Vai al contenuto

I 5 libri per allenare il cervello: provare per credere!

libri per allenare il cervello

Ci sono libri che ti spediscono in un’altra dimensione e libri per allenare il cervello. Nella vita servono entrambi, ma oggi ci concentreremo sui secondi. Credi che il tuo cervello abbia determinati limiti, sii pronto a ricrederti!

L’arte di ricordare tutto di Joshua Foer

Questo libro narra l’esperienza personale dell’autore nel diventare un campione di memoria. Esplora tecniche di memorizzazione, strategie di apprendimento e offre consigli pratici per migliorare la memoria e l’attenzione. Le recensioni sono estremamente positive e ci ricordano che, con qualche trucco e un po’ di pratica, la mente di ognuno può prestarsi a fare cose strabilianti. Anche in chi non se lo aspetta.

Il cervello infinito. Alle frontiere della neuroscienza: storie di persone che hanno cambiato il proprio cervello di Norman Doidge

In questo libro, Doidge esplora la neuroplasticità, cioè la capacità del cervello di cambiare e adattarsi in risposta alla richiesta della persona. Illustra storie toccanti di soggetti che hanno superato gravi disabilità cerebrali e come il cervello possa guarire e migliorarsi nel tempo. Soggetti come Cheryl ha la costante sensazione di cadere a causa di un deficit del suo apparato vestibolare; Barbara ha un cervello asimmetrico ed è considerata “ritardata”; Michael è un chirurgo oculare che a quarantaquattro anni subisce un ictus invalidante. 

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Pensieri lenti e veloci di Daniel Kahneman

Kahneman, vincitore del premio Nobel per l’economia, esamina i due sistemi di pensiero che guidano le nostre decisioni: il Sistema 1, istintivo e veloce, e il Sistema 2, più lento e razionale. Questo libro analizza varie tecniche di memorizzazione utilizzate dai professionisti e i modi in cui il nostro cervello può essere ingannato e offre intuizioni su come prendere decisioni migliori.

Mindset. Cambiare forma mentis per raggiungere il successo di Carol S. Dweck

Dweck discute la differenza tra una mentalità “fissa” e una mentalità “di crescita”, ovvero considerare che le capacità si possono acquisire e sviluppare lungo tutta la nostra vita fino a raggiungere obiettivi insperati. Il libro spiega come il modo in cui percepiamo le nostre abilità può influenzare il nostro apprendimento e il nostro successo, e offre consigli su come sviluppare una mentalità di crescita per migliorare le prestazioni cognitive.

Il potere delle abitudini di Charles Duhigg

Questo libro si focalizza sulle abitudini nella nostra vita quotidiana e nel nostro comportamento. Tratta di come le abitudini si formano, come possono essere cambiate e come possiamo adottare nuove routine per migliorare le nostre abilità cognitive.

Libri per allenare il cervello: perché leggerli

Leggere questi libri può darti una mano a capire meglio il funzionamento del cervello e a scoprire come sviluppare il tuo potenziale cognitivo. Ricorda che l’allenamento del cervello richiede costanza e pratica, quindi non scoraggiarti se i risultati non sono immediati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *