Vai al contenuto

Eataly, formaggio ritirato dalla vendita per rischio microbiologico

Un non meglio precisato rischio microbiologico ha provocato il richiamo dalla vendita di un lotto di formaggio Tuma D’Fe, a forma intera, distribuito da Eataly. L’azienda ha provveduto a darne immediata comunicazione.

La segnalazione, pubblicata sul sito www.eataly.net, nella pagina dedicata ai richiami, riguarda il lotto 01120222 di formaggio Tuma D’Fe a forma intera, con scadenza 01/03/2023 e prodotto dall’Azienda Agricola Christine Draps.

I motivi del richiamo, però non sono stati specificati. Il comunicato diffuso da Eataly, infatti, si limita a segnalare il rischio di possibili problemi di natura microbiologica, senza però entrare nel dettaglio.

La catena alimentare del made in Italy precisa, inoltre, che il prodotto richiamato è stato venduto solo nel punto vendita di Torino Lingotto, quindi si esclude che consumatori residenti in altre città possano essere interessati dal problema.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Eataly raccomanda di non consumare il prodotto

L’azienda invita i consumatori a contattare anche il servizio clienti alla pagina dedicata del sito, con cui sarà possibile mettersi in contatto con gli operatori attraverso la chat a disposizione oppure cliccando sul pulsante “INVIA UNA RICHIESTA” . Le procedure sono spiegate molto chiaramente.

Eataly, comunque, raccomanda ai clienti che avessero acquistato il formaggio Tuma D’Fe, contrassegnato con il numero di lotto indicato, di astenersi dal consumarlo e di restituirlo presso il punto vendita per ottenere il rimborso.

Continua dopo gli annunci...

Le Enoteche di Eataly sono state elette fra le migliori d’Italia.

Tra le pagine del sito, è anche possibile trovare l’elenco di tutti i produttori che commercializzano i propri prodotti enogastronomici attraverso Eataly e anche gli ultimi riconoscimenti conquistati dalla prestigiosa vetrina del made in Italy. E proprio in questi giorni, le Enoteche di Eataly sono state riconosciute tra le migliori del Paese, aggiudiandosi il riconoscimento dei “Tre Cavatappi” dalla guida di Gambero Rosso “Berebene e le migliori enoteche d’Italia”, che racchiude i migliori luoghi dove acquistare vino di alta qualità.

Da leggere: Fungicida nel riso? Richiamo del produttore (famoso marchio!)
Autore

Lascia un commento