non avere tra gli scaffali di casa. Leggerli con attenzione ti condurrà in un mondo magico dal quale non vorrai più uscire, ma non soffermarti solo su questi titoli, prova ad andare in una libreria e scegli il libro che più si addice al tuo carattere e ai tuoi gusti. Una volta a casa, preparati un bel tè caldo, spegni il telefono, prepara la coperta e mettiti comoda per questo viaggio strabiliante fatto di carta e inchiostro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *