Vai al contenuto

Il gelato che fa bene alla salute, 8 gusti top e qualche ricetta

il gelato

Il gelato che fa bene alla salute

La prima domanda che ci poniamo e vi poniamo è: il gelato fa veramente bene alla salute? La risposta è: dipende. Ma noi non amiamo lasciare i nostri lettori con la parola “dipende” e pertanto andiamo avanti e dichiariamo apertamente a nostro rischio e pericolo che il gelato fa bene alla salute, sì, anche se non tutti i gusti e non sempre. E’ un alimento dolce e rinfrescante che può essere consumato anche da chi segue una dieta equilibrata, purché si scelga un prodotto di qualità e si moderino le quantità. Il gelato ha diverse proprietà nutritive e benefici per la salute. Vediamo insieme quali.

Quali sono i benefici del gelato nella salute?

Il gelato è ricco di vitamine, soprattutto del gruppo B, che favoriscono il metabolismo, il sistema nervoso e la produzione di energia. Inoltre, contiene anche vitamine A, C, D, E e K, che hanno funzioni antiossidanti, immunostimolanti e antinfiammatorie. Inoltre, è una fonte di calcio e fosforo, due minerali essenziali per la salute delle ossa, dei denti e dei muscoli. Il calcio aiuta anche a prevenire l’osteoporosi, i calcoli renali e i disturbi della sindrome premestruale. Il fosforo contribuisce al funzionamento del cervello e del sistema nervoso.

Altri benefici del gelato sono: è digeribile, grazie alla presenza di latte o derivati fermentati che favoriscono la flora batterica intestinale. Inoltre, il freddo stimola la produzione di saliva e succhi gastrici che facilitano la digestione. Fa bene anche all’umore, in quanto contiene triptofano, un aminoacido precursore della serotonina, l’ormone del buonumore. Il gelato può, pertanto, avere un effetto antidepressivo e antistress.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Infine, il gelato disseta e aiuta a mantenere un buon livello di idratazione durante l’estate. Il segreto qual’è? Mangiare gelato artigianale e preferibilmente alla frutta!! Il gelato non deve contenere grassi idrogenati, coloranti o zuccheri aggiunti. Assolutamente resistete alla tentazione di farvi mettere un po’ di panna sopra! Il vostro corpo ringrazierà. Infine, prendete una (o due al massimo) pallina e consumartelo come spuntino o merenda, evitando di abbinarlo ad altri dolci o alimenti grassi.

Per approfondire:

10 gusti di gelato sorprendenti: azzardati ad assaggiare (alcuni non li mangeresti mai!)

Dolce follia: la Giornata Europea del Gelato diventa virale con il NUOVO GUSTO dell’anno

I gusti adatti al nostro benessere

Come abbiamo detto, non tutti i gusti di gelato sono perrfetti in ogni momento del giorno, e non senz’altro se consumati senza limite. Ma alcuni gusti di gelato hanno effetti benefici sulla nostra salute. A dirlo è la Fondazione Umberto Veronesi, una voce decisamente autorevole in tema di nutrizione e che da anni collabora con la filiera del gelato artigianale per promuoverne un consumo salubre.

Stante la Fondazione, il gelato favorirebbe l’aumento del colesterolo buono per l’organismo, riducendo l’incidenza di malattie e fenomeni infiammatori a livello cardiovascolare. I gusti che fanno particolarmente bene alla salute sono:

Il gusto Nocciola con la vitamina E aiuta pelle e capelli, ed è ricco di nutrienti ottimi per gli sportivi;

gelato alla nocciola

Il gusto More con le vitamine C ed E ha sostanze antiossidanti e salicilati, composti antinfiammatori che sono la base dell’aspirina.

Il sapore alle Fragole e Lamponi contiene fibra e sali minerali oltre a vitamina C, principali fonti di acido ellagico depurativo per l’organismo e consigliato per i diabetici;

gelato fragole e lamponi

Ancora: il Pistacchio contiene vitamine, sali minerali proteine e grassi ‘buoni’, ed è un’ottima merenda energetica;

Che dire dei Mirtilli? che hanno l’effetto antiossidante più potente di qualsiasi frutto fresco grazie alle antocianine che danno il colore blu, nonché antinfiammatori per proteggere vasi capillari e vista.

Infine il Cioccolato fondente, che ha sostanze fra le quali la vitamina B3, minerali come il magnesio e molecole che aiutano a tenerci scattanti e di buon umore.

gelato cioccolato fondente

Altri gelati che fanno bene alla nostra salute sono: quello alla soia, che, per una coppetta di medie dimensioni, contiene soltanto 100 kcal e limone e fragola, che contengono 110-130 kcal e tutte le vitamine dei due frutti.

Alcune ricette per fare gelato

Per fare gelato potete sbizzarrirvi. Se trovate dal vostro fruttivendolo una cassetta di frutta matura, non esitiate a prenderla per fare marmellata o gustosissimi gelati senza zuccheri aggiunti. In alternativa, fate delle ottime granite con i prodotti freschi. Buonissime quelle al limone, all’anguria o ai frutti rossi che stimolano l’abbronzatura.

Vi forniamo alcune ricette per agevolarvi. Raccontateci se siete soddisfatti

Gelato al cioccolato senza uova, né latte, né glutine e senza gelatiera: resta cremosissimo!

Gelato ai fichi e mandorle: la ricetta furba pronta in 5 minuti (senza gelatiera)

Torta gelato croccante all’amarena, fresco dolce estivo senza gelatiera

Gelato furbissimo light alle ciliegie e yogurt, con e senza Bimby

GELATO FURBO ALLA FRUTTA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *