Vai al contenuto

Oggi nasceva Italo Calvino: i suoi libri da non perdere

italo calvino

La letteratura italiana è piena di scrittori che hanno fatto la storia, Italo Calvino rientra di merito tra quelli più importanti. Il 15 ottobre si festeggia il suo compleanno, ecco i libri migliori con cui celebrarlo.

Il 15 ottobre è una data speciale per gli amanti della letteratura, in quanto segna il compleanno di uno dei più grandi scrittori italiani del XX secolo, Italo Calvino. Nato nel 1923 a Santiago de Las Vegas, Cuba, Calvino è noto per la sua straordinaria capacità di mescolare fantasia, filosofia e umorismo in una serie di opere che hanno lasciato un’impronta indelebile nella letteratura mondiale. In occasione del suo compleanno, vogliamo condividere alcune delle sue opere che non dovrebbero mai mancare nella libreria di un appassionato di letteratura.

Uno dei romanzi più celebri di Calvino è “Il Barone Rampante”. Pubblicato nel 1957, questo libro narra la storia di Cosimo Piovasco di Rondò, un giovane nobile che decide di passare il resto della sua vita sugli alberi dopo una discussione con suo padre. Questa decisione insolita apre la strada a una serie di avventure straordinarie e riflessioni filosofiche che rendono il libro un’opera iconica della letteratura italiana.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Un altro capolavoro da non perdere è “Il Cavaliere inesistente”. Questo romanzo, pubblicato nel 1959, racconta la storia del Cavaliere Agilulfo, un personaggio che esiste solo in quanto armatura vuota, ma che si comporta secondo un codice cavalleresco impeccabile. Il libro esplora le nozioni di identità, onore e esistenza in un modo unico e affascinante.

Tra i romanzi di Calvino, “Le città invisibili” è un’opera straordinaria. Pubblicato nel 1972, il libro offre una serie di narrazioni poetiche in cui il viaggiatore Marco Polo descrive città fantastiche e surreali all’imperatore Kublai Khan. Queste città servono come metafore per esplorare temi come la memoria, l’immaginazione e la natura mutevole della realtà.

Se sei interessato a opere più brevi, le “Lezioni americane” di Calvino offrono una preziosa raccolta di conferenze tenute dall’autore presso l’Università di Harvard. In queste lezioni, Calvino esplora il concetto di leggerezza nella letteratura, discutendo l’importanza di raccontare storie leggere e visionarie in un mondo sempre più complicato.

Infine, non possiamo dimenticare “Se una notte d’inverno un viaggiatore”. Questo romanzo, pubblicato nel 1979, è una storia complessa e coinvolgente che intreccia dieci storie diverse, invitando il lettore a immergersi in un labirinto di narrazioni e personaggi.

In occasione del compleanno di Italo Calvino, prendersi del tempo per scoprire o riscoprire le sue opere è un omaggio appropriato a uno dei più grandi scrittori del Novecento. La sua scrittura sorprenderà e incanterà chiunque abbia la fortuna di aprirne una pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *