Vai al contenuto

Richiamato salame toscano! Rischio microbiologico

salame

Brutte notizie se amate il salame toscano, un lotto di un’importante azienda ha rilevato un rischio microbiologico per cui è necessario restituirlo subito.

Salame toscano: lotto da restituire

Il salame toscano dell’azienda I Salumi di Sciano, prodotto da Gelli Salumi in via Sciano 71 a Certaldo (FI), è stato richiamato a causa della presenza di salmonella, un batterio comune. Il richiamo si riferisce ai pezzi di 500 gr o superiore, con lotto 190324 e data di scadenza 20/08/2024.

La salmonella colpisce l’intestino, con sintomi fastidiosi come nausea e dolore addominale crampiforme, diarrea, febbre e vomito. Nella maggior parte si risolve in 4-5 giorni, ma in altri casi ha un impatto ben più grande ed è necessario un riscontro medico per debellare il batterio. È importante non consumare il prodotto ma restituirlo al più presto al punto vendita, in cambio si riceverà un rimborso o la sostituzione dell’articolo con uno affine.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

salame toscano