Vai al contenuto

Phishing, Smishing e Vishing, sapere riconoscere le tre “ing” truffaldine

Tutto, o quasi, a portata di “click”

E’ un fatto indiscusso che la globalizzazione rende accessibile ogni servizio e ogni oggetto. Tutto si trova a portata di click. La tecnologia ha rivoluzionato anche i metodi di pagamento più comuni. Tra le molteplici possibilità di saldare un debito o effettuare un acquisto – nazionale o internazionale- si trovano le modalità tradizionali miste alle più moderne alternative da eseguire tramite carta . Basta registrarsi e troviamo ovunque vastissimi strumenti di pagamento. Alcuni dei più noti sono le piattaforme virtuali, come pagoPA – utilizzato per le pubbliche Amministrazioni – e i wallet creati sugli smartphone (GooglePay e ApplePay). Altri strumenti di pagamento sono i MAV e i bollettini postali, oppure gli addebiti su Paypal. Addirittura girano proposte di utilizzo del Bitcoin.

I sistemi fraudolenti utilizzati dagli hacker

Quanto sopra non può che invitare una presunta soggiacente “fauna” di utenti spietati a entrare in possesso delle nostre credenziali. chi intendano utilizzarle direttamente o venderle non ha importanza. Gli hacker sono dietro l’angolo. Anche i sistemi più sofisticati antispam fanno fatica a rilevare tentativi di accesso a dati ed informazioni riservate. Di seguito vi indichiamo i sistemi fraudolenti più comuni per carpire i dati e vi consigliamo di stare attenti, adoperando alcune delle regole che vi abbiamo fornito qui:

Il Phishing

Il Phishing si riferisce a email fraudolente che ingannano i destinatari nella condivisione delle proprie informazioni personali, finanziarie o di sicurezza. I criminali informatici fanno affidamento sul fatto che le persone sono indaffarate; infatti, a colpo d’occhio queste email contraffatte sembrano autentiche.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Lo Smishing

Lo Smishing viene dalla combinazione delle parole SMS e Phishing. Descrive il tentativo da parte dei truffatori di acquisire informazioni personali, finanziarie o di sicurezza tramite SMS. L’SMS chiederà in genere di fare click su un link o di chiamare un numero di telefono per ‘verificare’, ‘aggiornare’ o ‘riattivare’ l’account di un utente. Ma… il link porta ad un sito web fasullo e il numero di telefono porta ad un truffatore che finge di essere la società legittima.

Il Vishing

Il Vishing  è un termine composto dalle parole Voice e Phishing. risponde a una truffa telefonica in cui i truffatori cercano di indurre la vittima a divulgare informazioni personali, finanziarie o di sicurezza o a trasferire loro del denaro.

Continua dopo gli annunci...

In ogni caso, non rilasciate mai i vostri dati sensibili. Non fornite mai PIN né password. Gli operatori reali non ve li chiederanno mai.

Autore

Ana nasce in Spagna, si laurea a 22 anni in Scienze Liguistiche e della Comunicazione. Dopo un'esperienza nel Regno Unito si trasferisce a Trieste, dove vive tuttora. Ha maturato esperienza come consulente aziendale e collaborato con diverse case editrici. Ha pubblicato cinque libri ed è copyrighter e Search Quality Rater.View Author posts

Lascia un commento