Vai al contenuto

Giornata mondiale dell’imprenditore, 4 giovani imprenditori italiani di successo

Giornata mondiale dell'imprenditore

Giornata mondiale dell’imprenditore

La Giornata Mondiale dell’imprenditore è una celebrazione internazionale che mira a riconoscere e onorare il contributo degli imprenditori di tutto il mondo. Questa giornata è stata creata per evidenziare il ruolo fondamentale degli imprenditori nella crescita economica, nell’innovazione e nello sviluppo sociale. Gli imprenditori sono spesso considerati modelli di successo e innovazione e pilastri delle economie, poiché creano posti di lavoro, stimolano la concorrenza e generano nuove opportunità di lavoro.

La giornata dedicata al mondo dell’imprenditoria mira a ispirare i giovani e a incoraggiarli a perseguire i loro sogni imprenditoriali; di fatto, offre anche un’opportunità per condividere le loro storie e ispirare le future generazioni.

image 107

Per approfondire:

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Mattia Narducci: chi è il fidanzato di Anna Tatangelo e influencer di successo

Chi è Faffapix, il TikToker di successo che sogna Los Angeles

Storia della Giornata Mondiale dell’imprenditore

La Giornata Mondiale dell’imprenditore è stata istituita nel 2010 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. L’idea di dedicare una giornata agli imprenditori è stata proposta per la prima volta dalla Fondazione Kairos, un’organizzazione senza scopo di lucro che si impegna a promuovere l’imprenditorialità giovanile.

4 giovani imprenditori italiani di successo

Oggi abbiamo scelto 4 giovani imprenditori che hanno avuto un’idea da sviluppare di grande successo. Sono dotati di intelligenza e determinazione, e apportando al panorama imprenditoriale italiano idee fresche e soluzioni innovative. Di fatto, dimostrano come l’età non sia un limite per il successo.

Davide Dattoli, tecnologo digitale, Founder e CEO di Talent Garden

Talent Garden è la principale piattaforma europea per la comunità del business della tecnologia digitale. Davide è stato riconosciuto come uno dei “30 under 30” più influenti nel settore tecnologico secondo Forbes e come uno dei “TOP 5 innovatori” in Italia secondo Wired. È membro di Endeavor, Digital Magics e del consiglio di amministrazione di Be Consulting. Dattoli ha iniziato la sua carriera nel marketing digitale e ha fondato Viral Farm prima di dare vita a Talent Garden. È coinvolto anche nella Fondazione Ieo, che supporta l’ospedale fondato da Umberto Veronesi.

image 103

Danila De Stefano, la psicologa Founder e CEO di Unobravo

Napoletana classe 1992, Danila è la CEO e fondatrice di Unobravo, un servizio di supporto terapeutico online. Dopo la laurea con lode in Psicologia Clinica presso l’Università La Sapienza, ha lavorato come research assistant presso la Goldsmiths University di Londra e ha sperimentato la difficoltà di trovare aiuto psicologico in lingua madre. In soli tre anni, Unobravo è diventata un punto di riferimento nella psicologia online in Italia, con oltre 3500 professionisti, 113mila pazienti e un team di 170 persone. Danila è anche impegnata nel combattere lo stigma sulla salute mentale e ha ricevuto riconoscimenti come “Imprenditore dell’anno” nel 2022.

image 104

Francesco Zaccariello, attivo nel Health & Wellness, Founder e CEO di eFarma.com

Fondatore di eFarma.com, è stato recentemente incluso dalla rivista Forbes tra i 100 migliori manager italiani. Grazie alla sua competenza e professionalità, è diventato il Managing Director di Atida Europa per l’Italia, portando la startup nel panorama internazionale della farmacia online.

Con oltre 4 milioni di clienti e sedi in vari paesi europei, Atida mira alla leadership nel settore Health & Wellness. La sua creatura, eFarma.com, offre una piattaforma avanzata per l’acquisto di prodotti farmaceutici online, con un vasto catalogo, consigli medici e un servizio di logistica efficiente. La storia di successo di Zaccariello dimostra che è possibile fare impresa in Italia sfruttando le potenzialità offerte dal digitale.

image 105

Vittoria Zanetti, imprenditrice nel settore alimentare, Co-Founder e Executive Director di Poke House

Vittoria ha dato vita a questa startup nel 2018. Oggi l’azienda Poke House conta 1000 dipendenti e gestisce 130 ristoranti. Zanetti ha superato la sfida della pandemia grazie all’innovazione, alla comunicazione e al food delivery. Nonostante le difficoltà iniziali, il suo coraggio e la passione per la ristorazione l’hanno portata al successo. Poke House ha contribuito a diffondere il poke in Italia, creando un’esperienza di alta qualità con ingredienti attentamente selezionati. L’azienda possiede e gestisce direttamente i ristoranti, garantendo un servizio impeccabile e consolidando il proprio successo.

image 106

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *