Vai al contenuto

Se hai smesso di fumare hai allungato la tua vita. Ma di quanti anni?

smettere di fumare

Smettere di fumare è una decisione che va ben oltre il desiderio di liberarsi di un vizio. È un passo fondamentale verso una vita più lunga e in salute. Vediamo di quanto potresti allungarti la vita!

smettere di fumare

Fumare fa solo male, smetti!

Il fumo di sigaretta è una delle principali cause di malattie croniche e morte prematura in tutto il mondo. Contiene oltre 7.000 sostanze chimiche, di cui almeno 250 dannose, e più di 60 sono note per causare il cancro. Il monossido di carbonio, presente nel fumo, si lega all’emoglobina nel sangue, riducendo la capacità del corpo di trasportare ossigeno. Questo può portare a una serie di problemi di salute, tra cui malattie cardiache, ictus, e malattie polmonari croniche.

Smettere di fumare può essere una sfida, ma ci sono molte risorse disponibili per aiutare le persone lungo questo percorso. Programmi di sostegno, terapie farmacologiche e app per smettere di fumare sono solo alcune delle opzioni a disposizione. È importante comprendere che ogni persona è diversa e trovare l’approccio più adatto alle proprie esigenze.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

smettere di fumare2

Smettere di fumare è spesso il punto di partenza per una trasformazione positiva dello stile di vita. Molti ex fumatori sperimentano un aumento dell’energia, una maggiore capacità fisica e una migliore qualità del sonno. Questo apre la porta a una serie di opportunità per adottare abitudini più sane, come un’alimentazione equilibrata e la pratica regolare di attività fisica. Il sostegno sociale è importante durante il processo di smettere di fumare. Condividere l’obiettivo con amici, familiari o partecipare a gruppi di supporto può fornire il sostegno emotivo necessario per superare le sfide. La comprensione e l’empatia degli altri possono fare la differenza nel mantenere la determinazione di smettere.

Smettere di fumare: gli anni guadagnati

Smettere di fumare può effettivamente contribuire in modo significativo a prolungare la vita di una persona. La quantità di anni guadagnati dipende da diversi fattori, tra cui la durata e l’intensità del tabagismo, l’età in cui si smette e altri fattori di salute individuali. Tuttavia, possiamo considerare alcune stime generali.

smettere di fumare1

Quando smetti di fumare ci sono diverse tipologie di effetti positivi, sia a lungo termine che a breve. Già dopo appena 20 minuti dall’ultima sigaretta, il corpo inizia a recuperare. La pressione sanguigna e la frequenza cardiaca iniziano a normalizzarsi, e questo processo continua nelle ore successive. Dopo 8 ore, i livelli di monossido di carbonio nel sangue diminuiscono, e l’ossigeno nel corpo aumenta. Dopo 48 ore, i recettori del gusto e dell’olfatto iniziano a rigenerarsi, migliorando l’esperienza sensoriale.

Nei primi mesi dopo aver smesso, i polmoni iniziano a ripulirsi. La funzione polmonare migliora, facilitando la respirazione. Il rischio di malattie cardiache inizia a diminuire e la capacità di fare attività fisica aumenta. Dopo 5 anni, il rischio di ictus si riduce a quello di un non fumatore. Dopo 10 anni, il rischio di cancro ai polmoni diminuisce del 50%, e il rischio di altri tipi di cancro si riduce significativamente. Dopo 15 anni, il rischio di malattie cardiache è simile a quello di una persona che non ha mai fumato.

smettere di fumare

Alcuni studi indicano che smettere di fumare prima dei 40 anni può aggiungere tra gli 8 e i 10 anni di vita rispetto a chi continua a fumare. Anche smettere dopo i 60 anni può portare a guadagni significativi in termini di aspettativa di vita.I benefici sono quindi tangibili e si manifestano in diversi ambiti della salute, contribuendo a un benessere generale a lungo termine.

Se fumi e stai pensando di smettere, compi questo atto di amore verso te stesso e coloro che ti circondano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *