Vai al contenuto

Aperitivo del weekend? Scopri con noi i trucchi per un tramezzino perfetto

Tramezzino

Stasera hai un aperitivo tra amici e vorresti preparare dei tramezzini perfetti?

Sembra facile realizzare i tramezzini, ma in verità è un compito che non va sottovalutato. Esistono dei piccoli segreti per ottenere dei tramezzini perfetti, vi sveliamo noi quali sono.

Il tramezzino pomodoro e mozzarella: il problema dell’acqua

Se avete mai provato a fare dei tramezzini pomodoro e mozzarella, vi sarete certamente accorti che spesso è acquoso.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Il trucco allora è sgocciolare per bene la mozzarella, oppure sostituirla con un formaggio classico a vostra scelta, così da evitare che il pane si inzuppi, risultando molle.

Stessa cosa vale per tramezzini con carciofini, olive, funghi: sgocciolate tutto per bene per fare sì che contengano meno acqua ed olio possibile.

Pomodoro mozzarella
Pomodoro mozzarella

Tramezzini con carne e affettati

Per i tramezzini con carne e affettati, ovviamente è opportuno che questi siano di alta qualità. Gli affettati industriali sono certamente un NO, così come i formaggi.

Mai usare mozzarella industriale, come quella per pizza: meglio usare sempre quella fresca (ben sgocciolata!).

E a proposito di formaggi, qual è il formaggio perfetto per i tramezzini?

Emmenthal, cacio cavallo e pecorino sono ottimi e si sposano perfettamente con spritz e crodini. Se preferite i formaggi dal gusto più delicato meglio invece puntare sull’Asiago.

Tramezzino
Tramezzino

Non c’è tramezzino senza maionese

Un tramezzino senza maionese è un tramezzino spoglio. La maionese va sempre messa a gogò (salvo allergie o intolleranze).

Essa dona giusto e tiene il pane umido al punto giusto, oltre a legare bene insieme tutta la farcitura.

Anche qui non facciamo eccezioni: la maionese deve essere di alta qualità, e se volete, potete essere voi stessi a prepararla

Maionese
Maionese

La scelta giusta del pane

Anche il pane vuole sua parte!

Il pane per tramezzini deve essere morbido, e di qualità, preferibilmente in cassetta.

E sulla crosta vi sono due scuole di pensiero: i puristi vi diranno che il pane deve rigorosamente essere senza crosta, ma dipende più che altro dalle preferenze personali, quindi a voi la scelta.

L’importante è scegliere un pane non troppo sottile, o quando andrete a imbottirlo finirebbe per spezzarsi.

Pane in cassetta
Pane in cassetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *