Vai al contenuto

Apple Watch, sospensione vendite di alcuni modelli negli Stati Uniti. Shock sui titoli in borsa

Sospensione vendita Apple Watch Series 9 e Ultra 2

Apple, a pochi giorni dal Natale, è costretta a sospendere la vendita di alcuni modelli Watch negli Stati Uniti. Parliamo dei Watch Series 9 e Ultra 2, da questa settimana non saranno più disponibili.

Vediamo nel dettaglio le date, dal 21 dicembre la vendita Apple Watch sarà fermata negli e-commerce Apple e dal 24 dicembre via dai negozi fisici, ulteriori notizie devono arrivare sui prodotti venduti tramite partner tecnologici e che offrono servizi di telefonia più internet.

Questa decisione è ricca di conseguenze in un periodo determinante per i bilanci di fine anno e nei titoli finanziari. Lo stop alla vendita sugli Watch arriva per un ordine di esclusione limitato contro gli Apple Watch emessa dall’International Trade Commission.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Violazione di brevetti e modifica ai sensori per l’ossigeno nel sangue

La sospensione per gli Apple Watch Series 9 e Ultra 2 è collegata alla violazione di alcuni brevetti, è in corso una controversia contro l’azienda tecnologica medica Masimo, riguarda la funzione di ossigenazione del sangue.

Apple si trova a dover agire intraprendendo queste due vie per salvare il bilancio annuale: modificare entro sessanta giorni l’algoritmo accusato di violare i brevetti, oppure rinunciare del tutto alla funzione di misurazione dei livelli del sangue.

I tecnici di Cupertino stanno lavorando sulla prima via, modificando la tecnologia che determina la saturazione del sangue e anche il modo in cui vengono visualizzati i dati tramite Watch.

Apple whatch
Credit photo: pexels.com

L’impatto finanziario e la possibile revisione di Biden

La sospensione alla vendita di due modelli importanti di Watch negli Stati Uniti, costerà ad Apple la perdita di 17 miliardi di dollari di ricavi, non solo. La notizia ha già provocato il calo degli indici borsistici, -0,9% su Wall Street.

Tutto ciò accade dopo l’addio di Peter Russel Clarke, importante designer che ha concluso la sua esperienza in Apple dopo vent’anni. Per quanto riguarda il diktat dell’International Trade Commission, si tratta di un divieto grave a livello tecnologico e commerciale. Non arrivava un intervento così decisivo dal 2013 e su un prodotto elettronico che ha molto successo soprattutto sotto Natale.

La sospensione potrebbe essere rivista dall’amministrazione Biden, tutto dipenderà dalle modifiche che gli sviluppatori effettueranno sui software accusati di violare i brevetti. L’amministrazione ha il potere di porre il veto sul divieto all’import, situazione che Apple ha già vissuto con Barack Obama.

Apple Watch Series 9 e Ultra 2: piano alternativo in caso di sospensione definitiva

Apple ha pronto un nuovo piano in caso di sospensione definitiva, si ipotizza un possibile accordo con Masimo per un nuovo software o altre funzioni mediche. Cupertino però potrebbe anche scegliere di concertarsi sui nuovi modelli 2024-2026.

A settembre 2024, verranno presentati i Watch che festeggiano i dieci anni dalla nascita di questo prodotto Apple. Su Bloomberg, Mark Gurman, leaker di Apple, ha già rivelato rumors sui modelli in produzione per il prossimo anno. Gli sviluppatori sono al lavoro su una nuova generazione di Watch, diversi giornali parlano di modelli in costruzione per il biennio 2024-2026.

Apple Watch 2024: in arrivo con nuove funzioni per monitorare sonno e ipertensione

Vediamo alcune novità previste per gli Apple Watch 2024, che verranno presentati a settembre del prossimo anno, anche qui le funzioni per monitoraggio salute saranno la caratteristica più importante.

Mark Gurman ha parlato di restyling nel design, display più grande e dotato di microLed interno. I nuovi orologi saranno in grado di tenere sotto controllo le apnee del sonno, la loro causa, la quantità di risvegli anche di pochi secondi durante il riposo notturno o diurno, qualità di respirazione e idratazione.

Continua dopo gli annunci...

Apple non rinuncia al monitoraggio sulla pressione sanguigna, introdurrà anche le misurazioni sistoliche e diastoliche specifiche. Tutte informazioni che con una nuova grafica potranno essere messe a disposizione dei propri medici di famiglia.

Autore

Mi chiamo Iole Di Cristofalo e mi piace scrivere, svolgo come lavoro quella del web content editor, ho aggiornato le mie competenze imparando a creare video e grafiche online. In rete mi occupo di attualità, cronaca, scienze, ambiente e cultura, fotografia e video. Ultimi corsi professionali seguiti: comunicazione multimediale, web copywriting, scrittura d'impresa.View Author posts

Lascia un commento